TEATRO | TOR BELLA MONACA – QUARTICCIOLO – OSTIA – TORLONIA – CORSINI STAGIONE 2014/2015

Dopo un anno di lavoro, 123.000 presenze e 1.204 giornate complessive di attività tra laboratori, mostre, spettacoli e incontri la Casa dei Teatri e della Drammaturgia Contemporanea, promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Cultura, Creatività e Promozione Artistica – Dipartimento Cultura e gestita da Zètema Progetto Cultura con la direzione di Emanuela Giordano, presenta le nuove stagioni dei teatri che ne fanno parte – Teatro Tor Bella Monaca, Teatro Villa Torlonia, Teatro Biblioteca Quarticciolo, Teatro Scuderie Villino Corsini e Teatro del Lido di Ostia – e le rassegne e i progetti itineranti tra i diversi spazi.

Nel corso della stagione 2013-2014 il sistema CTDC ha dimostrato di rivestire un importante ruolo di valorizzazione della scena contemporanea, basando la sua attività sul rapporto con il territorio, sul coinvolgimento di giovani talenti e sulla formazione del pubblico (con il campo scuola e l’osservatorio critico) e degli artisti (con le residenze e le gestazioni). La rete creata tra la direzione artistica della CTDC e le direzioni artistiche dei teatri che ne fanno parte, ha dato vita ad una vera sinergia garantendo, allo stesso tempo, l’autonomia dei progetti, l’interdisciplinarietà e lo sviluppo di un’idea aggregante e comunitaria degli spazi.

E’ un esperimento complesso di gestione condivisa e partecipata a cui l’Amministrazione Capitolina ha garantito un altro anno di sperimentazione (fino al 30 giugno 2015).

Per la stagione 2014-2015 la direzione della CTDC propone diversi progetti, tra cui segnaliamo:

·  Campo scuola a Teatro in collaborazione con AMREF Italia. Dopo il successo dei campi scuola organizzati lo scorso anno che hanno portato i ragazzi delle scuole alla scoperta di tutto ciò che compone la scena teatrale, quest’anno, in collaborazione con AMREF Italia e grazie al finanziamento del Bando “Officine di teatro Sociale” promosso dalla Regione Lazio, saranno scelte 16 classi che seguiranno un percorso di formazione prima in classe e poi a Teatro. Una giornata ricca di stimoli, grazie al contributo di musicisti, attori, tecnici, storici dell’arte e scenografi che condurranno gli alunni in un percorso che si sviluppa dalla mattina alla sera. Gli studenti verranno coinvolti nella realtà dei loro coetanei di Nairobi che hanno scoperto espressività, disciplina e senso di comunità grazie al Pinocchio nero realizzato da Baliani per AMREF Italia.

·  Musica e Parole una nuova rassegna sul rapporto tra musica e linguaggio scenico. Si darà spazio ad incontri, documentari e film di approfondimento, a esperienze contemporanee di autori, musicisti e interpreti italiani. In programma diversi spettacoli tra cui “Cinque Allegri Ragazzi Morti. IL MUSICAL LO-FI” di Eleonora Pippo, “I was born in T.B.M.” di Edoardo Pesce.

·  Migranti una rassegna sviluppata in tutti gli spazi, che già nella scorsa stagione ha suscitato particolare interesse, facilitando una relazione tra attori, associazioni, scuole e centri culturali. In programma incontri di culture, concerti, spettacoli, film, documentari, letture, autobiografie e favole, nati dalla collaborazione con giornalisti ed esperti del settore, con La Contemporanea  e il progetto INCA, con Il Festa d’Africa Festival ecc. Inoltre verrà attivato un laboratorio gratuito sull’Eneide di Olivier Kemeid, autore canadese di origine egiziana, ispirato all’Eneide di Virgilio e alla storia di migrazione della sua famiglia. Il laboratorio sarà  gratuito e  rivolto agli studenti delle scuole superiori del Quarticciolo, mentre gli altri teatri ospiteranno spettacoli musicali e teatrali, presentazioni di libri e proiezioni di film.

