DELLERA PELLICCE – SFILATA AUTUNNO INVERNO 2014/15

 L’eleganza sottile e lo stile
inimitabile di una pelliccia artigianale “su misura”, a scolpire il
fascino femminile di una silhouette lussuosa e armoniosa: Dellera
“firma” con una sensibilità assoluta una donna senza tempo, preziosa,
ricca di sottile charme e nobili emozioni. I materiali più pregiati e le linee
più esclusive “disegnano” la storia e la tradizione di una pelliccia
d’autore unica e inimitabile… Inoltre, a completare il guardaroba, la sfiziosissima
linea di accessori: dalle mini alle shopping bag, ai portatablet e
smartphone, in lapin, weasel, canguro, petit gris, zibellino e persino in
visone… Dellera veste, impreziosisce e personalizza un look trasversale,
giovane e meno giovane, da lavoro e/o da occasione speciale. In un mix di
“calde” emozioni e fascino indescrivibile…

Tradizione e tendenza che si amalgamano nell’inconfondibile maestria
di una pelliccia d’autore che non conosce mode fuggenti e stili passeggeri. È
l’arte creativa del made in Italy più profondo, quello che ha elevato Dellera
Pellicce a icona mondiale di quella femminilità permeata di sogni, emozioni e
fascino senza tempo.

Magiche collezioni che vestono giovani e meno giovani, in un
denominatore comune di eleganza assoluta, tra forme preziose e materiali
pregiati. La collezione 2014 è l’ennesimo sigillo dell’estro sartoriale della
Maison milanese. Sullo sfondo incantato di tinte “Tiffany” aleggiano
sensuali scialli da mille e una… notte, dove una serata speciale merita una
passerella d’autore. Favolosi i copri spalla con cintura a fusciacca da
indossare sopra il cappotto, proposti in ben quattro lavorazioni differenti,
tra cui spicca quella fantastica “a rosa”.

Gilet reversibili con maglia o seta, cappotti e giacche con maniche
lunghe in maglia e bordati in pelliccia arricchiscono poi una linea dal mood
“easy chic”, classico ed estroverso.

Di grande impatto anche la collezione accessori, dai simpatici
bracciali in pratica versione…
USB ai divertenti polsini da indossare
sopra il maglioncino (di qualche stagione fa…), fino al girocollo in
morbidissimo lapin tricot che “et voilà” diventa un cappello. O al
girocollo in mongolia o volpe che si può all’occorrenza sfilare dal
“pashmina” e infilare in qualsiasi altro foulard…  Da non dimenticare infine i completi
“Duo”: dalla borsa e sciarpa in lapin pon pon al cappello e
sciarpetta in maglia e lapin, alla geniale mantella multisciarpa che diventa
(insieme) poncho, gilet e coprispalle.

E, ciliegina sulla torta, il lussuosissimo collo a fiori in lapin
bianco da indossare su un abito da sposa principesco…

Un 2014 dunque all’insegna della pelliccia per tutte le donne, per
tutte le tasche, sognate e create con la stessa passione e lo stesso sentimento
di chi da sempre “vive” la donna in tutta la sua grazia e bellezza.

In quel fascino unico e inimitabile griffato Dellera.

Era il 1885 quando, nel cuore della città di Pavia, la pellicceria
Dellera prendeva vita dalla fortunata intuizione di Mattia e Carlo Lanzani
Dellera. Un fil rouge che lega, tra
le pagine della sua centenaria storia, i frammenti di un racconto lungo 127
anni. Una trama scritta da quattro distinte generazioni che hanno segnato un
percorso e creato una tradizione, dal pastrano di pelliccia brevettato per i
soldati italiani destinati al fronte russo all’esclusiva mantella di zibellino
indossata da Liz Taylor, dalla democratizzazione della pelliccia durante gli
anni del boom economico in Italia all’inedita collezione realizzata con Enrico
Coveri. Suggestioni, ricordi, ispirazioni e innovazioni che si rincorrono e si
alternano negli anni, che si adattano alla mutevolezza dei tempi e dei gusti,
dando vita a  creazioni che parlano un
linguaggio moderno intriso della ricca essenza della tradizione. Le redini
della storica Azienda di famiglia sono ora custodite nelle mani di Andrea e
Gigliola che, reinterpretando le classiche e sobrie atmosfere della Boutique,
propongono accanto ai capi iconici, presenti nei punti vendita di Milano e
Pavia, una collezione innovativa, immersa nel presente, pronta ad assecondare
le esigenze dei cambiamenti attingendo dall’esperienza del passato.

www.dellera.com

DELLERA Via San Damiano 4 – Milano Tel. 02 796151

Aperto 10-13 15-19 Carte di credito: sì-de Tax

Strada Nuova 78 – Pavia Tel. 0382 24795

e in negozi selezionati nel mondo.

Uncategorized

“SI NASCE NON SOLTANTO PER MORIRE MA PER CAMMINARE A LUNGO…

Ph by Marisa Daffara “SI NASCE NON SOLTANTO PER MORIRE MA PER CAMMINARE A LUNGO, CON PIEDI CHE NON CONOSCONO DIMORE E VANNO OLTRE OGNI MONTAGNA” Alda Merini In ricordo del pittore Giampiero Nebbia Tratto da https://www.facebook.com/marisa.daffara Ricorre a dicembre il decennale della morte del pittore piemontese Giampiero Nebbia. Ieri, 25 settembre 2016, ha avuto […]

Read More
Uncategorized

IL CLUB TENCO AL SUD: UNA DUE GIORNI CON ‘IL TENCO ASCOLTA’ A COSENZA 1 E 2 OTTOBRE 2016 #Clubtenco

Arriva al Sud “Il Tenco ascolta”, per una “due giorni” che sarà dedicata espressamente ad artisti meridionali, l’1 e 2 ottobre, a Cosenza. L’evento, che è organizzato in collaborazione con il Comune di Cosenza, l’Università della Calabria e la Fondazione Lilli Funaro, si svolgerà al Castello Svevo. “Il Tenco ascolta” è il format del Club […]

Read More
Uncategorized

Mete d’autunno – Al Museo Agricolo e del Vino Ricci Curbastro per scoprire il volto agricolo della Franciacorta‏ @Franciacorta #riccicurbastro

1 Museo del Vino Ricci Curbastro_Sala Enologia La storia agricola della Franciacorta racchiusa in un Museo, tutto da visitare e tutto da vivere. Un motivo in più per godersi la Franciacorta in autunno, stagione perfetta per l’enoturismo. Fondato nel 1986 da Gualberto Ricci Curbastro, accanto alla sede della sua cantina di Capriolo, ilMuseo Agricolo e del […]

Read More