NOVAK DJOKOVIC SCONFIGGE FEDERER E VINCE WIMBLEDON

I

l giocatore HEAD Novak Djokovic ha vinto il torneo di Wimbledon sconfiggendo Roger Federer con il punteggio di 7-6(1), 6-7(10), 6-4, 6-3. Novak ha vinto per la seconda volta di fila il trofeo all’ England Club dopo un’emozionante partita. Il giocatore HEAD ha pareggiato i conti portando a 20 il numero di confronti con il suo rivale dopo questa vittoria conquistata in meno di tre ore.

Djokovic, che ha vinto il suo 200° match di un Grande Slam e  il suo nono titolo sull’ ormai consacrato Campo Centrale, ne ha addirittura mangiato l’erba a fine partita. “Sembra buona”, ha commentato il No.1 del mondo che promuove la racchetta HEAD Graphene XT Speed. Il giocatore serbo ha vinto 6 titoli nel 2015, compresi gli Australian Open. La finale è stata una ripetizione di quella del 2014, di nuovo vinta da Djokovic contro Federer.

“E’ sempre un onore giocare contro Roger ed è ogni volta una grande sfida”, ha commentato Djokovic. “Roger non ti regala mai niente, devi guadagnarti tutto da solo e questo ti mette sempre molta pressione. Ma queste partite rappresentano quello per cui lavori duramente giorno dopo giorno: sollevare il trofeo nell’ evento più importante del tuo sport  e nel palcoscenico più prestigioso”.

Djokovic ha eguagliato le vittorie del suo coach Boris Becker. ” C’è voluto un pò di tempo per conoscersi bene ma siamo riusciti a trovare la chimica giusta: questo trofeo non è solo mio ma è nostro”. La partita è stata interrotta per 12 minuti nel terzo set a causa della pioggia sul 3 a 2, dopo un break a favore di Djokovic. Dopo il rientro in campo le cose sono un pò cambiate e Novak non ha più concesso chance a Federer.

Altri due Ribelli HEAD hanno raggiunto le semifinali: Andy Murray che promuove la racchetta HEAD Graphene Radical  e Richard Gasquet, HEAD Graphene Extreme.

La giocatrice HEAD Maria Sharapova, campionessa di Wimbledon nel 2004, che promuove la racchetta HEAD Graphene XT Instinct, tornerà alla seconda posizione della classifica WTA nonostante la sconfitta in semifinale contro Serena Williams, 2-6, 4-6. La Ribelle HEAD e cinque volte vincitrice di un Grande Slam si prepara alla stagione sui campi veloci in preparazione degli US Open. ” Non è mai facile accettare una sconfitta soprattutto se avviene durante il torneo di Wimbledon”, ha commentato la Sharapova.

WWW.HEAD.COM

Uncategorized

HENRI CARTIER-BRESSON FOTOGRAFO Villa Reale di Monza Secondo Piano Nobile 20 ottobre 2016 – 26 febbraio 2017 @Villarealemonza @HENRICARTIERBRESSON

140 scatti di Henri Cartier Bresson, in mostra alla Villa Reale di Monza dal 20 ottobre, dedicati al grande maestro, per immergerci nel suo mondo,  per scoprire il carico di ricchezza di ogni sua immagine, testimonianza di un uomo consapevole, dal lucido pensiero, verso la realtà storica e sociologica.     Prostitute. Calle Cuauhtemoctzin, Città del […]

Read More
Uncategorized

La storia ed il futuro di Crespi d’Adda #cameradeideputati @Crespidadda

L’esperienza di Crespi d’Adda sarà uno degli argomenti del convegno “Il Patrimonio industriale in Italia. Da spazi vuoti a risorsa per il territorio”, che si svolgerà il prossimo 7 ottobre 2016, a Roma, presso la Camera dei Deputati a Palazzo Montecitorio. L’evento, promosso dalla Senatrice Michela Montevecchi, e organizzato da Simona Politini, sarà un’occasione unica […]

Read More
Uncategorized

EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO #eventiculturalimilanesi

COMMERCIO. EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO Tajani: ”Il percorso fatto di commistione tra vendita, socializzazione, arte e cultura rappresenta un modello di riferimento per il futuro di molte strutture simili, contribuendo a riportare i mercati coperti al centro della vita dei quartieri” Milano, 7 ottobre 2016 […]

Read More