THE BRANDO E’ GREEN ANCHE IN CUCINA: #VEGAN MENU A TETIAROA

THE BRANDO E’ GREEN ANCHE IN CUCINA: VEGAN MENU A
TETIAROA

IL PRIMO MENU VEGANO
PROPOSTO DA UN HOTEL O RESORT DI LUSSO 
IN POLINESIA
FRANCESE

  

Milano, 2
marzo 2015 –
The Brando, esclusivo eco resort sull’atollo privato di
Tetiaroa, è il primo hotel di lusso e all’avanguardia nelle tecnologie
ecosostenibili in Polinesia francese a garantire un’offerta gastronomica vegana
in grado di soddisfare anche i palati più esigenti. Le nuove prelibatezze
possono essere gustate nei ristoranti Les Mutinés, Beachcomber
Café
oppure nella privacy della propria villa grazie a un menu creato ad hoc
dal famoso chef Kelvin Au-Ieong.

Lo chef,
Kelvin Au-Ieong, proprietario del celebre e innovativo ristorante Invitation V,
Vegan Bistro a Montreal, Quebec, ha realizzato un menu unico e sofisticato con
pietanze ispirate ai suoi viaggi in giro per il mondo e propone verdure fresche
provenienti dall’orto biologico di The Brando, ulteriore prova dell’offerta
fresca, a “chilometro 0” e sostenibile di The Brando. Inoltre, Au-Ieong ha
formato personalmente la brigata di cucina di Tetiaroa.

Silvio Bion,
General Manager di The Brando, dichiara: “I nostri ospiti sono sempre
più interessati a menu di ispirazione vegana a base di prodotti bio locali.
Poter lavorare con Kelvin Au-Ieong è una grande opportunità: è infatti
appassionato ed esperto della filosofia vegana da sempre. Non vediamo l’ora di
presentare le sue originali e innovative creazioni ai nostri
ospiti.”

È possibile
gustare il nuovo menu presso Les Mutinés e il Beachcomber Café del
resort. Il primo è un ristorante gourmet che prevede anche una cantina
climatizzata (con un sistema ecologico di raffreddamento dell’acqua dell’Oceano)
e che presenta rinomate etichette accuratamente conservate. Il secondo, propone
invece l’esperienza di una cena più informale: pieds dans la sable vista
laguna. Sarà comunque possibile assaporare le nuove proposte nella propria
villa, con cena servita in terrazza a bordo piscina oppure nella spiaggia
privata.

Tra le
ricette, tutte a base di ortaggi provenienti dall’orto biologico di The Brando,
si elencano: carciofi in pastella con salsa tartara, gnocchi delicati ai funghi,
funghi ripieni accompagnati da salsa a base di cipolla e rucola, verdure al
curry verde e latte di cocco, tofu bourguignon in salsa di vino rosso, spaghetti
di riso integrale biologico con polpetta vegetale.

Per i palati
più golosi, non manca la proposta dessert: la deliziosa crème brulée al mango e
la torta dall’inusuale combinazione cioccolato e cavolo.

A
disposizione anche una selezione di birre e vini vegani.

Lo Chef
Au-Ieong è nato a Macao e ha mosso i suoi primi passi nella cucina del
ristorante dei suoi nonni. In seguito si trasferì in Canada per frequentare
l’università e laurearsi in ingegneria. Ben presto Au-Ieong comprende che la sua
vera passione è la cucina e persegue il sogno di viaggiare per il mondo e creare
piatti ispirati alle destinazioni visitate. Assieme ad altri due soci, inaugura
il ristorante Invitation V, la cui filosofia è quella di servire cibi creativi,
deliziosi e al tempo stesso salutari.

“E’ stato
per me un onore collaborare con The Brando per realizzare un menu vegano”,
dichiara Au-Ieong e aggiunge: “La filosofia green ed ecosostenibile del
resort è vicina alla mia, anche io sono interessato all’innovazione, alla
sostenibilità e alle risorse di provenienza locale.”
 


Il menu
vegano fa parte dell’offerta all-inclusive di The Brando, per maggiori dettagli:
www.thebrando.com

Per
informazioni, The Brando info-line: 02 66980317.

