ABBABULA FESTIVAL, domenica 21 giugno anteprima al nuraghe Santu Antine (SS)

ABBABULA,
i suoni del tramonto e le maschere dei mamuthones

ANTEPRIMA
a Santu Antine con due produzioni originali tra musica e
danza

Domenica
21 giugno alle 19.30

“LUIGI
FRASSETTO QUARTET” e “#KOI – CANTANDO DANZAVAMO”

Tempo
di anteprima per Abbabula. Domenica 21 giugno a partire dalle ore
19:30 il nuraghe Santu Antine a Torralba farà da suggestivo
scenario all’esibizione del Luigi Frassetto Quartet e alla performance
#KOI – Cantando Danzavamo, produzioni originali del Festival Abbabula
2015
. Una delle più belle e integre testimonianze dell’età nuragica
sull’Isola ospiterà, con ingresso libero, la speciale anteprima di Abbabula
2015
, in attesa dell’intensa quattro giorni del Festival organizzato a
Sassari dal 29 luglio al 1 agosto

Sul
palco allestito dinanzi all’ingresso della reggia nuragica di Santu
Antine
si esibirà il quartetto capitanato da Luigi Frassetto,
compositore e musicista di Sassari da anni diviso fra Londra e la terra sarda.
Autore di numerose colonne sonore tra lounge music e bossanova, Frassetto
proporrà Musiche per tramonti, il suo nuovo set dalle evidenti suggestioni
cinematografiche. Le influenze dell’epoca d’oro del cinema italiano e di
compositori come Piero Umiliani e Armando Trovajoli, saranno rilette in chiave
moderna, innestandosi in un flusso ininterrotto di musica che avvolgerà lo
spettatore sullo sfondo dello splendido tramonto sul nuraghe di Santu
Antine
. Durante lo spettacolo, la chitarra di Luigi Frassetto sarà
accompagnata da una formazione ormai consolidata: Lorenzo Falzoi alla batteria,
Marco Testoni alle tastiere e Gianni Lubino al basso.

A
seguire #KOI – Cantando Danzavamo, viaggio fra terra, acqua, aria e fuoco
in cui i performers condurranno lo spettatore in un rituale sospeso nel tempo.
La regia e direzione artistica di Chiara Murru e le elaborazioni
elettroniche e il live set di Frantziscu Medda Arrogalla daranno vita a
una performance che affonda le radici nell’intenso lavoro di ricerca teatrale,
iniziato nel 2008 e operato sulle maschere dei mamuthones realizzate da Franco
Sale. In #KOI – Cantando Danzavamo il rigore delle maschere lignee si
separa dal tradizionale costume e dal rito del Mamuthones, ritrovando nuovo
corpo e un inaspettato legame con gli elementi. Una performance in maschera
originale, che reinterpreta la tradizione. Lo studio della maschera tradizionale
unito a quello di nuove sonorità elettroniche rappresenta un elemento che
“unisce” il Mediterraneo, i suoi siti, la sua storia, in un progetto che ha la
Sardegna come terra d’origine. #KOI – Cantando Danzavamo è performance
inedita, sempre diversa, che fa dello spazio una componente imprescindibile. In
scena con Céline Brynart, Luisella Conti, Antonio Iavarone,
Giulia Izza, Elena Muresu, Chiara Murru, Samuel
Puggioni
. I costumi sono di Luisella Conti.

Abbabula
2015
rinnova la sua volontà di offrire musica di qualità puntando alla contemporanea
scoperta e riscoperta di luoghi che caratterizzano la Sardegna, per
regalare al suo pubblico esperienze uniche e emozionanti. Luoghi che riportano
alle origini di un’Isola che ha le carte in regola per riscrivere la storia, per
dare lustro ad un passato fatto di grandi pietre e di Giganti. Luoghi magici,
come il nuraghe Santu Antine, perla incastonata nel diadema della
Valle dei Nuraghi, area che archeologicamente è fra le più interessanti
dell’intera regione e che, sui suoi 37 km2 ospita circa 30 nuraghi e 10 tombe
dei giganti. E luoghi magici come Monte d’Accoddi, che ospiterà la
kermesse centrale di Abbabula a fine luglio.

A
breve sarà comunicato il cartellone completo degli ospiti di questa
diciassettesima edizione, intanto è ormai ufficiale che sabato 1 agosto sarà
proprio l’antico altare preistorico a fare da cornice al concerto del cantautore
romano Alessandro Mannarino, pezzo da novanta regalato alla platea dalle
Ragazze Terribili. L’anteprima di Abbabula è organizzata grazie al
contributo del Comune di Torralba, al patrocinio degli Assessorati
alla Cultura e al Turismo della Regione Sardegna
, all’Assessorato alla
Cultura del Comune di Sassari
, alla Banca di Sassari e alla
Fondazione Banco di Sardegna.

Per
informazioni è attivo il numero 079/2822015.

www.abbabulafestival.comwww.leragazzeterribili.com

www.facebook.com/#!/pages/Le-Ragazze-Terribili-SocCoop/74945027737

Milano,
18 giugno 2015

Uncategorized

FESTIVAL VERDI 2017 ANTEPRIMA dal 28 settembre al 22 ottobre 2017 @FestivalVerdi #Festivalverdi

Jérusalem, Falstaff,La traviata, Stiffelio, Messa da Requiem Parma e Busseto, dal 28 settembre al 22 ottobre 2017                                                            www.teatroregioparma.it In occasione del debutto del Festival Verdi 2016, sabato 1 ottobre, il Direttore generale del Teatro Regio di Parma Anna Maria Meo ha annunciato in anteprima i principali appuntamenti del Festival Verdi 2017, che si svolgerà […]

Read More
Uncategorized

Buongiorno da Il Lombardia 2016‏ #Girolombardia @Girolombardia

Como, 1 ottobre 2016 – Buongiorno da Il Lombardia NamedSport, ultima Classica Monumento dell’anno, che celebra le 110 edizioni con un percorso selettivo con oltre 4.400 metri di dislivello. Partenza da Como ed arrivo a Bergamo dopo 241 km.  Guarda il Video di Eventinews24.com https://www.youtube.com/watch?v=bY2B6D5aeiI Al via tra gli altri Fabio Aru (Astana Pro Team) e Romain […]

Read More
Uncategorized

GIOVANNA D’ARCO DEBUTTA AL FESTIVAL VERDI #Parmateatro

GIOVANNA D’ARCO DEBUTTA AL FESTIVAL VERDI NEL NUOVO ALLESTIMENTO DI SASKIA BODDEKE E PETER GREENAWAY L’opera in scena nel secentesco teatro ligneo, con Ramon Tebar alla guida dei Virtuosi Italiani e del Coro del Teatro Regio di Parma e del cast composto da Vittoria Yeo, Luciano Ganci, Vittorio Vitelli, Gabriele Mangione, Luciano Leoni Teatro Farnese […]

Read More