Vacanze nel SALENTO: DAL LAGO DI BAUXITE ALLE VISITE NOTTURNE DEI BORGHI nell’Entroterra

Cena in spiaggia e il Barocco leccese
Per vivere il Salento a 360 gradi, l’hotel Vivosa Apulia Resort ha pensato ad una serie di esperienze esclusive per i propri ospiti per scoprire le eccellenze del territorio. Si va dalla romantica cena in spiaggia con un menù a base di pesce e vini inclusi, circondati dal rumore delle onde del mare da uno spettacolare tramonto sul mare (ogni martedì e sabato, 75 euro a persona) alla visita della Lecce barocca, per addentrarsi nel centro storico della città con i suoi palazzi, i suoi caratteristici vicoli e assaggiare il famoso street food: caffè in ghiaccio con pasticciotto e rustico leccese. E’ prevista anche la visita della bottega di cartapesta “Di Don Francesco” per immergersi nella tradizione salentina di questa antica arte (ogni mercoledì, 65 euro a persona).

Otranto e il lago di Bauxite
Per chi vuole proseguire la visita del Salento, non deve perdere Otranto, con la visita guidata al centro storico della città, il lungomare, il Castello e la spettacolare Cattedrale Romanica impreziosita dal maestoso pavimento a mosaico. Un mini trekking vista mare permette di ammirare il “Lago della Bauxite” e il faro della Palascìa. Terra di confine tra il Mediterraneo e l’Oriente, Otranto è una mescolanza di culture incorniciate da una natura selvaggia e straordinaria. L’escursione comincia passeggiando nel caratteristico borgo antico racchiuso dalle mura aragonesi con le sue case bianche, il dedalo di stradine, il lungomare, il Castello e la Cattedrale Romanica impreziosita dal maestoso pavimento a mosaico raffigurante l’albero della vita. Le emozioni si amplificano davanti al “Lago di Bauxite”, una piscina naturale formatasi in una ex cava di bauxite e l’imponente faro a “Punta Palascìa” nota come per essere il punto più a est d’Italia e la prima ed il primo toccato dal sole nascente (ogni venerdì, 60 euro a persona).

Kayak e cavallo per i più sportivi
Per gli sportivi, il Vivosa Apulia Resort ha pensato ad un’escursione marina guidata in Kayak: pagaiando si esplora la costa di Santa Maria di Leuca, una tra le più rinomate rotte panoramiche del Salento ricca di paesaggi mozzafiato, alte pareti di roccia a picco sul mare, calette nascoste e grotte marine del paleolitico. Lungo la costa sono previste soste per un bagno rinfrescante nelle acque limpide (ogni venerdì, 45 euro). Un’incantevole passeggiata a cavallo nel Parco Naturale Regionale Litorale di Ugento tra natura, mare e un paesaggio meraviglioso è la proposta del lunedì per gli amanti dell’equitazione (un’ora, 25 euro, adatta anche ai principianti).

I borghi dell’entroterra
Divise da pochissimi chilometri, Presicce e Specchia, si adagiano tra le serre salentine e sono encomiate tra i borghi più belli e caratteristici del Bel Paese e non solo. Un’affascinante visita guidata in notturna conduce alle dimore storiche e corti contadine, vicoli e paesaggi inaspettati, sostando in piazze ariose vissute dai locali come salotti a cielo aperto e dominate dalle rispettive chiese matrici. Interessante la visita ad un frantoio ipogeo, lascito culturale e testimone silenzioso di un’industriosità geniale che racconta dell’antica produzione dell’oro verde (ogni martedì sera, 45 euro).

La magia delle grotte pugliesi: le numerose grotte che si affacciano sul bellissimo mare della Puglia, a bordo di un gozzo storico.
L’escursione in barca a vela, sul versante adriatico permette di ammirare la costa alta, rocciosa e a strapiombo sul mare. La partenza è dal Porto turistico di Santa Maria di Leuca: dopo qualche minuto si staglia l’imponente Faro situato accanto al Santuario della Madonna, che indica la fine della penisola Italiana. L’itinerario prosegue con la scoperta delle prime grotte marine di Terradico, Vertusella, dell’Ortocupo. Veleggiando sottocosta si incontrano ancora la grotta delle Vore, la Cattedrale e il Pozzo, l’alta scogliera del Ponte Ciolo con il suo canale che si riversa in mare. Il capitano, guida turistica, spiega con tanti dettagli le bellezze del territorio. Ci si lascia trasportare dal vento, in un’atmosfera idilliaca, accompagnati dal profumo del mare e dalla luce salentina. Diverse soste per il bagno rendono l’escursione indimenticabile.