·  Formazione Dal primo giorno di attività, la CTDC ha scelto come obiettivo prioritario la formazione, intesa come avvicinamento ai linguaggi teatrali ma anche come strumento di educazione all’ascolto, di aggregazione e di socializzazione. Oltre al progetto “Campo scuola a Teatro”, proseguirà la valorizzazione e promozione del documentario italiano “Cinema di periferie” realizzato in collaborazione con la Direzione Generale per il Cinema del MiBACT che presenterà una selezione dei migliori documentari premiati nei festival di tutto il mondo. In particolare quest’anno sarà dato spazio anche ai documentari scientifici e alla filmografia sull’ambiente, grazie alla collaborazione con ISPRA (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale) e il Docscient Festival di Roma. Il rapporto tra teatro e scienza si svilupperà inoltre attraverso una proposta di confronto e approfondimento divulgativo di temi scientifici per avvicinare studenti ed adulti all’affascinante mondo della scienza. Prosegue la collaborazione con l’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio d’Amico con la realizzazione di una residenza finalizzata alla messa in scena di spettacoli degli allievi attori e registi e con una proposta di approfondimento sui temi etici, attraverso letture musicate di opere italiane. Proseguono, inoltre, i percorsi di formazione dedicati agli insegnanti “Il teatro a scuola chi lo insegna?” e i progetti laboratoriali come “Accordi Imperfetti” al Teatro Tor Bella Monaca, Il Teatro del respiro comune al Teatro Villa Torlonia (in collaborazione con il Corso di laurea per terapisti della riabilitazione psichiatrica dell’Università la Sapienza di Roma). Inoltre in occasione dei 100 anni dall’ingresso dell’Italia nella I Guerra Mondiale, partecipiamo al progetto Rancio di guerra – la fame della grande guerra di cui sono partner la Casa delle Arti di Bergamo -Teatro Sociale di Bergamo e il Teatro delle Muse e Inteatro di Ancona e Polverigi.

·  Play Festival, progetto ideato dal Teatro Ringhiera ATIR di Milano che quest’anno viene realizzato anche dalla CTDC con la collaborazione del Teatro Stabile di Roma. Un comitato formato da artisti, tecnici e organizzatori, selezionerà 10 spettacoli di compagnie under 40. La giuria (composta da spettatori, critici teatrali del web, direttori dei teatri coinvolti) decreterà lo spettacolo vincitore che verrà presentato al Teatro Villa Torlonia e al Teatro India e poi fatto circuitare tra i teatri partner a Milano, Bergamo e Genova. Il Play Festival si fonda sulla volontà di creare una “rete” tra teatri sociali con la partecipazione attiva del pubblico, per sostenere la drammaturgia contemporanea e dare la giusta visibilità alle giovani compagnie.

TEATRO VILLA TORLONIA
Il Teatro di Villa Torlonia è il luogo in cui le principali esperienze, condivise con i teatri della CTDC, si incontrano e si confrontano. Il luogo in cui far conoscere al centro cosa fa la periferia e viceversa e dove la città può relazionarsi con ambasciate, accademie, istituti di cultura, fondazioni, progetti europei anche in collaborazione con altri teatri italiani.
Gli uffici della CTDC, nel Teatro, sono lo spazio vivo di questa intensa attività. Oltre ai progetti già indicati, che coinvolgono tutti gli spazi della CTDC, il Teatro Villa Torlonia propone alla città progetti nati dalla collaborazione con AMREF Italia, Conservatorio di Santa Cecilia, Accademia Nazionale di Santa Cecilia, Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio d’Amico, MiBACT Cinema, Roma Jazz Festival, Concorso Lirico Internazionale Ottavo Ziino, Musica Integrata, Gender Interuniversity Observatory, Sapienza Università degli Studi di Roma (Dipartimento di Storia dell’Arte e Spettacolo e Corso di Laurea per terapisti della Riabilitazione Psichiatrica), Dipartimento di Filosofia, Comunicazione e Spettacolo – Corso di Laurea DAMS dell’Università di Roma Tre. Concerti, incontri, film, spettacoli e laboratori diretti a valorizzare l’eccellenza dello spazio in cui il valore museale e l’uso scenico si integrano.

