Maia Fiore – Uno sguardo diverso sul patrimonio francese #ImagineFrance.#maiafiore

Uno sguardo diverso sul patrimonio
francese

Offrire uno sguardo originale e insolito sul
patrimonio francese : è questo l’obiettivo della mostra ImagineFrance che girerà il mondo per 3
anni.

 

Le Mucem,Marseille +é-® Maia Flore_VU_AtoutFrance_06

Ogni anno migliaia di visitatori internazionali partono alla
scoperta dei monumenti, musei e festival che compongono l’offerta culturale
francese. La sua straordinaria ricchezza e varietà costituisce una delle
principali motivazioni di un viaggio in Francia.

La forte interazione che esiste tra i settori del turismo
e della cultura è oggi riconosciuta da tutti, e uno alimenta l’altra,
soprattutto in termini di attrattività.

In questo contesto, offrire un’immagine sempre nuova del
patrimonio è essenziale per fidelizzare i visitatori e conquistare nuove
clientele.

E’ per questo che Atout France* e
l’Institut Français puntano oggi a proporre un nuovo sguardo, poetico e insolito
sui castelli, i musei e i monumenti francesi.

Facendo
appello al talento dell’artista-fotografa Maia Flore, organizzano la mostra ImagineFrance che presenta siti ed
eventi culturali con uno sguardo nuovo. Un evento itinerante che girerà per il
mondo per 3 anni e, nel 2014, farà una prima tappa in Italia, quindi negli  Stati Uniti***.

 

L’Eglise Saint-Joseph,Le Havre++é-® Maia Flore_VU_AtoutFrance_11

Per realizzare questa serie di fotografie, Maia Flore ha percorso le strade
francesi  fra luglio e
settembre
2013
per visitare 25 siti culturali e li ha
quindi presentati in funzione dell’ispirazione che ogni sito le ha suscitato
. La sua
idea di fondo è stata creare un personaggio che si è appropriato di ogni luogo,
per renderlo vivo e sorprendente. Insieme protagonista e spettatore, questo
personaggio ricorrente anima e innova i luoghi del patrimonio visitati.

ImagineFrance è dunque
un’esperienza inedita che immergerà gli spettatori di tutto il mondo in  una dimensione forse già conosciuta ma sempre
presentata in modo sorprendente, grazie al talento dell’artista.

Un invito a venire a scoprire o riscoprire la
straordinaria ricchezza del patrimonio francese.

L’esposizione
si svolgerà a Milano (dal 27 maggio all’ 8 giugno 2014). Parallelamente, si
terrà a New York alla Galleria Emmanuel Fremin dall’ 8 al 29 maggio 2014.

Carcassonne,La Citè+é-® Maia Flore_VU_AtoutFrance_20

** Il Cluster « Turismo e Cultura » di Atout France
ha assunto l’iniziativa di questo progetto.
Riunisce 58 professionisti del turismo e della cultura.

______________

Biografia di Maia
Flore

Maia Flore è nata nel 1988,  in Francia. Nel 2011, entra a far parte dell’ Agenzia
VU’.

Il suo percorso si inserisce in una
ricerca di coincidenze fra il reale e il suo immaginario. Un mondo creato da
tanti tasselli sotto forma di narrazioni emozionanti e avvicenti, a volte
bizzarre, a volte surreali.

 

Le Pic du Midi+é-® Maia Flore_VU_AtoutFrance_36

In Svezia inizia la sua prima serie di «
Sleep Elevations », un viaggio sospeso in cui si lascia andare ai ricordi dell’infanzia
 

Nell’estate 2012, durante la sua prima
residenza in Finlandia, Maia Flore esplora nuovi metodi di rappresentazione e
di narrazione. Ricerche che poi continuano al centro delle arti di Berkeley in
California. Ne derivano due serie (Situations e
Morning Sculptures) che continuano ad esplorare
la confusione dei
sentimenti in cui la fotografia colloca sia i personaggi che gli spettatori.

Espone per la prima volta nel febbraio 2011
al festival « Circulation(s) de la Jeune Photographie Européenne » a
Parigi. Le sue fotografie in seguito vengono presentate nell’ambito dei Rencontres
d’Arles per l’edizione 2011, e in diversi festival europei ed extraeuropei e in
mostre collettive. Più recentemente, la serie « Morning Sculptures » è stata
esposta alla Somerset House di Londra durante i Sony World Photo Awards. Nel
2013, ha partecipato al premio PHPA. La sua candidatura le ha permesso di
esplorare i legami fra immagine e testo.

Parallelamente al proprio lavoro
personale, risponde anche a richieste della committenza,
sia per la stampa che per il settore culturale, privato o pubblico  

Le sue fotografie vengono spesso
pubblicate dalla stampa francese (Libération, Images, Réponses Photos, Nova,
Zoom, L’oeil..etc) e americana (The New Yorker, Kinfolk).

http://www.rendezvousenfrance.com 

Uncategorized

Con Tassoni alla conquista del Cocktail più originale e gustoso @Tassoni #Tassoni

22 concorrenti per una gara avvincente svoltasi a Ercolano Una simpatica, quanto suggestiva gara tra barmen e barlady, si è svolta ad Ercolano nell’incantevole Villa Campolieto, che tra lo scenario del golfo di Napoli, reso ancor più vivo e ridente dal sole partenopeo, ha offerto agli ospiti organizzatori della “Tassoni”, ai concorrenti e agli invitati […]

Read More
Uncategorized

A Tavola con il ROMA

Conclusa con gran successo “A Tavola con il ROMA” da sin. Sabrina Abbrunzo, Adele Sammartino, Susanna Mendoza e Giuseppina Sorrentino Da Zazà le premiazioni un numeroso pubblico e partecipanti entusiasti La conclusione della manifestazione “A Tavola con il ROMA” è stata la serata che ha fatto registrare allo stesso quotidiano, il più antico del Mezzogiorno: […]

Read More
Uncategorized

LA CONSEGNA DEL “GUIDO DORSO” PALAZZO GIUSTINIIANI | ROMA

Nicola Squitieri Torna a Palazzo GiustinianiLA CONSEGNA DEL “GUIDO DORSO” I riconoscimenti ai nuovi “Ambasciatori del Mezzogiorno” verranno consegnati giovedì 6 ottobre al SENATO Targa di Mattarella all’Associazione Futuridea di Benevento – L’iniziativa giunta alla 37° edizione Con l’intervento del presidente del Senato, Pietro Grasso, saranno consegnati giovedì 6 ottobre, alle ore 16, presso la […]

Read More