17-25 LUGLIO: SETTIMA EDIZIONE PER JAZZAROUNDTHECLOCK

 

Ritorna puntuale, sulla scena musicale piemontese, “Jazz Around The Clock” che rinnova il suo progetto, permeato di musica, ma anche di arte, di valorizzazione delle bellezze architettoniche e delle eccellenze gastronomiche e culturali, nel territorio di Lanzo Torinese e delle sue valli, di Ciriè e del Canavese.

Continua instancabile la mission della rassegna: portare al grande pubblico i migliori musicisti, proponendo all’ascolto, a poche decine di metri l’uno dall’altro, note di Jazz, Blues, Soul e Funk.
L’evento si dipana in contesti architettonici invidiabili, quali il centro storico medioevale di Lanzo Torinese, con la torre quattrocentesca di Aymone di Challant e la Chiesa di Santa Croce, e il cortile interno di Villa Remmert, a Ciriè.

Anche nel 2015 la rassegna, che inizialmente si svolgeva in un solo giorno, si espande nel tempo, sulla seconda parte del mese di luglio, e nel territorio.
Oltre 70 musicisti porteranno il loro talento sui nostri palchi, duettando in bravura e virtuosismo.

Alcune formazioni presenti “on stage” durante la rassegna:

POSITIVITY Sound From Incognito   
    
Acid Jazz & Funk
DIMENSIONE MUSICA Winds Orchestra
    
Swing (tributo alle big bands)
HARPIN’ ON BLUES
    
Blues
SETTIMA ALTERATA
    
Jazz
TRIOLINA
    
Blues, Jazz, Traditionals
JST ENSEMBLE (Jazz School Torino)
    
Jazz
PIEMONTE JAZZ MESSENGERS
    
Jazz
BOOM BOOM BECKETT & Friends
    
Jazz
Durante i concerti, completamente gratuiti, saranno aperti tutti i negozi con vetrine a tema, mentre bar, gelaterie, ristoranti, birrerie faranno a gara per offrire il meglio dell’ospitalità lanzese. Proprio per poter apprezzare questa poderosa offerta musicale senza interruzioni, verranno predisposti punti per gustare stuzzicanti apericene, degustazioni di prodotti tipici del paniere, stuzzicherie varie, oltre ai ristoranti attivi in tutto il centro e nei pressi del palco principale.

Info: www.jazzaroundtheclock.net

Direzione artistica: Associazione Haven’t Heart   3355969106 – 3200693029

PROGRAMMA DETTAGLIATO DELLE SERATE

    

BIOGRAFIE
                                
POSITIVITY

Max Quagliucci – Voce e cori                              Gabriele Massari – Piano e Synth
Aura Nebiolo – Voce e cori                                     Brando Testa – Basso
Elisa Lombisani – Voce e cori                             Matteo Bertolotti– Chitarra
  Maurizio Castagna– Sassofoni                        Daniele Pitarresi – Batteria
Dario Avagnina – Tromba e Flicorno      Boris Petthman– Percussioni

 I “POSITIVITY – Sound from Incognito” si sono formati a Torino nell’ʹOttobre del 2012 partendo da pochi elementi per poi completarsi nel corso dell’anno successivo. L’obiettivo era quello di unire musicisti grandi fan della band inglese pioniera dell’Acid Jazz, gli INCOGNITO, e proporre un tributo interamente dedicato a loro. Il nome trae spunto dal titoli di uno degli album più rappresentativi di questa band. L’elevata difficoltà tecnica e interpretativa del genere impegna i musicisti per buona parte del 2013, a costruire un repertorio di qualità e a perfezionarlo costantemente. Nel 2014, con i primi live in alcuni locali del circuito torinese, ottengono ottimi riscontri di pubblico. I Positivity, con il loro carico di energia, vi propongono un sound unico a base di Soul e Funk con sconfinamenti nella Dance contemporanea.

DIMENSIONE MUSICA

L’associazione Dimensione Musica nasce a Ciriè nel 1994 dall’idea di una ventina di amici appassionati di musica con l’intento di promuovere, senza scopi di lucro, la diffusione della musica suonata rigorosamente dal vivo.

L’orchestra, ad oggi composta da 25 persone tra strumentisti e cantanti, ne rappresenta l’organo tecnico e riunisce al suo interno elementi provenienti da diverse realtà musicali.

In questi 20 e più anni di attività, l’orchestra ha eseguito oltre 250 concerti tra Piemonte, Valle d’Aosta, Liguria e Francia e continua con la sua “missione” supportata dal pubblico che apprezza sempre con entusiasmo il repertorio proposto.

Nel 2010 l’orchestra realizza il suo primo CD registrato live dal titolo One: i brani proposti spaziano dallo swing americano degli anni quaranta alle colonne sonore delle più importanti produzioni cinematografiche e teatrali, dai ritmi sudamericani alle grandi ballads americane e gli evergreen internazionali.

Nel 2015 esce il secondo CD registrato in studio dal titolo Vacanze Italiane: cartoline sonore da una vacanza immaginaria in giro per l’Italia. I brani, tutti successi italiani, sono rivisti con arrangiamenti e adattamenti originali per big band in vari stili.