Il Teatro di Villa Torlonia sarà anche una delle sedi ospitanti del ciclo di incontri con le nuove realtà teatrali Per fare il teatro che ho sognato in collaborazione con Dipartimento di Storia dell’Arte e Spettacolo Università di Roma “La Sapienza” a cura di Annarita Colucci, Guido Di Palma e Irene Scaturro e del progetto Osservatorio del presente. Attori e scene nato in collaborazione con il Dipartimento di Filosofia Comunicazione e Spettacolo – Corso di Laurea DAMS dell’Università di Roma Tre per raccontare il lavoro e l’esperienza della creazione nel mondo del teatro e della danza contemporanei.

Fino al 31 dicembre è anche possibile partecipare alle visite guidate negli spazi del Teatro Villa Torlonia organizzate dall’Assessorato alla Cultura, Creatività e Promozione Artistica – Sovrintendenza Capitolina e ammirare le preziose decorazioni, le magnifiche sale e le sculture, la suggestiva serra in ghisa e il particolarissimo palcoscenico con fondale “apribile” sul parco. Le visite sono previste il mercoledì (ore 10.30), il sabato (ore 11 e 16) e la domenica (ore 10 e 16). Per info e prenotazioni 060608.

TEATRO DEL LIDO DI OSTIA
L’Associazione di Associazioni TDL presenta una nuova stagione che integra le aree artistiche – Teatro, Musica, Danza, Arti Visive, Formazione – e ripropone alcune rassegne tematiche che hanno avuto un ottimo riscontro nella scorsa stagione (“No more – Storie di Donne”; “Pasolini – una vita futura”; “ArteOltre”; “Arti urbane”; “Teatro Ragazzi”; “Emergenze”) e la manifestazione “Così fan tutti”. Inoltre, attraverso i tavoli di progettazione partecipata, sono emersi nuovi stimoli e progetti per potenziare le offerte formative in un’ottica multidisciplinare. Si tratterà il tema delle infiltrazioni mafiose sul territorio con la rassegna “TdLControLeMafie” e quello del recupero delle tradizioni popolari italiane e non, si darà ancora maggiore attenzione alla drammaturgia contemporanea e si presenteranno spettacoli in lingua originale. In programma anche una nuova rassegna gratuita, “Il Territorio Narrante”, che propone incontri letterari di qualità.
L’organizzazione, la gestione del teatro e l’attività di comunicazione e promozione delle attività è affidata a Zètema Progetto Cultura.

TEATRO SCUDERIE VILLINO CORSINI
La nuova stagione, a cura del Teatro Verde e della Scuola popolare di Musica Donna Olimpia, con la direzione artistica di Veronica Olmi, seguirà le stesse scelte artistiche dei primi nove mesi di attività che hanno reso questo spazio un’officina/laboratorio della creatività, con oltre 20.000 presenze (numero eccezionale considerando che si è trattato di un primo anno di programmazione!). Mantenendo il doppio binario di luogo sia di intrattenimento sia di formazione, la direzione artistica punta a consolidarne  il ruolo di “Centro di orientamento ai mestieri delle arti”  per sviluppare “progetti in corso” permanenti, rivolti in particolare alle nuove generazioni, al teatro ragazzi, al teatro per famiglie.  Nel cartellone torneranno le rassegne “Domenica a colazione” (per bambini e ragazzi, con spettacoli di  prosa, burattini, concerti danza), “Spettacoli al tramonto” (con prosa, figure, concerti, danza), “Documentari e corti” e le “Conversazioni Teatrali” e le  Mostre e installazioni che si succederanno durante l’anno.

