Eventi nel Rodano-Alpi nell’anno dell’Expo #FranceExpo2015 #RDVFrance @expo2015

Padiglione Francia – Foto Iaphet Elli©

Novità, Curiosità, Eventi nel Rodano-Alpi

nell’anno dell’Expo

Ardèche, una terra dai tanti volti

-L’iscrizione della Grotta rupestre del Pont d’Arc o Grotta Chauvet nel Patrimonio Mondiale dell’UNESCO il 25 giugno 2014

Considerata da molti come la nascita  dell’arte, è un gioiello che presenta tre caratteristiche difficilmente riunite :  antichità (36 000 anni), qualità della conservazione, ricchezza e abbondanza delle rappresentazioni artistiche con 1 000 disegni fra cui 425 figure animali.

-L’apertura della Caverna del Pont d’Arc il 25 aprile 2015

3000 m2, 35 aziende internazionali coinvolte, 30 mesi di lavori, 51 milioni di euro spesi, 300 000 visitatori previsti ogni anno : è considerata la più grande ricostruzione di una grotta preistorica affrescata mai realizzata al mondo.  Davvero un’emozione da vivere !www.cavernedupontdarc.fr

www.ardeche-guide.com

Alvernia, autentica ed ecologica

Con i suoi 13 chef stellati Michelin, i  Toques d’Auvergne, fino alle locande di montagna, il nostro impegno è proporre piatti dai più creativi e sorprendenti   ai più autentici e di tradizione, come la famosa truffade, a base di patate e toma fresca del Cantal.

E per portarvi a casa un po’ di Alvernia, scoprite la rete di strutture Nattitude, una selezione di chambres d’hôtes, gîtes, hotels, campings, villaggi vacanze atipici ed eco-responsabili..

Per una scoperta tradizionale del territorio, potete seguire l’imperdibile Strada dei Formaggi d’Alvernia, scandita da trentotto tappe autentiche dove saprete tutto sulla produzione e su un saper fare ancestrale

www.alvernia-turismo.it

Chambéry, una città da gustare

A Chambéry il gusto è una tradizione!

Da provare il Vermouth di Chambéry, la pasta fresca, come i crozets, tagliolini e tagliatelle corte di tutte le forme, e il caffè, con aziende fondate nei secoli passati. Altra grande tradizione, il cioccolato: a Chambéry è stato creato il tartufo di cioccolato nel 1895!

È nato qui anche un oggetto di culto per la cucina: il coltello Opinel, di fama mondiale

Fra gli appuntamenti : la mostra Re e Mecenati. La corte di Savoia e le forme del Rococo’ (Torino 1730 – 1750)fino al 24 agosto 2015 –

La « grande braderie », uno fra i mercati più spettacolari della regione, che si svolge due volte all’anno, l’ultimo fine settimana di aprile e di settembre (26/27 settembre 2015).  Un mercato di antichità tiene ogni secondo sabato del mese, nella zona pedonale del centro storico.

www.chambery-tourisme.com

Nella Valle di Chamonix

Sci e sport estivi, gastronomia e grandi emozioni a Chamonix.

Da provare : le « cremeries »  della Valle di Chamonix-Mont-Blanc

Dal 1900, le piccole « crèmeries », latterie sparse per la valle, servivano a dissetare con acqua di sorgente i visitatori che avevano bisogno di una sosta.. Qui ora si gustano sapori più ricercati , fantastiche torte ai lamponi e ai mirtilli, crostoni al formaggio o ai funghetti, e altre specialità a base di formaggio …

Da scoprire: un « Passo del Vuoto »

L’escursione all’Aiguille du Midi è imperdibile nella Valle di Chamonix.

Per  aggiungere un tocco di brivido in più, i più temerari che proveranno il « Pas dans le Vide® » si ritroveranno a 3 842 m d’altitudine, in una cabina di vetro totalmente trasparente sospesa nel vuoro… 

www.chamonix.com

Savoie-Mont Blanc : vacanze uniche, tutto l’anno

Scoprite le vette del gusto.

36 chef stellati sul territorio e due hanno 3 stelle. I Formaggi (toma, beaufort, reblochon…), i salumi e gli ottimi vini sono alcuni dei  prodotti piu famosi. L’olio di noci, lo zafferano e tante altre sorprese golose sono da scoprire…

Da sapere : Julien Machet, giovane chef stellato del ristorante Le Farçon (La Tania – Savoie Mont Blanc), rappresenterà la Francia  al’IMAF Chefs Cup Expo, al ristorante milanese La Terrazza di via Palestro il prossimo 19  giugno.