In occasione della rassegna musicale Jazz Around the Clock 2015 a Lanzo Torinese, l’orchestra Dimensione Musica presenterà la nuova produzione Goodnight Johnny che mette in scena l’eterna diatriba tra l’ego e l’alter ego che sovente ciascuno si crea ad immagine e somiglianza di quello che avrebbe voluto essere o fare, senza mai avere il coraggio di attuarlo.
La musica delle grandi big band dell’era swing, e non solo, fa da cornice alle storie fantastiche narrate da questi due “personaggi” intrappolati nello stesso corpo ed in cerca di un’identità che solo grazie alla musica potrà essere svelata.

www.dimensionemusica.net

Harpin’ On Blues è uno spettacolo di musica live dinamico e coinvolgente, che rivisitando la discografia dei più importanti armonicisti della storia del blues, propone un viaggio attraverso le radici del blues rurale, il Chicago style anni 50-60, e più moderne sonorita, swing, funk e R&B.

La passione per l’armonica, il blues e la musica in generale, l’amicizia che lega da anni i musicisti che compongono la band, e la particolare strumentazione adottata, alimentano continuamente un vasto repertorio che spazia tra brani di Little Walter, James Cotton, Junior Wells, William Clarke, Norton Buffalo, Robert Johnson, Muddy Waters, Magic Sam e tanti altri.

La band ha partecipato a numerosi e prestigiosi Festival, aprendo concerti di grandi artisti del blues internazionale, quali Bob Margolin, Mark Hummel, Brian Templeton e Sofie Reed.

All’inizio del 2012 è nato il loro primo album “A.O.Blues”

Paolo Demontis                  (armonica, sax voce)

Beppe Rainero                    (chitarra, dobro, voce)

Gianluca Martini                (contrabbasso, voce)

Massimo Gianoglio            (batteria, voce)

SETTIMA ALTERATA

Il gruppo musicale “Settima alterata” nasce nel 2012 ed è composto da musicisti professionisti che svolgono da molti anni attività concertistiche e produzioni musicali di alto livello e didattiche.
Il repertorio è principalmente basato sullo sviluppo dei temi standard del jazz rivisitati in chiave moderna, con ritmiche e sonorità della musica Funky, Latin, e Fusion ma può anche offrire percorsi musicali a tema e/o didattici. Ampio spazio è dedicato alla voce e agli assoli, nei quali vengono messe in risalto le qualità e le capacità artistico-musicali dei singoli performers. Una scelta del repertorio attenta e ricercata permette uno spettacolo sempre molto gradevole, coinvolgente e adatto anche ai non appassionati di jazz.      

Il gruppo è composto da:

Valentina Nicolotti (voce)
Fabrizio Airola (tastiere)
Mauro Brignolo (trombone)
Paolo Narbona (batteria)
Ezio Petrini (sax alto e soprano)
Benny Pizzuto (basso)
Tony Rapacciuolo (tromba e flicorno)

La nascita del gruppo si basa sull’affascinante ipotesi che sia possibile ricostruire l’antica formula della TrioLina, misteriosa sostanza dai poteri incredibili quanto disparati. Si dice che due gocce di TrioLina riuscissero a sbloccare cardini arrugginiti, rinvigorire mariti spenti, togliere qualsiasi macchia da vestiti e da coscienze, ma soprattutto a migliorare la socialità di convivi e banchetti.
I suoi ingredienti sono sempre stati avvolti dalla nebbia più fitta, ma cinque musicisti stanno conducendo una serie di esperimenti applicando l’ipotetica formula alla loro produzione musicale; mescolando blues, jazz, rock, country, ritmi latini, swing, ballads in proporzioni variabili, i nostri cercano la Ricetta Della Musica Per La Festa Perfetta, il tutto in chiave rigorosamente acustica, in memoria dei tempi in cui la musica si faceva a mano.
Questi cinque instancabili suonatori che da decenni cucinano musica col proprio strumento, provengono dalle più disparate esperienze musicali e contribuiscono con i loro ingredienti al minestrone TrioLina, minestrone fatto in casa, con quello che hai nel frigo, a cui ogni volta aggiungi qualcosa di nuovo e che non viene mai uguale, e che più lo riscaldi e più diventa buono…
Forse la ricetta potrebbe essere riassunta in questo modo: Vecchie Belle Canzoni suonate con passione e rispetto.

LINA ARNONE…………………………………          voce
ENRICO LAGUZZI……………………………            sassofoni – voce – percussioni
CHARLIE PRANDI……………………………           chitarra – voce
TONINO SABATUCCI ………………………            contrabbasso – voce
BEPPE SCARPULLA …………………………           batteria – percussioni

 
“JST ENSEMBLE” della  JAZZ SCHOOL TORINO diretta da Diego Borotti .
I migliori allievi  della JST , dopo i concerti di fine stagione accademica presso la propria sede torinese  di Via Baltea 3 ed al JAZZ CLUB TORINO , porteranno al Jazz Around The Clock 2015 il meglio del repertorio maturato durante le lezioni , le prove ed i workshop tenuti dagli insegnanti .
Il repertorio della formazione è composto da jazz standard celeberrimi arrangiati appositamente dal corpo docente , che attraversano tutte le stilistiche storiche del jazz , dal dixieland sino al bop contemporaneo ed offrono un saggio di quanto la passione per il jazz sia viva anche nelle nuove generazioni .
 