TEATRO BIBLIOTECA QUARTICCIOLO
Il lavoro della direttrice artistica Veronica Cruciani con le compagnie Neraonda, Tramartis e Trousse prosegue con una grande attenzione al territorio e alla drammaturgia contemporanea italiana e internazionale. Accanto a nomi già noti, come Ascanio Celestini, Michele Santeramo e Giacomo Ciarrapico, il teatro darà spazio ad autori della nuova generazione, come le compagnie Maniaci D’amore, Civilleri-Lo Sicco e Francesco Colella e ad alcune compagnie, come Daniele Timpano, Psicopompo Teatro e Le Mitipretese  che da anni lavorano nella capitale.
Tornano inoltre gli appuntamenti musicali e gli artisti che sono particolarmente amati dal territorio – come Nicola Pistoia e Paolo Triestino, Claudio Morici  e Francesco Montanari – e le compagnie che nel territorio hanno casa come Emiliano Valente che debutterà con “Namolletta” e Groucio Teatro con il lavoro svolto al Centro Anziani del quartiere.

TEATRO TOR BELLA MONACA
Con il felice sodalizio della direzione artistica di Alessandro Benvenuti e della direzione di Filippo d’Alessio, il Teatro Tor Bella Monaca ha al suo attivo un bagaglio di grandi successi di pubblico con i suoi 40.000 biglietti staccati, confermandosi come un palcoscenico aperto alla nuova drammaturgia, alla ricerca, così come alla musica e alla grande danza contemporanea.
Molte le novità della stagione 2014-2015, come i giovedì musicali “TorBellaMusica” a cura di Piji con la collaborazione del Club Tenco e dell’Università di Tor Vergata.  Numerose anche le conferme, come le seguitissime “Domeniche in musica”, con il Conservatorio “Santa Cecilia” di Roma, la “Notte delle cantautrici” a cura di Ernesto Bassignano e la Danza a cura di Patrizia Cavola di Atacama. Ricca e di qualità la stagione teatrale, con artisti come Paola Gassman, Duccio Camerini,  Blas Roca Rey e Maddalena Rizzi, Alessandro Benvenuti, Valeria Valeri e Milena Vukotic, Massimo Wertmuller, Ulderico Pesce e Simone Cristicchi.

Teatro Villa Torlonia

martedì 16 – domenica 28 settembre Giardino d’inverno

MOSTRA
GIOVINEZZA NEGATA: STORIE DI GIOVANI MIGRANTI IN GRECIA
Mostra fotografica di Alessandro Penso
Produzione Cortona On The Move

venerdì 19 settembre

ore 18.00
TESTIMONIANZE NEL GIARDINO D’INVERNO DEL TEATRO
Amatissima di Tony Morisson con Daniela Giordano
Musica in Africa con Sekuo Diabate e Marco Boccitto
Gli occhi nell’ombra di Teatro Reon con Veronica Caissiols

ore 21.00
LETTURA SCENICA
RIFKA da Rifka di Anita Luksenburg | regia  Elena Zuasti | con Veronica Caissiols Torcello
Teatro Reon

ore 21.30
PERFORMANCE DI MUSICA E DANZA
CONVERSAZIONI SILENZIOSE
di e con Oscar Bonelli e Paola Stella

sabato 20 settembre

ore 11.00
CONVEGNO
GIUSTIZIA PER I NUOVI DESAPARECIDOS

ore 16.00/17.30
TESTIMONIANZE NEL GIARDINO D’INVERNO DEL TEATRO
Fiabe Africane con Sekou Diabate
Fiabe Persiane con Parisa Nazari
Fiabe Brasiliane con Edilson Araujo

ore 18.00
CONCERTO
CORO AFRIQUE con Badara Seck

ore 21.00
SPETTACOLO
NERI SI NASCE, BIANCHI SI MUORE regia Valerio Gatto Bonanni e Gianluca Riggi
con la partecipazione di Flavio Ciancio, Emilie Sow, Easther Oregbeomwen, John Chinedu, Edilson Araujo, Mohamed Kamara, Simo El Idrissi
SemiVolanti

domenica 21 settembre

ore 21.00
SPETTACOLO
FEROCE COME IL CUORE di Denise Bonal | regia Veronica Cruciani | con  Anna Bonaiuto, Maurizio Donadoni, Fabrizio Falco, Lorenzo La Posta, Monica Nappo, Paola Senatore