Il Vin de glace/vino del ghiaccio

Il produttore di vini della Savoia Pascal Perceval fa portare in elicottero un tino di mosto d’uva a 3613m al rifugio des Cosmiques nel massiccio del Monte Bianco.Il mosto gelato viene conservato per un mese prima di ridiscendere e cominciare il processo di fermentazione da cui nascerà un vino liquoroso, il « Vin de Glace »

www.smbtourisme.com

La « Caverne du Pont d’Arc »

Si tratta della più importante grotta rupestre del mondo : la Caverne du Pont-d’Arc ha aperto le porte il 25 aprile 2015. Gli 8 500 m² della Grotta Chauvet Pont-d’Arc sono compattati qui su 3 000 m². La visita della Caverne permette di saggiare tutta la maestria delle più antiche opere dell’Umanità conosciute fino ad oggi.

Se la visita della Caverne du Pont D’Arc è un viaggio al tempo delle origini degli uomini, il suo ristorante « La Terrasse » propone un altro

 « ritorno alle origini » grazie ai prodotti del territorio, in stretta collaborazione con il centro di sviluppo agroalimentare « Ardèche le goût ». Lo chef Thierry Lennon  propone un menù con profonde radici fra le montagne dell’Ardèche

www.carvernedupontdarc.fr

Saint-Gervais Mont-Blanc. Una destinazione per tutte le stagioni

Saint-Gervais, tre ore in auto da Milano, è particolarmente sensibile alla tematica dell’ Expo 2015 « Nutrire il Pianeta ». Infatti è impegnata in interventi di turismo sostenibile, in particolare con la campagna «La Montagna allo Stato Puro : per non lasciare in montagna che le tracce dei nostri passi », collabora con WWF France in azioni di protezione del massiccio del Monte Bianco e per portare avanti attività agricole sul territorio 

Da non perdere la Maison forte de Hautetour , edificio del XIII secolo che ospita la Maison des Arts et des Artistes e la Maison Transfrontalière des Guides.  Vero centro culturale, il luogo accoglie artisti contemporanei per dare loro l’opportunità di creare sul posto. Pittori e scultori, musicisti, scrittori, ricercatori possono così proporre al pubblico un’altra visione della montagna

www.saintgervais.com

Benvenuti in Isère!

Prodotti tipici

-La Noce di Grenoble, doc dal 1938, e i suoi derivati: l’olio, l’aperitivo, le confetture, la confetteria a base di noci, persino una senape…

-La Chartreuse Verte, attento mix di 130 piante, è il famoso liquore prodotto ancora oggi dagli stessi che lo crearono nel 1764, i frati certosini. E solo 3 di loro conoscono i segreti della fabbricazione.

-Il Saint-Marcellin, il celebre piccolo formaggio di latte vaccino a pasta molle e leggermente salato.

Festival Berlioz – 20 – 30 agosto 2015

L’edizione 2015 del Festival Berlioz, a La Côte-Saint-André, è sul tema delle « Routes Napoléon », le strade napoleoniche, in rapporto al bicentenario della fuga dall’Elba dell’Imperatore e alla fascinazione che il suo mito esercitò su Berlioz e la generazione romantica. www.festivalberlioz.com

www.isere-tourisme.com

La Loire : sapori, natura, arte e design

I primi castelli della Loira sono qui !

Sono oggi una quarantina, e molti sono aperti al pubblco per una visita guidata, come il Castello della Roche, la Bâtie d’Urfé… ma anche per trascorrere una notte al castello in chambres d’hôtes di charme !

La Maison Troisgros a Roanne 3 stelle (dal 1968 !).Nel 2017, aprirà a Ouches, 15km da Roanne, un nuovo spazio www.troisgros.fr 

François Pralus festeggia i 60 anni della « praluline » nel 2015

Brioche di lusso con tocchi di pralina artigianale – mandorle della regione di Valencia e nocciole del Piemonte- www.chocolats-pralus.com

Le Corbusier ha scelto Firminy per creare il suo complesso architettonico più grande d’Europa. Il sito Le Corbusier a Firminy comprende : unità di abitazione, chiesa, stadio e piscina, e la Maison de la Culture- www.sitelecorbusier.com

www.loiretourisme.com

Megève, esperienze da vivere

A sole 3 ore da Milano, vi aspetta il villaggio di montagna più autentico delle Alpi. Megève è oggi una delle più brillanti destinazioni per la gastronomia di montagna: 89 ristoranti di cui 3 stellati. Dopo le 3 stelle Michelin di Emmanuel Renaut al Flocons de Sel, dal 2012, due giovani chef,  Julien Gatillon al 1920, e Christophe Schuffenecker a La Table de l’Alpaga, sono arrivati a completare l’ambiziosa lista degli stellati Michelin.