The
Brando
The
Brando
è un
esclusivo resort di lusso sito sull’atollo privato di Tetiaroa in Polinesia
francese: composto da una dozzina di piccole isole (motu) che circondano una
laguna cristallina, l’atollo si trova a circa 60km a nord dell’isola di Tahiti.
The Brando è ispirato dalla visione originale di Marlon Brando di una joint
venture di sviluppo sostenibile, volta a promuovere l’opportunità di conoscere
sia i luoghi sia la popolazione della Polinesia francese. Accessibile solo
tramite collegamenti operati con voli privati, il resort offre un’ospitalità di
lusso discreto immersa nella natura incontaminata dell’atollo. Il Resort, che
propone una formula all-inclusive, è composto da 35 Deluxe Villa, ognuna delle
quali dotate di spiaggia e piscina private, e offre ristoranti che propongono il
meglio della cucina polinesiana e francese, una sontuosa spa polinesiana, un bar
con vista sulla laguna, un bar sulla spiaggia, una piscina, un orto e un
frutteto biologico, una biblioteca, una boutique, una scelta variegata tra
diversi sport d’acqua e una stazione di ricerca ambientale con programmi
educativi per gli ospiti.
The Brando è
un modello all’avanguardia di tecnologie eco-sostenibili, che comprendono un
sistema di aria condizionata alimentato dall’acqua di mare e lo sfruttamento di
energie rinnovabili quali l’energia solare e l’olio di cocco.
Missione di
The Brando: la tutela dell’abbondante fauna ittica tropicale e dell’ecosistema
marino.
The Brando è
un Virtuoso Preferred Resort e membro fondatore del
National Geographic
Unique Lodges of the World
una
collezione di boutique hotel in destinazioni uniche nel loro genere in tutto il
mondo che si sono impegnate concretamente nella sostenibilità, esclusività ed
eccellenza.

Pacific
Beachcomber
Con oltre 25
anni di esperienza sul mercato turistico della Polinesia francese, 678 camere e
210 cabine,
Pacific
Beachcomber, S.C.
è il più
grande operatore del paese nel segmento hotel di lusso e crociere. Oltre alle
sue piccole navi di lusso, la m/s Paul Gauguin che accoglie fino a 332 ospiti, e
la m/v Tere Moana con capacità totale di 88 ospiti (
www.pgcruises.com), Pacific
Beachcomber gestisce sette resort in Polinesia francese: InterContinental Tahiti
Resort, InterContinental Bora Bora Le Moana Resort, InterContinental Bora Bora
Resort & Thalasso Spa, InterContinental Moorea Resort & Spa, Le Maitai
Polynesia Bora Bora, Le Maitai Rangiroa, e Le Maitai Lapita Huahine (
www.tahitiresorts.intercontinental.com e www.hotelmaitai.com).

Tetiaroa
Society
Tetiaroa
Society è un’organizzazione no-profit dedicata ad esplorare soluzioni innovative
ai problemi legati al tema dell’interdipendenza sostenibile. Omonima dell’atollo
su cui ha sede in Polinesia Francese, Tetiaroa Society sostiene gli sforzi di
conservazione volti a sviluppare interazioni armoniose tra le persone e il loro
ecosistema circostante. Ispirata dalla visione del defunto Marlon Brando, votata
a preservare l’ambiente per le generazioni future e ad aumentare la
consapevolezza della fragilità dell’ambiente, Tetiaroa Society è stata fondata
da Brando Enterprises, che possiede l’atollo, e da Richard Bailey di Pacific
Beachcomber, ed è sostenuta da membri di alto profilo delle comunità
scientifiche internazionali. Dato il valore storico e le ricche opportunità di
ricerca scientifica di Tetiaroa, il ruolo di Tetiaroa Society è fondamentale per
preservare gli interessi culturali locali e ampliare le nozioni scientifiche
apprese in loco a livello globale.

Uncategorized

La storia ed il futuro di Crespi d’Adda #cameradeideputati @Crespidadda

L’esperienza di Crespi d’Adda sarà uno degli argomenti del convegno “Il Patrimonio industriale in Italia. Da spazi vuoti a risorsa per il territorio”, che si svolgerà il prossimo 7 ottobre 2016, a Roma, presso la Camera dei Deputati a Palazzo Montecitorio. L’evento, promosso dalla Senatrice Michela Montevecchi, e organizzato da Simona Politini, sarà un’occasione unica […]

Read More
Uncategorized

EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO #eventiculturalimilanesi

COMMERCIO. EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO Tajani: ”Il percorso fatto di commistione tra vendita, socializzazione, arte e cultura rappresenta un modello di riferimento per il futuro di molte strutture simili, contribuendo a riportare i mercati coperti al centro della vita dei quartieri” Milano, 7 ottobre 2016 […]

Read More
Uncategorized

Museo Van Gogh @ MuseoVanGogh

Vincent van Gogh (1853-1890), nato nel Brabante, è attualmente uno degli artisti più famosi di tutti i tempi. Se desideri ammirare i capolavori di Van Gogh, una visita al Museo di Van Gogh di Amsterdam è d’obbligo. Ma per gli ammiratori del pittore, i posti da visitare non finiscono certo qui. Situato nel meraviglioso Parco […]

Read More