domenica 28 settembre

ore 21.00
SPETTACOLO
ENEIDE di Olivier Kemeid  | regia Emanuela Giordano | con Fabio Cocifoglia, Laura Marinoni, Andrea Renzi
musiche eseguite dal vivo Antonio Di Pofi

lunedì 29 settembre – lunedì 6 ottobre

ore 10.00/19.00
RESIDENZA ACCADEMIA NAZIONALE D’ARTE DRAMMATICA SILVIO D’AMICO

mercoledì 1  – venerdì 3 ottobre

ore 10.00/13.00
LABORATORIO- sala prove
ANTICORPI  2014 – FESTIVAL DI TEATRO DI INTEGRAZIONE SOCIALE
Tre giorni di laboratori di formazione teatrale condotti da professionisti del settore e aperti al pubblico

martedì 7 ottobre

ore 15.00 e ore 18.00
STUDI DEGLI ALLIEVI REGISTI E ATTORI DEL II° ANNO
IL PELLICANO di August Strindberg | allievo regista Samuel Potettu

giovedì 9 ottobre

ore 15.00 e ore 18.00
STUDI DEGLI ALLIEVI REGISTI E ATTORI DEL II° ANNO
L’ILLUSION COMIQUE di Pierre Corneille | allievo regista Fabio Condemi

sabato 11 ottobre

ore 15.00 e ore 18.00
STUDI DEGLI ALLIEVI REGISTI E ATTORI DEL II° ANNO
DREAMS OF DREAMS di Giovanni Firpo | allievo regista Giovanni Firpo

venerdì 17 ottobre

ore 15.00
INCONTRO
PER FARE IL TEATRO CHE HO SOGNATO
Ciclo di incontri con le nuove realtà teatrali. L’iniziativa è promossa dall’Assessorato alla Cultura, Creatività e Promozione Artistica-Dipartimento Cultura – Servizio Programmazione e Gestione Spazi Culturali in collaborazione con Dipartimento di Storia dell’Arte e Spettacolo Università di Roma “La Sapienza”, il web magazine Teatro e Critica; ATCL Lazio; La Casa dello Spettatore; Zètema Progetto Cultura.  A cura di Annarita Colucci, Guido Di Palma e Irene Scaturro.     

domenica 26 ottobre

ore 11.00 con possibilità di replica ore 17.00 e lunedì in matinée per le scuole
CONCERTO
E LUCEAN LE STELLE
Conservatorio Santa Cecilia
La magia dell’Opera da Mozart a Puccini. Le più belle arie d’opera affidate alle voci di tre soprani e tre tenori

giovedì 6 novembre-sabato 8 novembre

ore 9.00/18.00
SELEZIONI
CONCORSO LIRICO INTERNAZIONALE “OTTAVIO ZIINO”
Accogliamo la proposta dell’Associazione Culturale “Il villaggio della musica” ospitando la 13a edizione del Concorso Lirico Internazionale “Ottavio Ziino”

domenica 9 novembre

ore 11.00
SUNDAY JAZZ BRUNCH – ROMA JAZZ FESTIVAL
DJANGO REINHARDT IL FULMINE A TRE DITA
International Music Festival Foundation
Giorgio Tirabassi. voce e chitarra solista; Moreno Viglione, chitarra solista; Gianluca Galvani, cornetta; Gian Piero Lo Piccolo, clarinetto e sax; Gianfranco Malorgio, chitarra ritmica; Renato Gattone, contrabbasso; Gianluca Perasole, batteria

ore 18.00
FINALI
CONCORSO LIRICO INTERNAZIONALE “OTTAVIO ZIINO”
Un giorno di finali che consiste in un vero e proprio Concerto di Gala alla presenza del pubblico e delle Istituzioni