Festival Wine & Swing in Megève – dal 26 al 28 giugno 2015

Incontri sul tema dei grandi vitigni del mondo, laboratori di cucina a tema vino, con grandi chef e animazioni-degustazioni nei ristoranti. Il tutto scandito da oltre 35 concerti di jazz e rythm’n’blues di gran livello.

Università delle Alpi – Dal 16 al 18 settembre 2015

Le energie in tutte le forme sarà il tema dell’Università delle Alpi nel 2015.

www.megeve.com

Il nuovo Musée des Confluences

Un edificio unico alla Confluence, la confluenza fra Rodano e Saône, dall’architettura innovativa, che nasce dall’incontro di un Cristallo di vetro e di una Nuvola d’acciaio.

Il percorso  permanente  si declina su 3 000 m2, e racconta la grande storia dell’Umanità in quattro esposizioni distinte:

→ Origini, la storia del mondo→ Società, il teatro degli Uomini

→ Specie, la catena degli esseri viventi→ Eternità, visioni dell’aldilà.

Ogni anno, da 4 a 6 esposizioni temporanee. Attualmente « Dans la chambre des merveilles» storia e immaginario dei gabinetti di curiosità diffusi in Europa nel XVII secolo.  In autunno, mostra-evento sul tema dell’arte e della macchina, da ottobre 2015 a gennaio 2016.

Il museo propone inoltre un’offerta gastronomica degna della reputazione di Lione, con la Brasserie des Confluences di Guy Lassausaie, 2 stelle Michelin.

www.museedesconfluences.fr

Les 2 Alpes, la montagna estate e inverno

Les 2 Alpes, località sciistica  d’inverno (dal 5 dicembre 2015 al 30 aprile 2016) e destinazione per le vacanze d’estate (dal 20 giugno al 29 agosto 2015) fa parte della top « ten » delle località montane francesi (su oltre 300 stazioni sciistiche).

D’inverno, neve naturale garantita grazie al ghiacciaio- Si  scia sul più ampio dislivello del mondo: una pista di Sci di 2300m di dislivello negativo dal ghiacciaio (3600m) a villaggio di Mont de Lans (1300m)!

D’estate, la stazione è molto vivace, fra gli sciatori, i fan della mountain-bike, tante attività  ed eventi sportivi, culturali e internazionali

Grande novità la realizzazione del progetto della Pista Blu « Retour Station » che sarà completata per ottobre 2015 ! Un progetto grandioso e innovativo, che offre la possibilità di scendere con gli Sci da 3600m a 1600m con piste facili (2000m di dislivello tutti con piste Blu !) e rende sicuro al massimo il ritorno alla stazione.

www.les2alpes.com

Annecy e il lago : charme, ecologia e gusto

La « piccola Venezia delle Alpi »  offre gastronomia d’eccellenza, con ben 5 ristoranti stellati Michelin : le Clos des Sens 2** , la Ciboulette 1* , le Belvédère 1*, Yoann Conte 2** e l’Auberge du Père Bise 1* . Poi il gran pasticcere Philippe Rigollot, i Formaggi della  Fromagerie Gay, il  Domaine des Orchis che produce vini d’eccellenza : l’Altesse (bianco) e la Mondeuse (rosso) e lumache, nutrite solo con erba e cereali.

Lungo il lago più puro d’ Europa, tre hotel 5 stelle:Le Clos des Sens ad Annecy-le-Vieux, L’hotel de Yoann Conte a Veyrier-du-Lac e Les Loges  nel cuore di Annecy, place Sainte Claire

Da scoprire lo charme del lago con una crociera in battello e sosta d’obbligo a Talloires, o il giro del lago in bicicletta sull’ex tracciato della ferrovia per Albertville,  diventata pista ciclabile di oltre 35 km. E per chi è in cerca di grandi emozioni, appuntamento al Col de la Forclaz per un lancio con il parapendio !

www.lac-annecy.com

Lione, la città francese ideale!

