Curiosità del Renon -Corni di Terra sul Renon #versoexpo2015 @expo2015

http://www.renon.com/it/scoprire-renon/funivia-renon/

Sommità dei Corni in terra – Foto Iaphet Elli©

La nuova Funivia del Renon é un modello di trasporto
pubblico a livello internazionale.

Il nuovo impianto trifune (due funi portanti ed una traente) combina
efficacemente i vantaggi di una funivia “va e vieni” e di una cabinovia ad
ammorsamento automatico. La doppia fune portante garantisce un’ottima stabilità
al vento e le spaziose cabine possono ospitare comodamente fino a 35 passeggeri
nonché biciclette e passeggini. Orario della funivia del Renon

Possono circolare contemporaneamente fino ad un massimo di otto cabine con
partenza cadenzate ogni 4 minuti il ché rende superfluo un orario programmato
delle corse. In caso di scarsa affluenza la frequenza delle corse può anche
essere ridotta, riducendo cosi i consumi energetici.

I vantaggi della nuova Funivia del Renon per gli utenti:

  • Fine delle lunghe attese
    (capacità di 550 persone/ora)
  • Tempi di percorrenza
    ridotti
  • Indipendenza dall’orario
    (cadenzamento ai 4 minuti)
  • Cabine più comode e
    spaziose
  • Accesso agevolato a cabina
    ferma
  • Apertura: 23 maggio 2009

Dati tecnici:

Funivia: impianto a movimento continuo

Lunghezza inclinata: 4560 m

Dislivello: 950 m

Velocità massima: 7 m/s

Numero delle cabine in linea: 3 + 3 (+ 2 nelle stazioni)

Capacità cabina: 30 pers. (24 posti a sedere)

Portata massima: 550 pers./h (portata finale 740 pers./h)

Equidistanza dei veicoli: 1,5 km

Tempo di viaggio: 11,7 min.

Numero funi portanti: 2 + 2

Diametro funi portanti: 45 mm

Diametro fune traente: 41 mm

Numero sostegni: 7

Potenza motrice: 2 x 450 KW

In caso di immobilizzo della funivia un apposito impianto di soccorso permette
il trascinamento delle cabine con i passeggeri nelle stazioni. Ditta di
costruzione: Leitner

Orario della Funivia del Renon.  Avviso:
oggi 21.07.2014 servizio autobus sostitutivo in partenza da Soprabolzano ogni
ora piena e da Bolzano/stazione autobus ogni ore ’23
.

La stazione a valle della funivia del Renon é a Bolzano nella Via Renon no. 12, ca. 10 minuti
distante dalle stazione ferroviaria e del centro.

Prezzo biglietto singolo: solo andata € 6,- e per
l’andata+ritorno € 10,-. Bambini sotti i 6 anni non pagono. Carta
giornaliera Alto Adige Junior
per Bambini da 6 a 14 anni € 7,50 e
per adulti € 15,- (include funivia + treno + bus). Riduzione con biglietto
gruppo da 10 persone.

Altri biglietti: Mobilcard, Museumobilcard,
Carta
valore
e la RittenCard.

La funivia del Renon è accessibile alle persone in sedia a rotelle.

I cani possono viaggiare solo con una museruola e con un
biglietto o una Mobilcard.

Parcheggio presso la stazione a valle nella Via Renon 12,
39100 Bolzano. Tariffa € 2,- per l’ora dalle ore 7 alle ore 20. Tariffa
notte € 0,80 per l’ora dalle ore 20 alle ore 7.

Uncategorized

La storia ed il futuro di Crespi d’Adda #cameradeideputati @Crespidadda

L’esperienza di Crespi d’Adda sarà uno degli argomenti del convegno “Il Patrimonio industriale in Italia. Da spazi vuoti a risorsa per il territorio”, che si svolgerà il prossimo 7 ottobre 2016, a Roma, presso la Camera dei Deputati a Palazzo Montecitorio. L’evento, promosso dalla Senatrice Michela Montevecchi, e organizzato da Simona Politini, sarà un’occasione unica […]

Read More
Uncategorized

EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO #eventiculturalimilanesi

COMMERCIO. EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO Tajani: ”Il percorso fatto di commistione tra vendita, socializzazione, arte e cultura rappresenta un modello di riferimento per il futuro di molte strutture simili, contribuendo a riportare i mercati coperti al centro della vita dei quartieri” Milano, 7 ottobre 2016 […]

Read More
Uncategorized

Museo Van Gogh @ MuseoVanGogh

Vincent van Gogh (1853-1890), nato nel Brabante, è attualmente uno degli artisti più famosi di tutti i tempi. Se desideri ammirare i capolavori di Van Gogh, una visita al Museo di Van Gogh di Amsterdam è d’obbligo. Ma per gli ammiratori del pittore, i posti da visitare non finiscono certo qui. Situato nel meraviglioso Parco […]

Read More