domenica 16 novembre

ore 11.00
SUNDAY JAZZ BRUNCH – ROMA JAZZ FESTIVAL
BIXBIGBAND International Music Festival Foundation
Carlo Capobianchi, tromba, direzione; Tess Amodeo-Vickery, Luca Majnardi, voce; Piercarlo Salvia, sax tenore, clarinetto; Olimpio Riccardi,sax tenore; Guglielmo Cetto, sax alto; Alessio Bernardi, sax alto, flauto; Lisa Rogai, sax baritono; Davide Richichi, Lorenzo Soriano, tromba; Michael Supnick, Vincenzo Ierace, Christopher Haynes, trombone; Alessio Magliari, pianoforte; Terenzio De Cristofaro, chitarra; Maurizio Capuano, contrabbasso; Alberto Botta, batteria.

giovedì 20 e venerdì 21 novembre

ore 9.00/17.00
FORMAZIONE
CAMPO SCUOLA  A TEATRO In collaborazione con AMREF Italia
Una giornata dedicata interamente alla scoperta del “proprio” teatro e di tutto ciò che compone la scena (luce, suono, musica, scenografie, costumi, narrazione)

domenica 23 novembre

ore 11.00
SUNDAY JAZZ BRUNCH – ROMA JAZZ FESTIVAL
SWING VALLEY BAND International Music Festival Foundation
Giorgio Cuscito, direzione, arrangiamenti, sax tenore; Mario Caporilli, tromba; Ferdy Coppola, sax tenore e voce; Gino Cardamone, chitarra; Alberto Antonucci, contrabbasso; Fabiano Giovannelli, batteria; Monica Gilardi, voce

giovedì 27 novembre

ore17.00
INCONTRO
EVENTO IN ONORE DI MARIA BAKUNIN
Proposto dal  Gender Interuniversity Observatory
Il GIO, Gender Interuniversity Observatory (www.giobs.it) co-fondato nel 2009 dalle Università Tor Vergata, Roma TRE e Sapienza, propone di realizzare al Teatro Villa Torlonia un incontro dedicato a Maria Bakunin, chimica napoletana di alto livello, Presidente dell’Accademia Pontaniana, figlia del rivoluzionario Bakunin

sabato 29 – domenica 30 novembre

ore 21.00
SPETTACOLO
EROS E PRIAPO
con Massimo Verdastro
regia Roberto Bacci e Massimo Verdastro
Lo spettacolo si contestualizza all’interno del progetto “Osservatorio del presente. Attori e scene” promosso dall’Assessorato alla Cultura, Creatività e Promozione Artistica – Dipartimento Cultura – Servizio Programmazione e Gestione Spazi Culturali di Roma Capitale in collaborazione col Dipartimento di Filosofia, Comunicazione e Spettacolo – Corso di Laurea DAMS dell’Università di Roma Tre.

domenica 30 novembre

ore 11.00 con possibilità di replica ore 17.00 e il lunedì in matinée per le scuole
CONCERTO AMADEUS: SCUSI LEI È MASSONE?
Conservatorio Santa Cecilia
Mozart, le sue opere ed il legame con le regole massoniche (Le nozze di Figaro – Die Zauberflote “Flauto Magico”)

martedì 2 dicembre

ore 21.00
CONCERTO XII EDIZIONE DI FESTA D’AFRICA FESTIVAL
T-RICORDA
Dedicato alla memoria del grande chitarrista Oliver Duval, il trio di strumenti a corda composto da tre maestri: Giovanni Palombo (chitarra), Kyam Allami (Oud), Pape Siriman Kanoutè (kora), presenta il concerto in tre quadri su brani inediti e brani della tradizione classica europea, araba e africana.