Lione, seconda metropoli di Francia e capitale della regione Rodano-Alpi, scenario di oltre 2000 anni di storia, è una città gourmande per eccellenza, con oltre 2 000 ristoranti : dai famosi « bouchons »  ai ristoranti stellati (14 !) dalle tradizionali « mères lyonnaises » ai giovani chef creativi e innovativi…

Paul Bocuse festeggia 50 anni di 3 stelle

Per l’occasione, ONLYLYON parteciperà a « Taste of Milano » dal 3 al 7 giugno 2015 a Superstudio Più, proponendo un’esposizione originale e un ristorante lionese creato per l’occasione. Si tratterà di un’edizione speciale ribattezzata «  World of Taste » nel quadro dell’Expo

Lanciato il progetto della « Città Internazionale della gastronomia »

Un luogo d’eccellenza, 15.800 mq per scoprire tutti i volti della gastronomia, con ristoranti, negozi e mercati. La Città sorgerà nel Grand hotel-Dieu di Lione, e il complesso comprenderà un hotel Intercontinental 5*, uffici, negozi, un centro congressi.ecc. Apertura prevista nel 2018 www.grand-hotel-dieu.com/cite-de-la-gastronomie (sito in francese)

www.it.lyon-France.fr

Val d’Isère, entrate nella leggenda !

Entrate nella leggenda di Val d’Isère, nell’atmosfera di un vero villaggio di montagna e nel nostro comprensorio sciistico, l’Espace Killy !

La novità 2015

1° Salone del Veicolo Elettrico dal 16 al 19 luglio 2015.Una cinquantina di marche di automobili, due ruote e skateboard elettrici, 400 veicoli, 10000m² di superficie espositiva e prove sul campo- www.salon-vehicule-electrique.com.

Coup de cœur La Primavera dello Sci dal 9 aprile al 1° maggio 2016. Lo Sci di primavera è un momento speciale, con in più il piacere di testare le novità 2017.

Scoperte culturali

20e Festival Internazionale del Film d’Avventura & Scoperta, ad aprile 2016. Con le due opere del Festival di musica Classicaval a gennaio e marzo e l’Académie des Cimes in estate, grande cultura, a Val d’Isère.

www.valdisere.com

Per saperne di più sul Rodano-Alpi :

www.rhonealpes-tourisme.com

Uncategorized

ESTATE 2016 A BOLZANO – SPORT, ENOGASTRONOMIA E DANZA

Bolzano,la porta delle Dolomiti ha in serbo per l’estate 2016 un riccocalendario di eventi per entusiasmare sportivi, amanti della cultura,della danza e della musica, senza dimenticare gli appassionati dienogastronomia. SüdtirolJazz Festival Alto Adige 24.6-3.7.2016 Hagià compiuto trent’anni il Jazzfestival Alto Adige, lamanifestazione musicale che porta artisti di fama internazionale aesibirsi sui diversi palchi altoatesini. Il […]

Read More
Uncategorized

SUENO LATINO CON MANOLO Y LOS GISPY

11 GIUGNO SI E’ SVOLTO NELLA CITTA’ DI SANTAMARINELLA ROMA IL CONCERTO SUENO LATINO CON MANOLO Y LOS GISPY.. NELLA LOCATION DEL BRUBA RISTORANTE, DELIZIANDO TUTTI CON IL REPERTORIO LATINO Unplugged , E CON GRANDI SUCCESSI COME MY WAY, VOLARE, HOTEL CLIFORNIA…. CANTATI ESCLUSIVAMENTE IN SPAGNOLO , MANOLO HA IMPRESSIONATO IL PUBBLICO PER LA SUA […]

Read More
Uncategorized

AVA LIVE 2016 ” Art Voice Academy | Teatro Accademico a Castelfranco – 14 giugno 2016

la classe di musical Art Voice Academy Un palcoscenico di tutto rispetto, quello delTeatro Accademico di Castelfranco Veneto, ospiteràmartedì 14 giugno alle ore 21.00,lo spettacolo di fine anno dell’associazione Art Voice Academy, nata nel 2003 da un’idea del Maestro Diego Basso. L’emozione si farà sentire, sia per i ragazzi che frequentano l’accademia già da qualche […]

Read More