Scopri la sincerità di Nashley con Ruggine

Nashley_ph. Enrico Luoni
Nashley_ph. Enrico Luoni

Dopo aver firmato la sigla della nuova serie Rai “NOI SIAMO LEGGENDA” con il brano “UNO COME NOI”, NASHLEY torna venerdì 26 gennaio con il singolo “Ruggine” (Ventidiciotto, under exclusive license to M.A.S.T./Believe), un manifesto diretto e sincero dei sentimenti dell’artista. Attivo il pre-save al seguente link: https://nashley.bfan.link/ruggine

È proprio nel lanciare un grido viscerale contro le relazioni che si sgretolano, che l’artista mostra ancora una volta la sua abilità nel riuscire a traghettare le crude verità verso un sound urban-pop. 

“‘Ruggine’ – racconta Nashley – come lo strato visibile di tutte le inquietudini che minano la solidità di un rapporto ormai logoro, si fa eco delle cicatrici emotive lasciate dai frammenti di vita vissuta insieme e ci ricorda che a volte può esserci romanticismo anche nell’incapacità di accettare la propria condizione esistenziale e nella corrosione di un rapporto oramai al capolinea.” 

L’ultima release, “Uno come noi” (https://nashley.bfan.link/uno-come-noi-from-noi-siamo-leggenda; Ventidiciotto, under exclusive license to M.A.S.T./Believe) è una canzone generazionale che affronta il tema della solitudine affondando le radici nelle dinamiche esistenziali dei giovani d’oggi, messi di fronte al loro dilemma esistenziale vissuto come una necessità ontologica. Coautore e produttore del brano è Matteo Buzzanca, autore multiplatino e compositore di tutta la colonna sonora della serie, nonché già vincitore del prestigioso premio Soundtrack Stars Award al 75mo Festival del Cinema di Venezia.

Nashley Rodeghiero, in arte Nashley, nasce nel 2000 in provincia di Vicenza. Coltiva la passione per la scrittura cimentandosi in poesie fin da piccolo, per poi dedicarsi alla stesura di rime, strofe e ritornelli. Ama il rap perché «descrive i pensieri di noi giovani che passiamo la maggior parte della giornata per strada». Con il compagno di crew MamboLosco, nel 2017, pubblica i brani “Come se fosse normale”, “Me lo sento” e “Piano Piano Way”, ottenendo milioni di ascolti ed affermandosi tra le più interessanti promesse della scena Trap italiana. Ad Ottobre 2018 esordisce con l’album “Real” che vede tra gli ospiti artisti del calibro di MamboLosco e Guè Pequeno. Il singolo estratto “Nuovi Jeans” raccoglie i favori del pubblico e della critica, raggiungendo in pochi mesi la sua prima certificazione FIMI/GfK Italia come disco d’oro, fino ad arrivare al disco di platino. All’inizio del 2019 pubblica il nuovo singolo “Cenere”, certificato disco di platino (dati diffusi da FIMI/GfK Italia), che si attesta tra i brani più ascoltati dell’artista. Dopo aver concluso il 2019 con l’uscita di “Quanto freddo fa” in collaborazione con Giaime, nel 2020 pubblica l’Ep “Ancora in piedi”. Apre il 2021 con il singolo “Giovane e triste” (certificato disco d’oro), seguito da “Soli Assieme” e i progetti “Iside” e “Seth”. A marzo 2022 pubblica l’album “OSIRIDE”, che ottiene 40 milioni di stream totali. A settembre è stato premiato con il “Premio Lunezia Menzione Speciale” per il valore musical-letterale di “Giovane e triste”. Torna nel 2023 con i singoli “Per starci in due” e “Amelie”. A novembre firma la sigla della nuova serie Rai “Noi siamo leggenda” con il suo brano “Uno come noi”.

Iaphet Elli

Iaphet Elli, blogger, ho partecipato come editor a ExpoMilano2015.
Collaboro con diversi uffici stampa di città Italiane ,Stati Europei e Mondiali.