giovedì 4 dicembre

ore 21.00
CONCERTO XII EDIZIONE DI FESTAD’AFRICA FESTIVAL
PIANO AFRICANO
al pianoforte il M° Fabrizio Ottaviucci
Il programma per pianoforte solo, originale e mai eseguito a Roma, è basato sulle ricerche dello stesso M° Ottaviucci,su opere di compositori nati in Africa e che hanno iniziato gli studi nel loro paese di origine. Una esecuzione di straordinario fascino, non riconducibile a nessuna delle esperienze note in occidente, capace di sorprendere per la sua imprevedibilità

venerdì 5 dicembre

ore 15.00
INCONTRO
PER FARE IL TEATRO CHE HO SOGNATO
Ciclo di incontri con le nuove realtà teatrali. L’iniziativa è promossa dall’Assessorato alla Cultura, Creatività e Promozione Artistica-Dipartimento Cultura – Servizio Programmazione e Gestione Spazi Culturali in collaborazione con Dipartimento di Storia dell’Arte e Spettacolo Università di Roma “La Sapienza”, il web magazine Teatro e Critica; ATCL Lazio; La Casa dello Spettatore; Zètema Progetto Cultura.  A cura di Annarita Colucci, Guido Di Palma e Irene Scaturro.

venerdì 19 e sabato 20 dicembre

ore 18.00
RESIDENZA ACCADEMIA NAZIONALE D’ARTE DRAMMATICA SILVIO D’AMICO

domenica 21 dicembre

ore 17.00
SAGGIO LABORATORIO
ACCORDI IMPERFETTI PROVE APERTE DI EMOZIONI IN MUSICA

domenica 28 dicembre

ore 11.00 con possibilità di replica ore 17.00
CONCERTO
NATALE IN BLUES
Conservatorio Santa Cecilia
Cecilia Sax-ensemble. Melodie della tradizione natalizia in arrangiamenti jazz originali

Teatro Biblioteca Quarticciolo

TEATRO INTEGRATO

mercoledì 1  ottobre

ore 21.00
ANTICORPI  2014 – FESTIVAL DI TEATRO DI INTEGRAZIONE SOCIALE
NELLA TEMPESTA (da William Shakespeare)
Centro Aggregativo MaTeMù (CIES) | adattamento e regia Gabriele Linari

giovedì 2 ottobre
ore 21.00
ANTICORPI  2014 – FESTIVAL DI TEATRO DI INTEGRAZIONE SOCIALE
PERSONAGGI | regia Antonio Viganò
Teatro la Ribalta di Bolzano

venerdì 3 ottobre

ore 21.00
ANTICORPI  2014 – FESTIVAL DI TEATRO DI INTEGRAZIONE SOCIALE
L’ASSENZA | regia Davide Marzattinocci
Teatro Buffo di Roma

FORMAZIONE

martedì 18- mercoledì 19 novembre

ore 9.00/17.00
FORMAZIONE
CAMPO SCUOLA  A TEATRO In collaborazione con AMREF Italia
Una giornata dedicata interamente alla scoperta del “proprio” teatro e di tutto ciò che compone la scena (luce, suono, musica, scenografie, costumi, narrazione)

PROGETTO MIGRANTI

martedì 2 dicembre – mercoledì 3 dicembre

ore 21.00/10.30
SPETTACOLO
COMPLEANNO AFGHANO (dai 12 anni) | regia Laura Sicignano | con Rahmathollah Safi
È la storia vera di un ragazzo arrivato in Italia da solo, minorenne, dall’Afghanistan per sfuggire a persecuzioni politiche. Per caso in Italia viene fermato dalla polizia e ricoverato in una comunità per minori richiedenti asilo. Qui conoscerà altri ragazzi provenienti da tutto il mondo con storie simili alla sua e resterà fino al compimento del diciottesimo anno: imparerà a leggere e scrivere, incontrerà il suo migliore amico e inizierà una strana esperienza chiamata teatro. A 18 anni, secondo la legge italiana, Ramat dovrà trovare un lavoro e una casa. Ci riuscirà? Resterà in Italia? O continuerà la sua fuga, alla ricerca di qualcosa di diverso? “Nessuno lo sa, solo Dio”, dice Ramat, sorridendo. Nel giorno decisivo del suo diciottesimo compleanno, Ramat racconta la sua vita e guarda al futuro. Riesce ancora ad avere fiducia nel prossimo, amore per la vita e sempre il sorriso. Il testo ha ricevuto il Premio Etica in Atto e Premio Pervocesola

