Press "Enter" to skip to content

AL Teatro India – Chiudi gli occhi scritto e diretto da Patrizia Zappa Mulas -Dal 10 al 15 maggio 2016

Dal 10 al 15 maggio al Teatro India

Chiudi gli occhi – foto di Serafino Amato – Alice Spisa (Annie) e Vincenzo D’Amato (Abu Meddin) (

Chiudi gli occhi

scritto e diretto da Patrizia Zappa Mulas

con gli allievi della Scuola di Teatro e Perfezionamento professionale del Teatro di Roma:

Paride Cicirello, Vincenzo D’Amato, Alice Spisa, Jacopo Uccella

produzione teatro di roma

Dal 10 al 15 maggio al Teatro India
va in scena la storia di Ameneh raccontata attraverso gli occhi di un
Occidente che si misura con l’incubo della violenza sulle donne. Chiudi gli occhi è lo spettacolo scritto e diretto da Patrizia Zappa Mulas, una produzione del Teatro di Roma, che porta sul palcoscenico l’Occidente ai tempi dell’Islam con gli allievi della Scuola di Teatro e Perfezionamento professionale del Teatro di Roma

Lo
spettacolo è l’esito del laboratorio condotto da Patrizia Zappa Mulas
per la Scuola di Teatro e Perfezionamento Professionale del Teatro di
Roma. Durante le rappresentazioni, il pubblico sarà supportato e
affiancato da un percorso di avvicinamento al mondo islamico attraverso
un articolato programma di letture, incontri e documentari. Primo
appuntamento il 9 maggio (ore 21) con Dalla rivoluzione islamica alla fine dell’embargo, 35 anni di Cinema Iraniano di Italo Spinelli; mentre il 10 maggio proiezione del documentario Rough cut di Firouzeh Khosrovani e conversazione con Bijan Zarmandili dal titolo Divagazioni intorno all’Iran; infine dall’11 al 14 maggio Les vent des amoureux, poema in lingua farsi di Albert Lamorisse recitato in italiano da Sara Pallini.

Si segnala che la prima dello spettacolo è prevista il 10 maggio alle ore 19.00