TI VA DI BALLARE? dal 13/01 a Milano si può imparare il ballo della passione tutti i giorni alla Zotto Tango Academy

IMPARARE
IL TANGO TUTTI I GIORNI?

DA OGGI
SI PUÒ CON MIGUEL ANGEL ZOTTO

foto di Nicolas Foong_Miguel e Daiana

Dal 13
gennaio alla Miguel Zotto Tango Academy

iniziano 4 nuovi corsi
per principianti assoluti.

Prima
lezione di prova gratuita.

“Ti
va di ballare?”…Dal 13 gennaio Milano moltiplica le possibilità di imparare a
ballare il tango argentino: alla Zotto Tango Academy in via Giacomo Watt 5
(zona Navigli/Porta Genova) iniziano in contemporanea 4 nuovi corsi
settimanali
per chi, come Richard Gere nel film “Shall we Dance?”, del tango
non ne sa nulla, ma vorrebbe imparare i mille segreti del ballo di coppia più
seducente e passionale, capace di affascinare mente e cuore…partendo dai primi
passi.

Dal
lunedì al sabato, sia di sera che di pomeriggio, presso la Zotto Tango Academy,
la prima Accademia del tango argentino in Europa, per chi si considera
“principiante assoluto” sarà possibile imparare i primi passi fondamentali del
tango argentino, il tango salon, lo stile tradizionale del tango adottato
e portato sui più prestigiosi palcoscenici internazionali da Miguel Angel Zotto
e Daiana Guspero, la coppia di ballerini e maestri più famosa e rappresentativa
nel mondo per il tango argentino.

Fondato
sull’eleganza dei movimenti e sulla combinazione delle singole figure, il tutto
unito alla capacità di ascoltare la musica che è in ognuno di noi, il tango
argentino spesso ha la capacità di colpire diretto al cuore, e chi lo inizia non
lo lascia più.

Il
calendario 2014 prevede dunque 4 corsi da 13 lezioni ciascuno dedicati a coloro
che non hanno nessuna base e vogliono imparare a ballare il tango
argentino.

Ogni
lezione dura 1 ora e un quarto e non è necessario essere in coppia, perché
spesso il/la partner si incontra a scuola.
Inoltre la Zotto Tango Academy mette a disposizione assistenti al fine di un
adeguato apprendimento per coloro che non hanno partner di
ballo.

Questi
i giorni e gli orari:

Lunedì
ore 19.00 | Mercoledì ore 19.15 |  Giovedì ore 20.45 | Sabato ore
15.30

Le
lezioni sono tenute dalle coppie di insegnanti Alessandro Parascandolo e
Katya Azzarito, Stefano Fava e Gisela Vidal
che hanno studiato a lungo con
Miguel Angel Zotto, lo hanno assistito per diverso tempo nei corsi e seminari,
apprendendo il suo metodo di insegnamento e stile di ballo.

La
partecipazione è aperta a tutti. E poco importa se non si è mai ballato finora,
oppure cosa si fa nella vita di tutti i giorni…studenti, impiegati, manager,
casalinghe, genitori e figli, sorelle e fratelli…Tutti, ma proprio tutti possono
imparare a ballare il tango.

Il
tango è un ballo popolare, nato tra la gente per la gente. Dunque per ballarlo
non occorre nessuna attitudine o preparazione specifica, ma solo il desiderio di
condividere un’emozione al ritmo di musica. Non vi sono schemi ripetitivi, il
tango è un apprendimento lento, coinvolgente, inevitabile.

Ma
una cosa è certa: il livello principiante è il più importante, perché è
fondamentale acquisire una buona e solida base quale passepartout  per
poter ballare sempre meglio.

INFORMAZIONI
GENERALI

ü    
CONTATTI:Zotto Tango Academy, via Giacomo Watt 5 Milano

segreteria
organizzativa 334 98 37 399 – bailandoconzotto@gmail.com

ü    
LEZIONE
DI PROVA GRATUITA:
è
possibile partecipare alla prima lezione di prova gratuitamente previo
prenotazione obbligatoria contattando la segreteria organizzativa.

ü    
ISCRIZIONE
E PAGAMENTO MENSILE O LEZIONE x LEZIONE
: è
possibile pagare mensilmente o lezione per lezione. I costi variano da 65€ a 80€
al mese e da 15 a 18€ per la lezione singola.

ü    
TESSERAMENTO
OBBLIGATORIO ANNUALE:
la
partecipazione alle attività e corsi presso la Zotto Tango Academy prevede un
tesseramento con validità annuale di 365 giorni all’ente Attività Sportive
Confederate. Il costo 8€

ü    
LA
PRATICA DELLA DOMENICA:
ogni domenica la Zotto Tango Academy   organizza al pomeriggio la pratica (dalle
15 alle 19), momento in cui gli allievi possono mettere in pratica ciò che hanno
studiato nelle lezioni della settimana, socializzare, e risolvere divertendosi
ogni dubbio avendo i mastri dell’Accademia a propria disposizione. Inoltre i
maestri tra le 17 e le 18 propongono di volta in volta un tema differente, una
sequenza, un argomento o passo che sia fruibile per tutti i livelli. La pratica
è aperta non solo a tutti gli allievi dell’Accademia ma anche alle persone che
provengono da altre scuole e a coloro che vogliono anche solo trascorrere un
pomeriggio ballando.

ZOTTO
TANGO ACADEMY – via Giacomo Watt 5 – Milano

Nel
quadro del costante sviluppo che il Tango sta continuamente registrando in
Italia e in particolar modo a Milano, Miguel Angel Zotto, il più importante
ballerino del mondo nell’ambito di questa danza, ha deciso nell’Ottobre 2012 di
aprire proprio nel capoluogo lombardo la sua accademia.

Il
progetto è articolato da una struttura ambiziosa che punta ad andare molto
aldilà della scuola di danza, dove le attività sono esclusivamente relative alla
pura didattica. Le intenzioni sono quelle di realizzare un punto di riferimento
di rilevanza europea dove il Tango sia coltivato in tutte le sue molteplici
sfaccettature per offrire a tutti i frequentatori dello spazio, l’opportunità di
conoscerne la cultura che fuori dall’Argentina non è stata ancora approfondita
nella giusta prospettiva, lasciando il tango vittima degli stereotipi che ne
hanno favorito il depauperamento commerciale.

Quindi,
un’operazione di verità dove il ballo riprende il suo posto tra la musica e la
poesia, inopinatamente trascurate sul suo sfondo.

Zotto
Tango Academy vuole essere compreso così come uno spazio sociale, un luogo
d’incontro dove il tango argentino viene percepito per la sua principale natura,
di ballo sociale e popolare prima ancora di ballo per il
palcoscenico.

Un
luogo d’eccellenza dove studiare, imparare, praticare, osservare, approfondire
il tango ma manche incontrare la musica del tango, le orchestre, la poesia dei
testi dei brani musicali.

Un
luogo dove scoprire i grandi maestri che hanno generato il ballo del tango
attraverso la memoria e la testimonianza di Miguel Angel Zotto che li ha
conosciuti. Un luogo dove apprendere i codici di comportamento che sopravvivono
nei locali dove si balla il tango, le milonghe.

You may also like...