Oppure, in relazione al vento del giorno, si salpa per il versante ionico, splendido per i tramonti e con una visuale di una costa bassa e piena di piccoli paesini sul mare. Superata Punta Ristola si incontrano le prime grotte costiere del Diavolo, del Fiume (con la singolare presenza di una sorgente d’acqua dolce generata da un’attività idrica carsica, qui è possibile ammirare una caratteristica unica, ovvero un vasto fondale sabbioso) e delle Tre Porte, sovrastate dalla Torre Vecchia degli Uomini Morti. Particolare è la grotta delle Tre Porte, con tre diversi ingressi naturali che conducono ad un’unica sala centrale. All’interno della grotta, composta da stalattiti, si può osservare un bellissimo cunicolo che termina dopo circa 20 metri appartenente ad una grotta che si costituisce all’interno, denominata a sua volta “grotta del bambinello” poiché si narra che qui fu ritrovato il molare di un bambino di circa 10 anni risalente all’età Neanderthaliana. Le rinfrescanti soste per il bagno vengono effettuate in luoghi paradisiaci: nei pressi delle grotte marine dei Giganti e della Stalla accanto alla Torre di avvistamento diruta Marchiello. Si termina il giro con le caratteristiche insenature delle Marine di Felloniche e di San Gregorio.
Durante l’escursione, l’aperitivo salentino con frise, tarallini, ricci appena pescati, seguito da una gustosa spaghettata di ricci a bordo diventa un momento conviviale per degustare l’animo del Salento (a partire da 350 euro).
Info Vivosa Apulia Resort
Immerso nella natura, il Vivosa Apulia Resort è uno dei pochi resort in Salento direttamente affacciato sul mare. E che mare! Qui, le sfumature del turchese e dell’azzurro si mescolano con il cielo: lo sguardo accarezza l’orizzonte e l’atmosfera di relax e di vacanza pervade i 23 ettari nei quali è incastonato il Vivosa Apulia Resort, con formula all inclusive.
Le lunghe passeggiate a piedi nudi sulla sabbia finissima, la pineta avvolta nei profumi della macchia mediterranea, il bagno nell’acqua trasparente di questo tratto di mare, lo rendono un luogo vero e speciale. La spiaggia privata con lettini e ombrelloni (e un suggestivo ristorante la sera) è un highlight davvero unico in Salento e offre agli ospiti il privilegio di respirare l’aria della vacanza tra concerti delle cicale, sciabordio delle onde e vento tra gli alberi. Per raggiungere la splendida spiaggia, si cammina attraverso i giardini fioriti che circondano le scenografiche piscine disposte su diversi livelli, poi ci si immerge qualche minuto nella pineta per poi “sbucare” tra le dolci dune di sabbia e vedere davanti il mare. Il Parco Naturale Regionale Litorale di Ugento è un armonico contenitore di  atmosfere mediterranee.
Le novità per l’estate 2021. Attività tailor made organizzate ad hoc per gli ospiti: le “deluxe experiences” vengono proposte in esclusiva per gli ospiti del Vivosa, come snorkeling in aree incontaminate (lungo la costa ci sono grotte e luoghi davvero unici visitabili solo in barca). E poi tutta una serie di tour alla scoperta dell’entroterra, organizzati per renderli autentici HIP -High Individual Places- unitamente ai momenti aperitivo: da quello in barca con prodotti del territorio, ai bike tour con aperitivo in una location esclusiva. Uscire dal resort per visitare altri luoghi del Salento significa conoscere molti aspetti della zona e tuffarsi nella storia, nella tradizione agricola e nella cultura di questa terra la cui bellezza non si limita solo al mare.
Anche il centro benessere “VOS-VIVOSA ORGANIC SPA” si inserisce in maniera naturale  nella tematica eco legata all’ambiente proponendo trattamenti esclusivi, legati al territorio: si tratta della prima ed unica “organic Spa” di tutta la Puglia. Grazie alla filosofia legata al concetto naturale e biologico, la spa del Vivosa Apulia Resort ha vinto il prestigioso “World Luxury Spa Awards”. Per gli ospiti sono a disposizione 800 metri quadri di benessere, con sauna, bio sauna, hammam, percorso Kneipp e piscina con getti idromassaggio.
Per le famiglie, da quest’anno ci sono ben cinque fasce d’età (dai 2 ai 17 anni) per un divertimento assicurato: Baby, Kid, Mini, Young e Tribe Club. Laboratori legati al riciclo, alla botanica, agli animali e all’ecologia, giochi in pineta, in spiaggia, teatro.
Il “Vivosa Fitness crew” propone un programma settimanale ricco di appuntamenti imperdibili che include spinning, yoga, pilates, hiit fit, percorso pinewood spartan, meditazione e molte altre attività.
 
