Nasce #AIUTAUNARTISTA – #AUA

COMUNICATO STAMPA
#AIUTAUNARTISTA

Stage
Entertainment Events in occasione del GrandPrix Advertising
Strategies 2016, in collaborazione con TVN Media Group, lancia il
progetto #AIUTAUNARTISTA. Si tratta di una prima piattaforma
promozionale, non convenzionale, di lancio, per
artisti sconosciuti, quali pittori, scultori, illustratori,
fotografi, street artist e videoartisti.

Il progetto
#Aiutaunartista nasce da un’idea di Stage Entertainment Events,
factory dedicata alle creatività non convenzionali, realtà interna
a Stage Entertainment, gruppo multinazionale olandese
dell’entertainment con 20 teatri in tutta Europa e una ricchissima
collezione privata suddivisa nei vari paesi ad adornarne gli spazi.

Il progetto
ha l’obiettivo dichiarato di porre artisti esordienti
all’attenzione del pubblico che normalmente non frequenta spazi
adibiti ad esposizioni o a mostre, al fine di diffondere l’arte e
il talento di chi è completamente sconosciuto rendendolo noto in
ambienti non convenzionali, ma di grande passaggio, permettendo un
collegamento e un incontro diretto e naturale tra il pubblico, ad
esempio quello di un teatro, l’artista e la sua opera.

Il progetto
si costituisce di tre importanti fasi.

FASE 1:
maggio a settembre 2016.

Pubblicazione
del bando di partecipazione che consentirà agli interessati di
inviare tutta la documentazione riguardante la propria arte e le
proprie opere in formato digitale (file o foto). A seguire i
materiali raccolti verranno valutati da un comitato scientifico ad
hoc, composto da Stage Entertainment, TVN Media Group, alcune
Istituzioni milanesi e un gruppo di artisti d’eccezione, che
selezionerà, tra i ricevuti, solo dieci artisti emergenti.

FASE 2:
settembre 2016 a maggio 2017.

Promozione
dei dieci artisti selezionati attraverso la pubblicazione di una
scheda personale mensile (composta da una breve bio, un’opera e i
contatti diretti con l’artista) sui periodici di TVN Media Group e,
soprattutto attraverso l’allestimento del primo TOILET MUSEUM che
consentirà l’esposizione dei lavori all’interno del Teatro
Nazionale che vede transitare in media 300.000 persone in un anno.

FASE 3:
maggio a settembre 2017

Terza ed
ultima fase che vedrà consacrare in modo definitivo la presenza
dell’artista nel panorama urbano milanese. E’ sicuramente la fase
più importante e più tangibile del processo di promozione.
Rappresenta la prima galleria d’arte contemporanea, collettiva e
temporanea, denominata CON-Temporanea, che sarà ricavata
dall’utilizzo di dieci spazi commerciali sfitti distribuiti sul
territorio cittadino di Milano e dalla loro trasformazione in
galleria d’arte personale per ognuno degli artisti prescelti.

Questa
fase si compone di una prima tappa di Fundraising (attività di
raccolta fondi in cui le aziende che vorranno partecipare potranno
diventare donatori al fine di rendere quest’ultimo processo
realizzabile e permettere così agli artisti di godere di uno spazio
fisico concreto) e una seconda espositiva denominata CON-Temporanea,
della durata di una settimana che si svolgerà a settembre 2017.

#Aiutaunartista
è il veicolo promozionale dedicato agli artisti sconosciuti
attraverso il quale consentire al pubblico di entrare in contatto con
l’arte nascosta, rendendola semplicemente fruibile….perché
l’arte è ovunque…Art is everywhere!

#Aiutaunartista
sarà identificabile sui social media grazie all’acronimo #AUA
oppure #Aiutaunartista.

