è online il video di “FA CHE SIA PER SEMPRE”, il nuovo brano della band emilianA KARBONIO14

KARBONIO14

È
ONLINE IL VIDEO DEL SINGOLO

“Fa
Che Sia Per Sempre”

https://www.youtube.com/watch?v=VPk0seGaQto

È
online il video di “FA CHE SIA PER SEMPRE”, il nuovo brano della band
emiliana KARBONIO14, disponibile in radio, in digital download e su tutte le
piattaforme streaming. Il videoclip, diretto da Simone Golinelli, è
visualizzabile su YouTube al seguente link:

                                              
https://www.youtube.com/watch?v=VPk0seGaQto                                              

Fa
Che Sia Per Sempre
” è una canzone che racchiude tutto il sound tipico dei
Karbonio14, una rielaborazione del mondo British Pop attraverso suoni caldi e
apparentemente “imprecisi” ma curatissimi, tipici della scena moderna
inglese.

La
sonorità di questo nuovo brano è molto vicina a quella di “Tra Le Luci
Bianche”
(distribuzione
fisica a cura di Universal Music Italia e distribuzione digital a cura di
Believe), l’ultimo album dei Karbonio14, attualmente disponibile nei negozi
tradizionali, in digital download e su tutte le piattaforme
streaming.

L’album
Tra Le Luci Bianche”, che rappresenta l’essenza delle quattro
personalità artistiche presenti all’interno del gruppo, parla delle dinamiche
che si generano quando l’uomo è costretto a confrontarsi con qualcosa che è più
forte di lui, da un amore che logora ma di cui non si può fare a meno a una
qualsiasi forma di dipendenza.

“A
volte, in un rapporto a due, non si ha la forza di continuare, ci si sente
insicuri fragili ed indifesi

spiegano i Karbonio14 – e allora si chiede aiuto. Una parte del testo di
“Fa Che Sia Per Sempre” dice “Corri qui e salvami, toglimi via queste spine
dalle mani, amami e fa che sia per sempre”. Ecco, corri qui da me, io ci sono,
ma non posso farcela da solo. A volte, in amore, l’orgoglio va messo da parte e
va chiesto aiuto.”

Il
progetto KARBONIO14 è creato e condiviso da quattro artisti emiliani: Valerio
Carboni
(voce, chitarre e pianoforte), Cesare Barbi (batteria),
Luca Zannoni (tastiere) e Matteo Verrini (basso).

Valerio
Carboni: compositore, musicista, cantante, autore, fonico e produttore italiano.
Scrive colonne sonore per spettacoli teatrali, film e musiche per vari gruppi e
progetti (Aldo Giovanni e Giacomo, Arturo Brachetti, Angela Finocchiaro,
Antonella Lo Coco, tra gli altri). Leader dei Karbonio14, gruppo col quale ha
scritto “Tra Le Luci Bianche”, album registrato tra Reggio Emilia, Carpi,
Acquapendente e Arezzo, che vede la collaborazione di Fabrizio Barbacci (Luciano
Ligabue, Negrita, il Cile), Luca Pernici (Luciano Ligabue, il Nucleo) e Marco
Ligabue. La sua attività come musicista e cantante live è attiva e
costante.

https://it-it.facebook.com/Karbonio14

Milano,
3 aprile 2014

Uncategorized

HEAD E DJOKOVIC CELEBRANO IL LANCIO DELLA NUOVA LINEA DI RACCHETTE SPEED #DJOKOVIC @head_tennis

head tennis HEAD e il No.1 del mondo Novak Djokovic hanno lanciato ufficialmente la nuova linea di racchette HEAD SPEED durante l’evento di Milano. Realizzata per il veloce gioco di oggi e caratterizzata dagli elementi di design che raffigurano il falco, la linea di racchette SPEED è la prima della collezione a possedere la nuova […]

Read More
Uncategorized

ROCK TARGATO ITALIA Vincitori della XXVIII edizione #ROCKTARGATOITALIA

Chiuso il sipario delle Finali Nazionali della XXVIII^ edizione di Rock Targato Italia, uno dei contest più importanti della scena musicale italiana, in programma al Legend Club di Milano dal 19 al 21 settembre. Dopo mesi e mesi di selezioni organizzate nei live-club delle maggiori città italiane, 23 artisti hanno suonato sul prestigioso palco del […]

Read More
Uncategorized

Pietro Paolo Rubens e la nascita del Barocco – Milano, Palazzo Reale 26 ottobre 2016 – 26 febbraio 2017 #Rubens

PIETRO PAOLO RUBENS e la nascita del Barocco Milano, Palazzo Reale 26 ottobre 2016 – 26 febbraio 2017 La grande mostra dell’autunno di Palazzo Reale a Milano vedrà protagonista Pietro Paolo Rubens (Siegen 1577 – Anversa 1640), artista famoso e di centrale importanza per la storia dell’arte europea, ma ancora poco o parzialmente conosciuto in […]

Read More