BORGO SAN LORENZO: dall’11 al 14 giugno torna la Fiera Agricola Mugellana

Mostre, convegni,
grande attenzione ai prodotti della filiera corta ed un allargamento verso il
centro del paese

Dall’11 al 14 giugno
torna la Fiera Agricola Mugellana

Trentacinquesima
edizione tra novità e grandi conferme per un evento atteso in tutta la regione

Una Fiera con solide radici
antiche ma che guarda avanti, adeguandosi alle nuove tecnologie ed alle nuove
esigenze del settore, che andrà espandendosi verso il paese con una serie di
iniziative che trasformeranno per tre giorni Borgo San Lorenzo nella capitale
dell’agricoltura toscana.

Si presenta così, con tante
conferme ma altrettante novità, l’edizione
2015, la 35esima, della Fiera
Agricola Mugellana
, in programma presso il Foro Boario di Borgo San Lorenzo, dal
11 al 14 giugno
.

Una manifestazione, quella
organizzata dal Comune di Borgo San Lorenzo, con la collaborazione
dell’Associazione Regionale Allevatori, che dal 1981 mette in mostra il meglio del panorama agricolo, di
allevamento ed enogastronomico del territorio e che pian piano si è andata ritagliando
un rilievo nazionale ospitando, tra l’altro, mostre zootecniche di livello
eccellente, come la Nazionale della Mostra Limousine dello scorso anno e che in
questa edizione, proporrà quella Interregionale con i migliori esemplari
provenienti da Toscana, Lazio ed Emilia Romagna.

Un’edizione che proporrà inoltre le
ultime tecnologie da un punto di vista dei mezzi, opportunità di confronto con
i responsabili delle varie associazioni di categoria, mostrando prodotti e
novità provenienti da tutta Italia.

L’evento è divenuto inoltre un importante
appuntamento per fare il punto dell’attività svolta, anche nei rapporti con
Enti ed Amministrazioni, nel corso dell’anno. Anche in questa edizione sono
infatti previsti numerosi convegni e dibattiti tecnico-scientifici. Occasione
dunque per una “fotografia” dell’agricoltura del territorio che, da anni, ha
sposato l’alta qualità e la sostenibilità, in certi casi coniugandola anche con
la produzione biologica o l’utilizzo delle nuove tecnologie.

Come detto la Fiera, oltre al Foro Boario, coinvolgerà anche il centro del paese. La Mukki
organizzerà infatti numerose attività nei giardini pubblici di Piazza Dante,
con dimostrazioni di mungitura e laboratori dedicati ai più piccoli ma non
solo. Inoltre una suggestiva sfilata di tori fino al Municipio, dove saranno
premiati, riporterà quell’atmosfera degli inizi della storia della
manifestazione stessa.

Grande attenzione anche ai
prodotti a Km zero: oltre agli spazi per i produttori locali, all’interno del
ristorante della Fiera si privilegerà l’utilizzo di prodotti mugellani, dando
un senso reale al termine “filiera corta” e saranno valorizzate ricette
realizzate con prodotti finora considerati non di primo piano o le cosiddette “ricette
povere”, in realtà alimenti gustosi e ricchi di importanti proprietà.

Pienamente soddisfatto il Sindaco
di Borgo San Lorenzo che plaude all’allargamento della Fiera verso il centro
storico, con l’obiettivo di coinvolgere tutto il paese in questo importante
evento, che punta ancora sulle eccellenze del territorio come latte e carne,
che una cornice come la FAM può solo ulteriormente valorizzare. Secondo il sindaco
e l’assessore all’agricoltura infatti, si tratta di un momento importante di
confronto nel quale l’Amministrazione Comunale, al contrario di quanto avviene
in molte zone e su numerose manifestazioni similari in Italia, continua ad
investire ed a credere, vista l’importanza del settore per il nostro
territorio. Una splendida e meritata vetrina, tra innovazione e tradizione, per
le tante importanti realtà di zona.

Uncategorized

HENRI CARTIER-BRESSON FOTOGRAFO Villa Reale di Monza Secondo Piano Nobile 20 ottobre 2016 – 26 febbraio 2017 @Villarealemonza @HENRICARTIERBRESSON

140 scatti di Henri Cartier Bresson, in mostra alla Villa Reale di Monza dal 20 ottobre, dedicati al grande maestro, per immergerci nel suo mondo,  per scoprire il carico di ricchezza di ogni sua immagine, testimonianza di un uomo consapevole, dal lucido pensiero, verso la realtà storica e sociologica.     Prostitute. Calle Cuauhtemoctzin, Città del […]

Read More
Uncategorized

La storia ed il futuro di Crespi d’Adda #cameradeideputati @Crespidadda

L’esperienza di Crespi d’Adda sarà uno degli argomenti del convegno “Il Patrimonio industriale in Italia. Da spazi vuoti a risorsa per il territorio”, che si svolgerà il prossimo 7 ottobre 2016, a Roma, presso la Camera dei Deputati a Palazzo Montecitorio. L’evento, promosso dalla Senatrice Michela Montevecchi, e organizzato da Simona Politini, sarà un’occasione unica […]

Read More
Uncategorized

EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO #eventiculturalimilanesi

COMMERCIO. EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO Tajani: ”Il percorso fatto di commistione tra vendita, socializzazione, arte e cultura rappresenta un modello di riferimento per il futuro di molte strutture simili, contribuendo a riportare i mercati coperti al centro della vita dei quartieri” Milano, 7 ottobre 2016 […]

Read More