Per
informazioni, regolamento e iscrizioni: www.teatronazionale/aua

#Aiutaunartista
è reso possibile grazie alla collaborazione con MEDIA UP

“…per
comunicare i nostri spettacoli abbiamo percorso le strade più
stravaganti e meno convenzionali sempre con un unico desiderio,
cogliere lo sguardo di sorpresa e di complicità di ogni singolo
ignaro spettatore, perché questo è ENTERTAINMENT….è il punto di
sovrapposizione tra il luogo di origine del nostro modo di
comunicare, il palco, attraverso i nostri spettacoli, e il veicolo
attraverso il quale facciamo in modo che tutto ciò sia
indimenticabile: l’evento ”

E’ con
questo assunto che nasce STAGE ENTERTAINMENT EVENTS, Event Factory di
Stage Entertainment Italy, filiale italiana della multinazionale
dell’entertainment fondata da JOOP VAN DEN ENDE che da ormai 15
anni produce musical, long running, in 8 paesi nel mondo attraverso
la proprietà e gestione di 25 Teatri con presenza in Italia dal 2009
attraverso il Barclays Teatro Nazionale di Milano.

Stage
Entertainment Events nasce dall’esigenza di dare una risposta
concreta alle molte richieste provenienti dalle aziende che negli
anni sono venute a contatto con Stage attraverso il nostro teatro e i
nostri spettacoli.

L’osservazione
da parte delle potenziali aziende clienti delle modalità con le
quali Stage ha realizzato gli eventi non convenzionali, dedicati
alla promozione dei propri spettacoli, ha acceso la richiesta di
realizzare progetti di comunicazione analoghi rivolti ai propri
brand.

“An
unconventional way to
entertain”, è il payoff che accompagna la nascita della Event
Factory di Stage che come mission si
prefigge di pensare ad eventi di comunicazione che possano ogni volta
stupire, sorprendere, emozionare nel profondo, anche semplicemente
strappare un sorriso o lasciare a bocca aperta.

Tutto ciò
sfruttando la grande esperienza che il gruppo ha costruito negli anni
nella produzione di spettacoli di alta qualità.

Ritengo
che poter attingere con competenza ad uno tra i più elevati livelli
di professionalità del settore da un ampio bacino di straordinari
artisti (registi, coreografi, ballerini, cantanti, attori e
musicisti) sia una delle caratteristiche che rende Stage Events unica
nel suo genere. Gli eventi concepiti e realizzati per comunicare e
promuovere i nostri Musical rappresentano la garanzia di unicità e
qualità della nostra offerta. Ai nostri potenziali clienti non
chiediamo di fidarsi di noi, di comprare un’idea creativa, ma di
valutare i progetti che con successo abbiamo già realizzato per noi
stessi “ dice Matteo Forte AD di Stage.

Obiettivo di
Stage Events: trasferire la complicità e la positività della
sorpresa che ogni elemento di comunicazione meno convenzionale porta
con sé, per permettere che le emozioni generate vengano direttamente
associate e trasferite al brand, divenendo indelebili.

A
guidare Stage Entertainment Events è Sergio Zafferini, ideatore e
direttore di progetti di comunicazione per alcune tra le più
importanti agenzie di comunicazione ed eventi sul territorio
nazionale

Dal
2010 in Stage Entertainment Italy è ideatore e responsabile di tutti
gli eventi di comunicazione dell’azienda oltre che, a partire dal
Novembre 2011, Marketing Manager dello stesso.

Uncategorized

La storia ed il futuro di Crespi d’Adda #cameradeideputati @Crespidadda

L’esperienza di Crespi d’Adda sarà uno degli argomenti del convegno “Il Patrimonio industriale in Italia. Da spazi vuoti a risorsa per il territorio”, che si svolgerà il prossimo 7 ottobre 2016, a Roma, presso la Camera dei Deputati a Palazzo Montecitorio. L’evento, promosso dalla Senatrice Michela Montevecchi, e organizzato da Simona Politini, sarà un’occasione unica […]

Read More
Uncategorized

EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO #eventiculturalimilanesi

COMMERCIO. EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO Tajani: ”Il percorso fatto di commistione tra vendita, socializzazione, arte e cultura rappresenta un modello di riferimento per il futuro di molte strutture simili, contribuendo a riportare i mercati coperti al centro della vita dei quartieri” Milano, 7 ottobre 2016 […]

Read More
Uncategorized

Museo Van Gogh @ MuseoVanGogh

Vincent van Gogh (1853-1890), nato nel Brabante, è attualmente uno degli artisti più famosi di tutti i tempi. Se desideri ammirare i capolavori di Van Gogh, una visita al Museo di Van Gogh di Amsterdam è d’obbligo. Ma per gli ammiratori del pittore, i posti da visitare non finiscono certo qui. Situato nel meraviglioso Parco […]

Read More