Attori, mercanti, corsari alle origini della Commedia dell’Arte – al Chiostro Nina Vinchi – Dal 9 maggio al 9 giugno 2015 @expo2015

Dal 9 maggio al 9 giugno, al Chiostro Nina Vinchi

1429883095_AttoriMercantiCorsariOR_condeLuca2©MasiarPasquali

Attori, mercanti, corsari

alle origini della Commedia dell’Arte

Con una compagnia di giovani
attori

della Scuola del Piccolo, diretti
da Stefano de Luca

 

 

Dal 9 maggio al 9 giugno, mentre,
contemporaneamente, al Teatro Studio è in scena l’Arlecchino di Strehler, ambasciatore nel mondo del Piccolo e della
Commedia dell’Arte,  lo spettacolo universale
delle maschere, tra lazzi, travestimenti, equivoci, mimo e acrobazie, rivive
tutti i pomeriggi (e la domenica mattina) e parla a un pubblico internazionale
di giovani e giovanissimi (ma non solo).

“Ho voluto pensare a uno
spettacolo che fosse anche l’occasione, per un gruppo di giovani attori, di
mettersi alla prova in uno dei territori più appassionanti del nostro del
teatro italiano”. Così Stefano de Luca racconta la sua idea di messa in scena,
a partire da un testo cardine, “Attori, mercanti, corsari. La Commedia
dell’Arte in Europa tra Cinque e Seicento”, che Siro Ferrone scrisse una
ventina d’anni fa e che da allora è considerato l’opera più completa
sull’argomento. De Luca, che di Commedia dell’Arte – e del teatro di Carlo
Goldoni in particolare – è assai esperto, per la condirezione con Ferruccio
Soleri dell’ultima edizione dell’Arlecchino
strehleriano, ma soprattutto per la sua regia de Gli Innamorati al Teatro Maly di Mosca e de La barca dei comici ancora al Piccolo di Milano, pensa a uno spettacolo
basato su tanti canovacci. “Piccole scene, a due a tre – continua de Luca – in
cui i nostri giovanissimi interpreti raccontano momenti di vita quotidiana di
una ipotetica compagnia di comici che attraversa l’Italia per esibirsi nelle
strade e nelle piazze. Dopo un breve prologo in via Rovello, a richiamare
l’attenzione degli spettatori, il pubblico viene ‘attirato’ tra le pareti del
Chiostro Nina Vinchi. Qui, attorno a un carretto che rimanda idealmente alla
‘mitica’ edizione dei carri dell’Arlecchino
di Strehler, gli artisti danno il via al loro spettacolo. Brevi canovacci
basati sui temi tradizionali della Commedia dell’Arte si alternano a
schermaglie, siparietti di un immaginario ‘dietro le quinte’. Si canta, si
suona, si vive, in una sorta di zibaldone in cui si mescolano episodi recitati,
momenti comici e poetici in una dimensione teatrale molto fisica, pervasa da
tutta la straordinaria energia di cui i giovani ed entusiasti artisti sono
carichi. Voglio raccontare un mondo inevitabilmente povero, anche un po’ rozzo,
in cui gli attori di strada dovevano di continuo misurarsi con il sopruso, la
prepotenza del potente, l’essere o non essere nelle grazie del nobilotto di
turno. Erano attori che lavoravano per un pezzo di pane, che facevano della
loro arte un espediente per sopravvivere. Ci sarà tanta interazione con il
pubblico e si parlerà anche del luogo in cui siamo, il Palazzo del Carmagnola,
che risale allo stesso periodo in cui la Commedia dell’Arte fiorì».

 

LA SCHEDA DELLO
SPETTACOLO

Chiostro Nina Vinchi (Via Rivoli, 6 – M2 Lanza) dal
9 maggio al 9 giugno 2015
Attori, mercanti, corsari

spettacolo con le Maschere della
Commedia dell’Arte

a cura di Stefano de Luca

con Ugo Fiore, Matteo Gatta, Yasmin Karam, Marta Malvestiti, Viola
Marietti,

Elena Rivoltini, Francesco Santagada, Jacopo Sorbini

produzione Piccolo Teatro di Milano – Teatro
d’Europa

Spettacolo in italiano con
interventi in inglese

Orari:

dal lunedì al venerdì ore 17.30 (salvo
lunedì 11 e 25 maggio riposo; martedì 12 maggio ore 15 presso Padiglione Italia
Expo, mercoledì 13 maggio riposo, venerdì 22 e 29 maggio riposo, martedì 2
giugno riposo); sabato ore 16 (salvo sabato 30 maggio ore 11); domenica ore 11.

Durata: 1 ora

Prezzi:
adulti 5 euro, bambini 3 euro

Informazioni e prenotazioni
848800304 – www.piccoloteatro.org

News, trailer, interviste ai
protagonisti su www.piccoloteatro.tv

Milano,
24 aprile 2015

Uncategorized

La storia ed il futuro di Crespi d’Adda #cameradeideputati @Crespidadda

L’esperienza di Crespi d’Adda sarà uno degli argomenti del convegno “Il Patrimonio industriale in Italia. Da spazi vuoti a risorsa per il territorio”, che si svolgerà il prossimo 7 ottobre 2016, a Roma, presso la Camera dei Deputati a Palazzo Montecitorio. L’evento, promosso dalla Senatrice Michela Montevecchi, e organizzato da Simona Politini, sarà un’occasione unica […]

Read More
Uncategorized

EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO #eventiculturalimilanesi

COMMERCIO. EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO Tajani: ”Il percorso fatto di commistione tra vendita, socializzazione, arte e cultura rappresenta un modello di riferimento per il futuro di molte strutture simili, contribuendo a riportare i mercati coperti al centro della vita dei quartieri” Milano, 7 ottobre 2016 […]

Read More
Uncategorized

Museo Van Gogh @ MuseoVanGogh

Vincent van Gogh (1853-1890), nato nel Brabante, è attualmente uno degli artisti più famosi di tutti i tempi. Se desideri ammirare i capolavori di Van Gogh, una visita al Museo di Van Gogh di Amsterdam è d’obbligo. Ma per gli ammiratori del pittore, i posti da visitare non finiscono certo qui. Situato nel meraviglioso Parco […]

Read More