ROSSA LAVA DI FUOCO | Storie d’amore all’ombra del Vesuvio e in Costiera di Annalisa Angelone – Giovedì 07 novembre 2013 ore 17.00

Prefazione di Ugo Cundari |Pironti editore a discuterne con l’autrice:  – Titta
Fiore e Mauro Giancaspro; letture di Annie Pempinello,giovedì 07 novembre 2013
ore 17.00

BIBLIOTECA NAZIONALE – “VITTORIO EMANUELE III” – Piazza del
Plebiscito, 1 – Napoli

Napoli, Capri, Ischia, la costiera amalfitana e
quella sorrentina: sono gli scenari in cui si muovono Angelina Jolie, Jackie
Kennedy, la principessa Diana, Claretta Petacci, ma anche Vivien Leigh, Liz
Taylor, Anna Magnani e Ingrid Bergman.
Donne innamorate sullo sfondo del
vulcano più famoso del mondo, la cui sagoma addormentata evoca, con la memoria
dei fiumi di lava, la sua arcana potenza distruttiva. Sirene che nel mare del
mito trascurano la voce per amore, come la Callas, o la ritrovano, come Diana,
nell’estate in cui racconta la sua verità, che si abbatterà sulla monarchia come
un’eruzione.
Ci sono destini in cui si intrecciano amore e morte, ci sono
amori che nonostante divorzi e nuove unioni si proiettano oltre l’ultimo
respiro.
E ovunque, un tramonto che incendia una baia, il respiro del mare,
un canto di fontane ricordano che queste sono le terre
dell’amore.

Annalisa Angelone, nata a Ponte (Bn), è laureata in Lingue e
Letterature straniere moderne presso l’Università degli Studi di Napoli
“L’Orientale”.
Giornalista Rai dal 1995, è conduttrice e inviata del Tgr
Campania.
Ama raccontare la cultura, la storia e i personaggi che la
circondano, indagando aspetti meno conosciuti.

You may also like...