UGO, NESSUNO E CENTOMILA_Retrospettiva dedicata a Ugo Tognazzi_dall’8 al 31 dicembre 2015 _MIC – Museo Interattivo del Cinema

MIC –
MUSEO INTERATTIVO DEL CINEMA

Viale
Fulvio Testi 121, Milano

UGO,
NESSUNO E CENTOMILA

Dall’8
al 31 dicembre 2015

La grande abbuffata

Dall’8
al 31 dicembre 2015
,
presso il MIC –
Museo Interattivo del Cinema, Fondazione Cineteca Italiana presentaUGO, NESSUNO E
CENTOMILA
, una
rassegna dedicata a Ugo Tognazzi, a venticinque anni dalla morte.

Dalla
comicità della rivista alla tragedia degli uomini ridicoli, dalla tv
in bianco e nero al cinema, fino a tutti gli anni Ottanta Tognazzi,
attore dai mille volti, anzi centomila, ha dato vita a personaggi
assai diversi – comici, grotteschi, tragici – ma sempre all’insegna
di una complessità che è quella della vita stessa.

Nel
corso della sua carriera, Tognazzi prende parte a quasi 150
pellicole, molte delle quali passate alla storia come veri e propri
cult della cinematografia italiana. Apre la rassegna un grande
capolavoro che vede Tognazzi nel ruolo di regista, oltre che di
interprete:Il
fischio al naso
,
tratto dall’inquietante racconto di Dino Buzzati,Sette
piani
.

In
programma, poi, alcune delle sue opere più significative, comeIl
vizietto
,
adattamento di una commedia di Jean
Poiret
, in cui Tognazzi veste i panni di Renato Baldi,
personaggio originariamente interpretato dallo stesso attore
francese
, il miticoLa
grande abbuffata
,
la commedia nazional-popolare di MonicelliRomanzo
popolare
, il
secondo atto diAmici
miei
e altre
pellicole dove Tognazzi ci ha regalato le sue indimenticabili
interpretazioni.

In
rassegna anche il film che gli valse il suo primo importante
riconoscimento, la Palma d’Oro a Cannes come miglior attore
protagonista inLa
tragedia di un uomo ridicolo
 (1981)
di Bernardo
Bertolucci
.

SCHEDE
DEI FILM E CALENDARIO

Martedì
8 dicembre
h
15.00Il fischio al
naso
(Ugo Tognazzi,
Italia, 1967, 113’ con Ugo Tognazzi e Tina Louise)L’industriale
Giuseppe Inzerna, afflitto da un fastidioso sibilo alle vie
respiratorie, trovandosi per affari nella clinica Salus Bank viene
sottoposto ad esami, analisi e prime cure. Il fischio al naso
scompare ma si manifesteranno altri sintomi.

h
17.00Venga a
prendere il caffè da noi
(Alberto Lattuada, Italia, 1970, 113’ con Ugo Tognazzi e Milena
Vukotic)Emerenziano
Paronzini decide, in età matura, di sposarsi con una delle sorelle
Tettamanzi: Tarsilia, Camilla e Fortunata. Scelta quest’ultima, si
trasferisce in casa delle tre, che lo coccolano insieme alla
domestica Caterina. Divenuto amante di tutte quante, viene colto sul
più bello da un malore.

Mercoledì
9 dicembre

h
15.00Il vizietto(Edouard Molinaro, Fr./Ita., 1978, 103’ con Ugo Tognazzi e Michel
Serrault)Renato
e Albin, fidanzati da molti anni, gestiscono a Saint Tropez un locale
notturno per travestiti. Renato però ha un figlio, Laurent, nato da
una breve esperienza eterosessuale. Laurent annuncia il suo
matrimonio con la figlia di un noto uomo politico e chiede al padre
di fingersi etero.

h
17.00La stanza del
vescovo
(Dino Risi,
Italia, 1977, 110’ con Ugo Tognazzi e Ornella Muti)Vagando
per il Lago Maggiore con la sua barchetta Marino Maffei si imbatte
per caso in Mario Orimbelli, personaggio originale che deciderà di
condurlo nella villa dove vivono sua moglie e la cognata. Da qui in
poi i due prenderanno a scorrazzare insieme per il lago con la barca
del Maffei.