Teatro Tor Bella Monaca

FORMAZIONE

mercoledì 15 ottobre

ore 16.00/18.30
CONVEGNO ETICA MENTE
Convegno di presentazione del Corso gratuito di Etica applicata per una educazione alla cittadinanza consapevole e costruttiva. Promosso dall’Università degli studi di Roma Tor Vergata, il Municipio VI di Roma delle Torri con la collaborazione della CTDC. Si rivolge a studenti delle classi del triennio delle scuole superiori e della facoltà di lettere e filosofia dell’Università di Tor Vergata, ma anche a genitori ed insegnanti interessati.

mercoledì 5-19 novembre – 3-10 dicembre

ore 17.00/19.00
INCONTRO ETICA MENTE
Corso gratuito di Etica applicata per una educazione alla cittadinanza consapevole e costruttiva. Promosso dall’Università degli studi di Roma Tor Vergata, il Municipio VI di Roma delle Torri con la collaborazione della CTDC. Si rivolge a studenti delle classi del triennio delle scuole superiori e della facoltà di lettere e filosofia dell’Università di Tor Vergata, ma anche a genitori ed insegnanti interessati.

giovedì 27 novembre

ore 9.00/14.00
CONVEGNO VERSO UNA COMUNE SFIDA EDUCATIVA      
Quando il processo educativo diventa un percorso di prevenzione del crimine e di riparazione del reato? Un Convegno dedicato alle scuole del Territorio sul tema Carcere e scuola-prevenzione e rieducazione.

martedì 2 – mercoledì 3 dicembre

ore 9.00/17.00
FORMAZIONE CAMPO SCUOLA  A TEATRO
In collaborazione con AMREF Italia
Una giornata dedicata interamente alla scoperta del “proprio” teatro e di tutto ciò che compone la scena (luce, suono, musica, scenografie, costumi, narrazione)

MUSICA E PAROLE

giovedì 11 dicembre

ore 21.00
CONCERTO I WAS BORN IN T.B.M.
di Francesca Staasch, Roberto Ferrante ed Edoardo Pesce | con Edoardo Pesce
“Che fine ha fatto lo spirito del blues? Dice che è disoccupato. Dice che l’hanno visto sul delta della Marana, in mezzo ai canti dei disperati, tra i nuovi schiavi e i nuovi ricchi”. Uno spettacolo di teatro canzone che racconta l’epopea onirica di una periferia sospesa fra gli scavi e i palazzoni

 

 

Uncategorized

HENRI CARTIER-BRESSON FOTOGRAFO Villa Reale di Monza Secondo Piano Nobile 20 ottobre 2016 – 26 febbraio 2017 @Villarealemonza @HENRICARTIERBRESSON

140 scatti di Henri Cartier Bresson, in mostra alla Villa Reale di Monza dal 20 ottobre, dedicati al grande maestro, per immergerci nel suo mondo,  per scoprire il carico di ricchezza di ogni sua immagine, testimonianza di un uomo consapevole, dal lucido pensiero, verso la realtà storica e sociologica.     Prostitute. Calle Cuauhtemoctzin, Città del […]

Read More
Uncategorized

La storia ed il futuro di Crespi d’Adda #cameradeideputati @Crespidadda

L’esperienza di Crespi d’Adda sarà uno degli argomenti del convegno “Il Patrimonio industriale in Italia. Da spazi vuoti a risorsa per il territorio”, che si svolgerà il prossimo 7 ottobre 2016, a Roma, presso la Camera dei Deputati a Palazzo Montecitorio. L’evento, promosso dalla Senatrice Michela Montevecchi, e organizzato da Simona Politini, sarà un’occasione unica […]

Read More
Uncategorized

EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO #eventiculturalimilanesi

COMMERCIO. EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO Tajani: ”Il percorso fatto di commistione tra vendita, socializzazione, arte e cultura rappresenta un modello di riferimento per il futuro di molte strutture simili, contribuendo a riportare i mercati coperti al centro della vita dei quartieri” Milano, 7 ottobre 2016 […]

Read More