Press "Enter" to skip to content

HELLO BARBRA!_dall’8 al 23 dicembre un omaggio alla Streisand in 8 film

MIC – MUSEO
INTERATTIVO DEL CINEMA

Viale
Fulvio Testi 121, Milano

THE WAY WE WERE1

HELLO
BARBRA!

Dall’8
al 23 dicembre 2014

Dall’ 8 al 23 dicembre 2014presso
il MIC – Museo Interattivo del Cinema, Fondazione Cineteca Italiana presenta HELLO BARBRA, rassegna dedicata alla grandissima
Barbra Streisand, cantante, attrice, regista e produttrice cinematografica. Attraverso
otto fra i suoi capolavori la
rassegna intende ricordare un’artista unica che ha dimostrato un eclettismo
straordinario.

Apre la rassegna E’ nata una stella,
primo
film a colori e in Cinemascope di George Cukor, uno dei suoi più costosi (4
milioni e mezzo di dollari, cifra altissima per l’epoca) e ispirato a una
storia vera.

Seguono il monumentale Hello,
Dolly!
, diretto nel 1969 da Gene Kelly, versione fastosa ed elefantiaca
dell’omonimo musical di Broadway; il capolavoro Come eravamo, dove la
Streisand recita al fianco del grande Robert Redford, pellicola che racconta la
tormentata storia d’amore di due anime agli antipodi; L’amica delle cinque e mezza,
diretto da Vincente Minnelli, storia d’amore fra uno psicoanalista e una donna
che scopre di avere avuto una vita precedente nel 1700; L’amore ha due facce, terzo
film della Streisand come regista, interpretato dalla bellissima Lauren Bacall,
commedia sentimentale old-style, con risvolti psicanalitici made in USA; Funny
lady
, dove la grande attrice ci regala una delle sue magistrali
interpretazioni come cantante.

E poi ancora Il principe delle maree,
opera tratta dal best seller di Pat Conroy, coprodotta, diretta e interpretata dalla
Streisand con grande sensibilità, e l’esordio della Streisand al cinema con la versione
cinematografica del musical Funny Girl (1968), diretta dal grande William Wyler, per il quale vinse
l’Oscar come migliore attrice.

CALENDARIO DEL PROGRAMMA

Lunedì 8 dicembre

h 17.00 È nata una stella(Frank  Pierson, USA, 1976, 130’)John Norman Howard, cantante in
declino, scopre in un night di second’ordine una collega, Esther Hoffmann, che
lo affascina per la bravura e le doti umane. I due si innamorano, e si sposano.
Tiratosi in disparte, John “lancia” Esther, facendo di lei una
“star”, ma ne è, al tempo stesso, geloso.

h 19.00L’amore ha due facce(Barbra
Streisand, USA, 1996, 126’)

Rose Morgan insegna “letteratura
romantica” alla Columbia University, ma nella sua vita di romantico c’è
ben poco. Gregory Larkin insegna matematica alla stessa università, è reduce da
una serie di relazioni passionali ed è alla ricerca di un rapporto fondato
sull’amicizia e sul rispetto reciproco. I due, che hanno caratteri diversi,
sono destinati ad incontrarsi, grazie ai buoni uffici dell’intraprendente
sorella di Rose
.

Martedì 9 dicembre

h 15.00 Hello, dolly! (Gene  Kelly, USA, 1969, 145’)

Dolly Levi, un’affascinante
vedova newyorchese, stanca di essere sola, decide di prendere marito. Le interessa Orazio Vandergelder, ricco parsimonioso
commerciante di mezza età. Ostile alle nozze della nipote con un giovane
artista, Orazio si rivolge a Dolly perché riesca ad allontanare la ragazza dal
suo innamorato.

h 18.00  Come
eravamo
(Sydney  Pollack, USA, 1973, 120’)

Katie é una giovane
propagandista, convinta delle sue idee politiche; Hubbel é un giovane
benestante, arruolato in marina e scrittore promettente. I due giovani, che si
sono innamorati, convivono insieme, hanno una bambina e poi si separano,
riconoscendo la propria incompatibilità psicologica.

Giovedì 11
dicembre

h 15.00Funny Girl(William  Wyler, USA,
1968, 178’)

La giovane ma non bella
Fanny Brice si esibisce in un teatro di second’ordine. Ingaggiata dal grande
impresario Florenz Ziegfeld, Fanny finisce a Broadway, riscuotendo uno
splendido successo. Qui incontra anche l’amore, e con decisione improvvisa
abbandona la compagnia e lo segue in Europa.

18.15 Funny Lady (Herbert  Ross, USA,
1975, 125’)

Fanny Brice è ormai una
stella affermata, ma sta attraversando un periodo di crisi personale. Per
questo accetta la proposta di lavoro del baldanzoso Billy Rose, padrone di un
night. Per vendetta sul suo ex marito, sposa il nuovo protettore, ma più per
convenienza che per amore.

Venerdì 12
dicembre

h 15.00 L’amica
delle cinque e mezza
(Vincente  Minnelli, USA, 1970,
129’)

Daisy
Gamble, una ragazza bruttina e complessata dal vizio del fumo, si affida alle
cure di uno psicanalista, il dottor Marc Chabot, questi, tramite l’ipnosi,
raggiunge gli strati più profondi della sua psiche. Scopre così che Daisy è
stata una bellissima dama dell’Ottocento, della quale il medico si innamora.
 

h 17.30 L’amore
ha due facce
(Barbra Streisand,
USA, 1996, 126’) Replica

Domenica 14
dicembre

h 18.00 Il
principe delle maree
(Barbra Streisand, USA, 1991, 132’)

Recatosi a New York a causa dell’ennesimo tentativo
di suicidio della sorella gemella Savannah, Tom Wingo conosce la psichiatra che
l’ha in cura, Susan Lowenstein. Dopo l’iniziale diffidenza e ritrosia a
confidarsi, Tom porta a poco a poco alla luce le tragiche vicende della
famiglia Wingo.

Venerdì 19 dicembre

h 15.00
Funny Girl(William  Wyler, USA, 1968, 178’) Replica

h 18.15Funny Lady(Herbert  Ross, USA,
1975, 125’) Replica

Domenica 21
dicembre

h 17.00 Come eravamo (Sydney  Pollack,
USA, 1973, 120’) Replica

h 19.15 Hello, dolly!(Gene  Kelly,
USA, 1969, 145’) Replica

Lunedì 22 dicembre

h 17.00
L’amica delle cinque e mezza
(Vincente  Minnelli, USA, 1970, 129’) Replica

Martedì 23
dicembre

h 17.00 È
nata una stella
(Frank  Pierson, USA, 1976, 130’)
Replica

INFO

info@cinetecamilano.it

www.cinetecamilano.it

T 02 87242114

 Cineteca Milano
@cinetecamilano

MODALITÀ D’INGRESSO ALLE PROIEZIONI

Biglietto d’ingresso intero: € 5,50

Biglietto d’ingresso ridotto: € 4,00 

Biglietto d’ingresso adulto + bambino: €
6,00

Mission News Theme by Compete Themes.