Venerdì
11 dicembre

h
15.00
La donna
scimmia
(Marco
Ferreri, Ita./Fr., 1964, b/n, 90’ con Ugo Tognazzi e Annie
Girardot)
Un
cinico impresario convince una donna resa mostruosa dalla fitta
peluria che la ricopre a sposarlo. L’uomo ha capito di poterla
sfruttare esibendola nelle fiere.

h
17.00Il federale(Luciano Salce, Italia,
1961, b/n, 100’ con Ugo Tognazzi, Gianni Agus)Giugno
‘44. Attraverso mille peripezie, fra un militante delle brigate
nere e un mite professore antifascista si stabilisce una sorta di
amicizia. E sarà proprio quest’ultimo a salvare il federale dal
linciaggio all’arrivo degli alleati.

h
19.00Una storia
moderna-L’ape regina
(Marco Ferreri, Ita./Fr., 1963, b/n, 91’ con Ugo Tognazzi e Marina
Vlady)La storia
di un uomo che, sposatosi con una brava ragazza di sani principi
religiosi, la vedrà trasformarsi in un’assatanata che gli
succhierà la vita pur di rimanere incinta.

Sabato
12 dicembre

h
16.00Io la conoscevo
bene
(Antonio
Pietrangeli, Ita./Fr./RFT, 1965, b/n, 109’ con Ugo Tognazzi e
Stefania Sandrelli)Adriana
è una bella ragazza di provincia che arriva a Roma piena di
speranze, entusiasmo e ingenuità. Ma la sua innocenza sarà presto
sporcata dallo squallore morale che incontra e che la condurrà al
suicidio.

h
18.00La tragedia di
un uomo ridicolo
(Bernardo Bertolucci, Italia, 1981, 110’ con Ugo Tognazzi e Anouk
Aimée)Un
industriale di origine contadina cerca di imbastire una truffa
raccogliendo soldi non per il riscatto del figlio rapito, che crede
ormai morto, ma per salvare l’altra sua “creatura”, il
caseificio, sull’orlo della bancarotta.

Domenica
13 dicembre

h
17.00Nell’anno del
signore
(Luigi
Magni, Italia, 1969, 117’ con Ugo Tognazzi e Nino Manfredi)
Nella
Roma papalina due carbonari compiono un attentato e subito sono
catturati dai gendarmi. Un gruppo di popolani romani cerca di
salvarli, ma inutilmente. Rimane libero però il Cornacchia, che
continua a fare l’oppositore scrivendo versi irriverenti sulla statua
di Marco Aurelio.

h
19.15
L’udienza
(Marco
Ferreri, Italia, 1971, 112’ con Ugo Tognazzi e Claudia
Cardinale)
Un
giovanotto ha un pensiero ossessivo: parlare con il Papa a tu per tu.
Parte con l’idea di ottenere l’udienza e il viaggio è pretesto per
incontri con personaggi stranissimi.

Martedì
15 dicembre
h
15.00Marcia Nuziale(Marco Ferreri, Italia, 1966, b/n, 80’ con Ugo Tognazzi e Gaia
Germani)Quattro
episodi (
Prime
nozze
, Il
dovere coniugale
, Igiene
coniugale
, La
famiglia felice
)
che hanno per tema la crisi dell’istituzione matrimoniale nella
società contemporanea.

h
17.00
La
grande abbuffata

(Marco Ferreri, Ita./Fr., 1973, 123’ con Ugo Tognazzi e Marcello
Mastroianni)
Agghiacciante
metafora di una società che tende all’autoannientamento, il film
racconta di come 4 amici decidono di suicidarsi rinchiudendosi in una
casa e mangiando fino a scoppiare.

Mercoledì
16 dicembre

h
17.00
Romanzo
popolare
(Mario
Monicelli, Italia, 1974, 102’ con Ugo Tognazzi, Ornella Muti,
Michele Placido)
Metalmeccanico
dell’hinterland milanese, cinquantenne e scapolo, sposa una ragazza
del Sud, ma arriva “alla canna del gas” per il dolore quando
scopre che l’ha tradito con un poliziotto meridionale e la scaccia.
Stanca di essere contesa dai due come una proprietà, la donna
comincia, sola col figlioletto, una nuova vita indipendente.

