MICHELE MARIOTTI E IL TRIO DIAGHILEV CHIUDONO LA RASSEGNA NUOVE ATMOSFERE DELLA FILARMONICA ARTURO TOSCANINI – venerdì 23 maggio 2014 ore 20.30 Auditorium Paganini di Parma

MICHELE MARIOTTI E IL TRIO DIAGHILEV CHIUDONO LA RASSEGNA NUOVE
ATMOSFERE DELLA FILARMONICA ARTURO TOSCANINI

 

TM Manfred 2012 Mariotti FOTO Lannino

venerdì 23 maggio 2014 ore 20.30 Auditorium Paganini di Parma

Il direttore d’orchestra pesarese Michele Mariotti – reduce dal
recente successo al Metropolitan di NY con I Puritani – è impegnato sul
podio della Filarmonica Arturo Toscanini per il concerto conclusivo della
rassegna Nuove Atmosfere venerdì 23 maggio alle ore 20.30 presso
l’Auditorium Paganini di Parma. Con lui sul palco il Trio Diaghilev – originale
complesso composto dai pianisti Mario Totaro e Daniela Ferrati e dal
percussionista Ivan Gambini – al debutto con la compagine di Parma, per
interpretare il Concerto per due pianoforti e percussioni di Béla Bartók, apice
della ricerca timbrica del compositore ungherese. Nella seconda parte del
concerto Michele Mariotti dirige la Filarmonica nell’ultimo lavoro sinfonico di
Franz Schubert, la Sinfonia n. 10 in do maggiore
 La
grande,
rimasta
incompiuta e riscoperta da Robert Schumann.

Michele Mariotti
dirigerà l’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai nel concerto del prossimo 2
giugno a Torino in occasione della Festa della Repubblica.

Classe ‘79,
Michele Mariotti nel 2005 ha fatto il suo debutto operistico dirigendo
 Il barbiere di Siviglia di Rossini. Nel 2007 ha ottenuto un
particolare successo aprendo la stagione 2007/08 del Comunale di Bologna
dirigendo
 Simon Boccanegra. Il successo di questa produzione
si è tradotto nella nomina a direttore principale dell’Orchestra del Comunale
di Bologna. In ambito sinfonico, è salito sul podio dell’Orchestre National de
France, delle Orchestre del Teatro Liceu di Barcellona e del Teatro Real di
Madrid, dell’Orchestra Sinfonica di Galizia, dell’Orchestra dei Pomeriggi
Musicali a Milano e del Maggio Musicale Fiorentino.

Tra gli impegni più recenti e futuri segnaliamo La
traviata
 
all’Opera di Parigi; I Puritani, Il
barbiere di Siviglia
, La donna del lago e Lucia di
Lammermoor
 
al Metropolitan di New York.

Uncategorized

HENRI CARTIER-BRESSON FOTOGRAFO Villa Reale di Monza Secondo Piano Nobile 20 ottobre 2016 – 26 febbraio 2017 @Villarealemonza @HENRICARTIERBRESSON

140 scatti di Henri Cartier Bresson, in mostra alla Villa Reale di Monza dal 20 ottobre, dedicati al grande maestro, per immergerci nel suo mondo,  per scoprire il carico di ricchezza di ogni sua immagine, testimonianza di un uomo consapevole, dal lucido pensiero, verso la realtà storica e sociologica.     Prostitute. Calle Cuauhtemoctzin, Città del […]

Read More
Uncategorized

La storia ed il futuro di Crespi d’Adda #cameradeideputati @Crespidadda

L’esperienza di Crespi d’Adda sarà uno degli argomenti del convegno “Il Patrimonio industriale in Italia. Da spazi vuoti a risorsa per il territorio”, che si svolgerà il prossimo 7 ottobre 2016, a Roma, presso la Camera dei Deputati a Palazzo Montecitorio. L’evento, promosso dalla Senatrice Michela Montevecchi, e organizzato da Simona Politini, sarà un’occasione unica […]

Read More
Uncategorized

EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO #eventiculturalimilanesi

COMMERCIO. EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO Tajani: ”Il percorso fatto di commistione tra vendita, socializzazione, arte e cultura rappresenta un modello di riferimento per il futuro di molte strutture simili, contribuendo a riportare i mercati coperti al centro della vita dei quartieri” Milano, 7 ottobre 2016 […]

Read More