  PIEMONTE JAZZ MESSENGERS
 Con
DIEGO BOROTTI sax tenore
FILIPPO COSENTINO chitarra
DAVIDE LIBERTI contrabbasso
GIORGIO DIAFERIA batteria
“Piemonte Jazz Messengers “ è un gruppo modulare ad organico variabile che nell’arco di ogni anno di attività porterà sui palchi di tutta la Regione, ed oltre, gruppi diversi formati dai  musicisti associati .
Nell’occasione  i protagonisti sopracitati  produrranno un concerto intorno alle forme “mainstream” del jazz con un repertorio che comprende grandi firme del jazz internazionale quali D.Ellington , C.Basie , G.Mulligan e molti altri, brani originali a firma degli interpreti,  alcuni dei quali in omaggio alla figura del grande tenorista piemontese Gianni Basso .
Si riuniscono in queste formazioni variabili dei “Messengers” alcuni tra i più noti solisti nati artisticamente nella nostra Regione ed emergenti di grande interesse , in un progetto musicale in divenire che, sul terreno del jazz più condiviso,  mescola stilistiche ed estrazioni artistiche inconsuete.
I “Messengers” hanno ad oggi calcato i palchi del Jazz Club Torino , del  Due Laghi Jazz Festival di Avigliana , del Castello di Barolo , del Moncalieri Jazz Festival con lusinghiera accoglienza pubblico .                                                 
 BOOM BOOM BECKETT & friends
   http://boomboombeckett.blogspot.it/   https://www.facebook.com/boom.beckett

CHI SONO

Il gruppo nasce a Torino nel 1996 con il nome di Hipster Brothers trasformato successivamente in Boom Boom Beckett. Il collante musicale e’ l’amore per il jazz a cui si
aggiungono man mano ‘diversioni’ in generi limitrofi e contigui (blues, lounge, latin). Suoniamo
(bene) per divertimento, amicizia e passione.

LA MUSICA

Standard jazz mescolati a brani di nostra composizione. Si va dal classico swing ai ritmi latin piu’
allegri alle noti struggenti della bossa nova fino ai fumi dell’hard bop. Una miscela che unisce
ritmo (Boom Boom) a intensita’ interpretativa (Beckett)

Il gruppo ha al suo attivo due album che hanno avuto ottime recensioni sul web
(http://www.border-radio.it/news/attenti-al-ladro-dicembre-2011/) raggiungendo
complessivamente oltre 1 milione di download sulla piattaforma di musica indipendente – con Licenza Creative Common – Jamendo.com

o      Attenti al Ladro (2011) http://www.jamendo.com/it/album/103120

o      Velos (2006) http://www.jamendo.com/it/list/a4234/velos

La line-up base e’ composta da 5 musicisti (sax-chitarra-piano-cbasso-batteria) a cui si possono
aggiungere voce femminile e tromba/flicorno a seconda dei contesti.

ULTIME NEWS Stiamo ultimando la lavorazione del ns nuovo CD – ‘Boom Boom Baby’ – la cui uscita e’ prevista per
giugno 2015.  Al lavoro in questione ha partecipato in veste di ospite il noto trombonista torinese
Sergio Chiricosta

Uncategorized

HENRI CARTIER-BRESSON FOTOGRAFO Villa Reale di Monza Secondo Piano Nobile 20 ottobre 2016 – 26 febbraio 2017 @Villarealemonza @HENRICARTIERBRESSON

140 scatti di Henri Cartier Bresson, in mostra alla Villa Reale di Monza dal 20 ottobre, dedicati al grande maestro, per immergerci nel suo mondo,  per scoprire il carico di ricchezza di ogni sua immagine, testimonianza di un uomo consapevole, dal lucido pensiero, verso la realtà storica e sociologica.     Prostitute. Calle Cuauhtemoctzin, Città del […]

Read More
Uncategorized

La storia ed il futuro di Crespi d’Adda #cameradeideputati @Crespidadda

L’esperienza di Crespi d’Adda sarà uno degli argomenti del convegno “Il Patrimonio industriale in Italia. Da spazi vuoti a risorsa per il territorio”, che si svolgerà il prossimo 7 ottobre 2016, a Roma, presso la Camera dei Deputati a Palazzo Montecitorio. L’evento, promosso dalla Senatrice Michela Montevecchi, e organizzato da Simona Politini, sarà un’occasione unica […]

Read More
Uncategorized

EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO #eventiculturalimilanesi

COMMERCIO. EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO Tajani: ”Il percorso fatto di commistione tra vendita, socializzazione, arte e cultura rappresenta un modello di riferimento per il futuro di molte strutture simili, contribuendo a riportare i mercati coperti al centro della vita dei quartieri” Milano, 7 ottobre 2016 […]

Read More