Giovedì
17 dicembre

h
15.00
Il maestro e
Margherita

(Aleksandar Petrović , Italia/Jug., 1972, 100’ con Ugo Tognazzi,
Mismy Farmer)

Nella
Mosca bolscevica degli anni Venti, uno scrittore dissidente ha
problemi a mandare in scena la pièce
Ponzio
Pilato
per ragioni di
censura. Ma lo aiuterà il diavolo in persona.

h
17.00
La
vita agra

(Carlo Lizzani, Ita./Fr., 1963, b/n, 100’ con Ugo Tognazzi e
Giovanna Ralli)
In
pieno boom economico, un impiegato anarchico arriva a Milano deciso a
compiere un attentato dinamitardo contro la sede della società che
lo ha licenziato. Ma le sirene del benessere e dell’amore lo
renderanno uno dei tanti innocui “apocalittici integrati”.

Venerdì
18 dicembre

h
15.00Una storia
moderna-L’ape regina
(Marco Ferreri, Ita./Fr., 1963, b/n, 91’ con Ugo Tognazzi e Marina
Vlady) Replica

h
17.00La donna
scimmia
(Marco
Ferreri, Ita./Fr., 1964, b/n, 90’ con Ugo Tognazzi e Annie
Girardot) Replica

h
19.00 La stanza del
vescovo
(Dino Risi,
Italia, 1977, 110’ con Ugo Tognazzi e Ornella Muti) Replica

Sabato
19 dicembre
h
18.00Amici miei atto
II
(Mario Monicelli,
Italia, 1982, 129’ con Ugo Tognazzi e Gastone Moschin)Capitolo
secondo del
le
avventure goliardiche dei quattro amici toscanacci. Per due ore si
assiste ad una girandola di scherzi e disavventure private del
presente, che si alternano a flash-back che propongono vecchie
avventure di quando era ancora vivo il Perozzi.

Domenica
20 dicembre

h
19.00 La
grande abbuffata

(Marco Ferreri, Ita./Fr., 1973, 123’ con Ugo Tognazzi e Marcello
Mastroianni) Replica

Martedì
29 dicembre

h
17.00Il federale(Luciano Salce, Italia, 1961, b/n, 100’ con Ugo Tognazzi, Gianni
Agus) Replica

Mercoledì
30 dicembre

h
17.00L’udienza
(Marco
Ferreri, Italia, 1971, 112’ con Ugo Tognazzi e Claudia Cardinale)

Giovedì
31 dicembre

h
17.00
Il
fischio al naso
(Ugo
Tognazzi, Italia, 1967, 113’ con Ugo Tognazzi e Tina Louise)
Replica


INFO

info@cinetecamilano.it

www.cinetecamilano.it

T
02 87242114

Cineteca
Milano @cinetecamilano

MODALITÀ
D’INGRESSO ALLE PROIEZIONI

Biglietto
d’ingresso intero: € 5,50

Biglietto
ridotto: € 4,00

Biglietto
d’ingresso adulto + bambino: € 6,00

Uncategorized

Con Tassoni alla conquista del Cocktail più originale e gustoso @Tassoni #Tassoni

22 concorrenti per una gara avvincente svoltasi a Ercolano Una simpatica, quanto suggestiva gara tra barmen e barlady, si è svolta ad Ercolano nell’incantevole Villa Campolieto, che tra lo scenario del golfo di Napoli, reso ancor più vivo e ridente dal sole partenopeo, ha offerto agli ospiti organizzatori della “Tassoni”, ai concorrenti e agli invitati […]

Read More
Uncategorized

A Tavola con il ROMA

Conclusa con gran successo “A Tavola con il ROMA” da sin. Sabrina Abbrunzo, Adele Sammartino, Susanna Mendoza e Giuseppina Sorrentino Da Zazà le premiazioni un numeroso pubblico e partecipanti entusiasti La conclusione della manifestazione “A Tavola con il ROMA” è stata la serata che ha fatto registrare allo stesso quotidiano, il più antico del Mezzogiorno: […]

Read More
Uncategorized

LA CONSEGNA DEL “GUIDO DORSO” PALAZZO GIUSTINIIANI | ROMA

Nicola Squitieri Torna a Palazzo GiustinianiLA CONSEGNA DEL “GUIDO DORSO” I riconoscimenti ai nuovi “Ambasciatori del Mezzogiorno” verranno consegnati giovedì 6 ottobre al SENATO Targa di Mattarella all’Associazione Futuridea di Benevento – L’iniziativa giunta alla 37° edizione Con l’intervento del presidente del Senato, Pietro Grasso, saranno consegnati giovedì 6 ottobre, alle ore 16, presso la […]

Read More