Gli spazi sono stati accuratamente progettati per incontrare tutte queste esigenze. Le 333 camere sono situate in 10 corti realizzate in tufo calcareo, una pietra tipica della Puglia: intimi cortili che ricordano i borghi pugliesi, con le scale, gli archi, i fiori e i patii. Qui si entra subito in empatia con il Salento.  I riconoscimenti, le certificazioni, il Gold TraveLife Award per politiche ambientali e sostenibili nel turismo e l’ISO14001 per la gestione ambientale confermano gli elevati standard di qualità.
Un modello virtuoso che ha saputo concretizzare il concetto di sostenibilità turistica con eco – progetti dedicati agli ospiti.


 VIVOSA APULIA RESORT
 
Via Vicinale Fontanelle
Casella Postale 106
i-73059 Marina di Ugento (LE)
T (+39 0833 931 002)
F (+39 0833 933 646)
Email: info@vivosaresort.com
www.vivosaresort.com

Iaphet Elli

Iaphet Elli, blogger, ho partecipato come editor a ExpoMilano2015. Collaboro con diversi uffici stampa di città Italiane ,Stati Europei e Mondiali.

Italia News24 Trentino Alto AdigeNews24 Turismo News24

Trentino Val Noana| Angolo magico del Primiero #pontetibetano

La Val Noana è uno dei posti magici del Primiero, perla montana del Trentino: natura e scorci spettacolari, dove ritemprare corpo e spirito, immergendosi in un ambiente incontaminato. Un Eden per gli escursionisti. Vi si snodano percorsi di varia lunghezza e impegno fisico, adatti sia a chi vuole fare una semplice passeggiata, che ai più […]

Read More
Tempo LiberoNews24 Turismo News24

FOLLADOR PROSECCO TRA I TOP IN CLASSIFICA DEL WINE ENTHUSIAST 2021-2022 #wine #prosecco

Ancora un importante riconoscimento internazionale per Follador Prosecco dal 1769. A ottenere un risultato di tutto rilievo è XZERO Valdobbiadene Prosecco Superiore Millesimato D.O.C.G. Extra Brut che si aggiudica 93 centesimi al Wine Enthusiast, una delle riviste di settore fra le più autorevoli al mondo. Eccellente risultato per Follador Prosecco dal 1769 con il riconoscimento […]

Read More
Italia News24 Tempo LiberoNews24 Turismo News24 Veneto News24 Venezia News24

Doppia mostra di Arte Laguna Prize all’Arsenale di Venezia | 3 Ottobre-21 Novembre 2021 #artelagunaprize #premioartelaguna

La mostra collettiva di Arte Laguna Prize torna negli iconici spazi dell’Arsenale Nord di Venezia dal 3 ottobre al 21 novembre 2021, unendosi al ricco programma di eventi che in questi mesi hanno visto la città di Venezia rinascere grazie alla cultura e all’arte. Dopo lo stop dovuto alle note vicende legate all’emergenza sanitaria, la […]

Read More