SIZARR – LA GIOVANE E ACCLAMATA BAND TEDESCA ARRIVA IN ITALIA AD APRILE PER PRESENTARE IL NUOVO ALBUM “NURTURE”

DNA concerti
è felice di
presentare

UNA
DATA A MILANO AD APRILE
SIZARR


02 APRILE 2015 – MILANO –
BIKO
www.bikoclub.netVia Ettore Ponti, 40, 20143 Milanoingresso: 8 euro
Inizio concerti:
21,00
PREVENDITE DISPONIBILI da martedì 16
dicembre
www.ticketone.it <http://www.ticketone.it/> ,
call center 892 101

www.vivaticket.it <http://www.vivaticket.it/> ,
call center 892.23

www.ticket.it <http://www.ticket.it/> , call
center 02 54 271


Dopo il successo
riscosso con il debutto “Psycho Boy Happy”, il trio tedesco arriva in Italia per
una data per presentare il nuovo album “Nurture” in uscita il 27 Febbraio 2015
su Four Music (Sony). La band conferma la sua qualità musicale e un’incredibile
maturità artistica, riuscendo ancora una volta a staccarsi in modo prodigioso
dal luogo di produzione e dall’età media dei giovanissimi musicisti con stile e
raffinatezza.

“Non è da dove vieni,” ha detto una volta Ian Brown
degli Stone Roses. “E’ dove ti trovi.” Parole sagge, ma non del tutto vere. Con
Nurture, secondo album di SIZARR – e l’interesse internazionale in
procinto di risvegliarsi – non c’è dubbio che il paese da cui emergono attirerà
l’attenzione. I SIZARR nascono in un piccolo villaggio di nome Godramstein,
vicino alla cittadina di Landau, in Germania, la terra del krautrock e
dell’elettronica d’avanguardia. I SIZARR, tuttavia, non hanno molto a che vedere
con questi universi sonori, e sono un trio affascinante il cui insolito mix di
influenze rende assai difficile classificarli.

 Non c’è dubbio che sia la
loro coraggiosa originalità ad aver reso i Sizarr una delle band più
interessanti che la Germania abbia visto da molti anni a questa parte.
 I tre
ragazzi delle province sono stati universalmente acclamati dopo il debutto per
la loro maturità e per il loro sound fantasioso, per la voce poetica del
cantante e per le loro intense esibizioni dal vivo. Tale ammirazione non si è
limitata alla stampa del loro paese; il The Guardian ha riconosciuto alla band
uno “stile molto originale”, mentre il Rolling Stone ha proclamato che il loro
album di debutto Psycho Boy Happy superava ampiamente le
notevoli aspettative. Non male per tre ragazzi che avevano appena finito la
scuola quando l’album è stato pubblicato.
.
 I SIZARR – il cui stile è
indefinibile ma influenzato da diversissimi background musicali, dal post-punk
all’elettronica, dall’indie rock all’hip hop – nascono nel 2009 dalla
collaborazione di Fabian Altstötter, Philipp Hulsenbeck e Marc Übel. Col senno
di poi, non sorprende che il successo del debutto Psycho Boy Happy sia
stato accolto dai media tedeschi con titoli come “i bambini prendono il
sopravvento”. I SIZARR infatti avevano appena finito le scuole quando hanno dato
alle stampe l’album, e subito si sono ritrovati in tour, condividendo il palco
con artisti enormi come Vampire Weekend, Animal Collective e Editors. Inoltre,
il loro debutto ha scalato le classifiche tedesche, ed è stato nominato per gli
ECHO, il premio musicale principale del paese.

 Oggi i tre ragazzi hanno
lasciato i loro villaggi d’origine e si sono trasferiti in città tedesche più
grandi. Ma la realizzazione di NURTURE non è stata diversa da quella del
debutto.  Altstötter ha continuato a scrivere la maggior parte dei suoi testi in
inglese, ma questa volta ha inserito qualche parola ed espressione tedesca nei
testi, non facendo dunque mistero di quali siano le origini culturali e e
geografiche della band.

 Questo approccio bilingue occasionale aggiunge
un esotismo affascinante e inaspettato alle canzoni di SIZARR, e se i loro testi
che ruotano intorno ai temi dell’ identità, dellla gioventù e della solitudine –
sono accattivanti e affascinanti, è bene ricordare che altrettanto lo è la loro
musica. Nonostante le tante e diverse influenze c’è sempre una singolarità
originale nel loro stile che li rende perfettamente riconoscibili.
 Dunque
che cosa è più importante? Da dove provengono i Sizarr o dove siano ora? Molto
probabilmente entrambi gli aspetti contano, o forse invece nessuno dei due. No:
quello che conta davvero è che i SIZARR sono una band incredibile, cresciuti più
velocemente della maggior parte dei gruppi e che Nurture è un grandissimo
album.

“Scooter Accident”, primo singolo estratto dal disco, è
accompagnato da un bellissimo video:
https://www.youtube.com/watch?v=Fz3uI18SfEw
READ
MORE:
https://www.facebook.com/SizarrOfficial?fref=tswww.sizarr.com/

Informazioni al Pubblico:
 
http://www.facebook.com/dnaconcertieproduzioniwww.dnaconcerti.com
info@dnaconcerti.com

Uncategorized

La storia ed il futuro di Crespi d’Adda #cameradeideputati @Crespidadda

L’esperienza di Crespi d’Adda sarà uno degli argomenti del convegno “Il Patrimonio industriale in Italia. Da spazi vuoti a risorsa per il territorio”, che si svolgerà il prossimo 7 ottobre 2016, a Roma, presso la Camera dei Deputati a Palazzo Montecitorio. L’evento, promosso dalla Senatrice Michela Montevecchi, e organizzato da Simona Politini, sarà un’occasione unica […]

Read More
Uncategorized

EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO #eventiculturalimilanesi

COMMERCIO. EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO Tajani: ”Il percorso fatto di commistione tra vendita, socializzazione, arte e cultura rappresenta un modello di riferimento per il futuro di molte strutture simili, contribuendo a riportare i mercati coperti al centro della vita dei quartieri” Milano, 7 ottobre 2016 […]

Read More
Uncategorized

Museo Van Gogh @ MuseoVanGogh

Vincent van Gogh (1853-1890), nato nel Brabante, è attualmente uno degli artisti più famosi di tutti i tempi. Se desideri ammirare i capolavori di Van Gogh, una visita al Museo di Van Gogh di Amsterdam è d’obbligo. Ma per gli ammiratori del pittore, i posti da visitare non finiscono certo qui. Situato nel meraviglioso Parco […]

Read More