Jackson Hole Mountain Resort (WY)

Jackson Hole nel
Wyoming registra una stagione invernale di gran successo ed annuncia novità
estive e per la prossima stagione invernale. 50° Anniversario nell’inverno
2015-2016.

JACKSON HOLE
MOUNTAIN RESORT
(JHMR) è una delle mete
maggiormente gettonate durante la stagione invernale ed estiva. Giace
incastonata tra due Parchi Nazionali, il Grand Teton e lo Yellowstone, massima
attrattiva del Wyoming occidentale. La cittadina di JACKSON è tra le più facilmente
raggiungibili nelle Rockies americane grazie al suo aeroporto collegato con voli
non-stop da 13 città USA. Negli ultimi 50 anni Jackson Hole si è evoluta, ma lo spirito rimane
sempre schietto e selvaggio: ultimo bastione per tutti coloro che seguono questa
filosofia di vita. Jackson Hole Mountain Resort nasce agli inizi degli anni ’60
grazie al sogno appassionato dei suoi fondatori, Paul McCollister e Alex Morley.
Dal 1992 la famiglia Kemmere ne diviene proprietaria investendovi generosamente,
con grandi migliorie ed innovazioni, seggiovie, funivie ed infrastrutture
portando il resort allo stato iconico attuale, riconosciuto a livello
internazionale di “The Big One”. Per la prossima stagione invernale JHMR celebra
lo spirito del “Born to Be Wild” che l’ha accompagnato attraverso varie
stagioni, creando eventi, una serie di web video e la trasformazione della zona
The Crag con l’inaugurazione a dicembre 2015 del nuovo Teton Lift e ben tre
nuove piste. Il nuovo ski lift quadruplo
 porterà gli sciatori su una pendenza verticale
di 487
metri fino ad una zona fino ad oggi raggiungibile solo
agli hiker.

La stagione neve 2014/2015 ha
registrato risultati eccellenti: registra la seconda annata record con 546.125
sciatori dopo l’annata precedente, già lodevole, con oltre 560.000 presenze. La
neve è stata copiosa: 
800
cm. Il successo della stagione è da attribuire a
molteplici fattori: incremento dei voli, una stagione di neve anticipata ed il
servizio al cliente reso possibile dall’intera comunità e dallo staff di Jackson
Hole Mountain Resort. Il traffico pre-natalizio è stato sostenuto con
un’apertura degli impianti per Thanksgiving, a fine novembre. Le vacanze di
Natale e di Capodanno sono state caratterizzate da nevicate, in alcuni giorni
decisamente da record. I weekend di gennaio hanno continuato ad attirare
consistente traffico di sciatori fino alla chiusura di stagione con
la Pasqua. Il prossimo
inverno segna il 50° anniversario della meta
invernale
, inaugurando al contempo nuove piste ed una nuova seggiovia.
L’installazione di uno ski-lift veloce a quattro posti inizierà durante l’estate
a compimento di un triennio di trasformazioni della zona definita The Crag. La
funivia Teton – posizionata tra le due funivie Après Vous e Casper – ha offerto
a sciatori e amanti di snow board ulteriori 80 ettari di terreno praticabile per
il livello intermedio ed avanzato, precedentemente dedicato solo all’hiking. In
costruzione anche il Rendezvous Lodge con
una gastronomia trasformata in un nuovissimo bistrot: Piste, in apertura con il prossimo inverno.
Con 120 posti a sedere, design contemporaneo ma rustico, accoglierà gli ospiti
offrendo una vista ineguagliabile in un ambiente caldo e d’atmosfera. Piste proporrà un’esperienza ristorativa
di montagna ove l’ospite possa mangiare, rilassarsi e poltrire, contrastando con
il più formale Couloir ed il super casual Rendezvous, sempre ubicati nel medesimo
edificio.

Anche per la stagione estiva ci
sono novità con una nuova Drop Tower
aggiunta al Grand Adventure Park. Tre stili
di salti con variabilità di altezza, ove il più alto è ad oltre
18
metri dal suolo. Per 35$ si possono effettuare tre salti.
La Tower è in
apertura a fine giugno; si trova sopra The Ropes
Course
, attrazione famosa aggiuntasi nel 2014 a Teton Village. Infine Jackson
Hole Mountain Resort aprirà una funivia per la stagione estiva il 23 maggio. Il
Jackson Hole Mountain Bike Park con accesso
dal Teewinot Chairlift aprirà il 13 giugno e – a seguire – il 17 giugno  la funivia Bridger Gondola ed il Couloir Restaurant. La terrazza situata all’apice
della funivia Bridger Gondola aprirà il 21 giugno, contemporaneamente all’Aerial Adventure Course. Info: jacksonhole.com

INFO: RMI Italia – c/o Thema Nuovi Mondi Srl – www.RealAmerica.it – rockymountain@themasrl.it

Uncategorized

La storia ed il futuro di Crespi d’Adda #cameradeideputati @Crespidadda

L’esperienza di Crespi d’Adda sarà uno degli argomenti del convegno “Il Patrimonio industriale in Italia. Da spazi vuoti a risorsa per il territorio”, che si svolgerà il prossimo 7 ottobre 2016, a Roma, presso la Camera dei Deputati a Palazzo Montecitorio. L’evento, promosso dalla Senatrice Michela Montevecchi, e organizzato da Simona Politini, sarà un’occasione unica […]

Read More
Uncategorized

EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO #eventiculturalimilanesi

COMMERCIO. EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO Tajani: ”Il percorso fatto di commistione tra vendita, socializzazione, arte e cultura rappresenta un modello di riferimento per il futuro di molte strutture simili, contribuendo a riportare i mercati coperti al centro della vita dei quartieri” Milano, 7 ottobre 2016 […]

Read More
Uncategorized

Museo Van Gogh @ MuseoVanGogh

Vincent van Gogh (1853-1890), nato nel Brabante, è attualmente uno degli artisti più famosi di tutti i tempi. Se desideri ammirare i capolavori di Van Gogh, una visita al Museo di Van Gogh di Amsterdam è d’obbligo. Ma per gli ammiratori del pittore, i posti da visitare non finiscono certo qui. Situato nel meraviglioso Parco […]

Read More