New Year’s Eve Gathering di Dublino

Quale modo migliore, per l’Irlanda, di salutare l’irripetibile 2013 con l’Ultimate New Year’s Eve Gathering di Dublino?

Con l’approssimarsi dell’epilogo del grande successo del
Gathering 2013, Dublino si sta dando da fare perché l’anno destinato a
diventare una pietra miliare nella storia del paese, termini nel clamore
e il Nuovo Anno inizi con un trionfo.

E questa vivace città è senz’altro all’altezza delle aspettative: non
a caso, è stata inserita dalla Lonely Planet fra le cinque migliori
destinazioni al mondo dove trascorrere il Capodanno. Decisamente
sensazionale, se si considera che le celebrazioni del Capodanno a
Dublino sono soltanto alla loro seconda edizione.

Ma c’è anche qualcos’altro a garantire l’apoteosi.

Nel corso del 2013 l’intera Isola di Smeraldo ha dato il benvenuto a
casa a tutti coloro che avessero radici irlandesi, non solo per
ritrovare parenti o ascendenze ma per riscoprire tutto ciò che rende
l’Irlanda meravigliosa. L’anno del “ritorno a casa”, con i suoi festival
di riscoperta e riavvicinamento ,è stato un successo. Perfino il clima
ha brillato.

É un peccato che la festa debba finire, ma i dublinesi sono determinati a dare al 2013 un finale da non dimenticare.

D’altra parte, il Capodanno 2013 ha visto proprio Dublino dare il calcio d’inizio ufficiale del Gathering.

Per due giorni, 31 dicembre e 1 gennaio, Dublino si trasformerà in
un’enorme casa del divertimento. Per esempio, aspettatevi un sacco di
pantaloni larghi e cappelli “pork pie”: i contagiosi maestri dello ska, i
Madness, rappresentano solo uno degli importanti appuntamenti della più
grande Festa di Capodanno dell’intera Irlanda.

Contate inoltre su tanti divertenti eventi gratuiti dedicati alle
famiglie, spettacoli pirotecnici, musica dal vivo, un mare di eventi
d’avanguardia ma anche su uno spettacolare fiume Liffey, trasformato in
un corso d’acqua incandescente e su un grandioso Countdown Concert.
Senza dimenticare “The People’s Procession” , suggestivo spettacolo di
luci e costume locale.

5,4,3,2,1!

Il clou musicale del festival sarà il Countdown Concert,
lo spettacolare concerto dell’ultimo dell’anno. Il palcoscenico sarà
nel cuore della Dublino georgiana a College Green e Dame Street, mentre
vivaci proiezioni in 3D illumineranno lo sfondo del Trinity College,
regalando intense emozioni.

L’epico concerto dispone di tutto ciò che serve per catapultare
Dublino nel nuovo anno. L’eclettico programma include l’esibizione dei
Madness e del geniale cantautore e chitarrista irlandese Ryan Sheridan
che ha preso d’assalto con le sue canzoni coinvolgenti la scena
internazionale, incoraggiando il pubblico a vivere intensamente ogni
giorno della propria vita.

La carica naturale di questi artisti sarà inoltre ulteriormente
alimentata dall’effervescenza e dalla positività, proprie dei
festeggiamenti del Capodanno , nella città di Dublino. E saranno
presenti altri artisti importanti, i cui nomi saranno svelati nelle
prossime settimane.

ALTRI INTRATTENIMENTI

Ma potreste decidere di cavalcare i festeggiamenti dell’ultimo
dell’anno, unendovi , il 29 dicembre, agli appassionati dell’ippica che
si ritroveranno presso il famoso ippodromo di Leopardstown, appena fuori
Dublino, per l’eccezionale Galloping Gathering.

L’Istabraq Festival Hurdle riunisce i due punti di forza
dell’Irlanda: equitazione eccellente e magici intrattenimenti musicali
con i miti irlandesi Mary Black e Finbur Furey.

L’evento completa i quattro giorni di gara del Christmas National
Hunt che si svolge presso la pista principale. In questo periodo
dell’anno, recarsi a Leopardstown è una famosa tradizione irlandese, un
must per chiunque ami la classe, l’emozione delle corse e la musica.

Il giorno dopo Dublino apre le porte a tutti i visitatori con uno
speciale tour – l’Explore Dublin Day (30 dicembre)-; un’opportunità
unica di esplorare la città che, non una ma ben due volte, è stata
nominata, da TripAdvisor, come la più “amichevole” d’Europa.
Informazioni dettagliate saranno comunicate nel periodo che precede le
festività natalizie.

VIGILIA DI CAPODANNO

Anche la vigilia di Capodanno stessa, promette eventi gratuiti
davvero mozzafiato che, nel salutare un anno indimenticabile, faranno
rivivere lo spirito del Gathering.

Il River of Light vuole simboleggiare infatti il viaggio intrapreso
da tutte le persone che hanno raggiunto l’Irlanda da ogni angolo del
globo.

Quando l’alta marea, verso le quattro del pomeriggio, si alzerà su
Dublino, centinaia di candele scintillanti galleggeranno sulle acque del
fiume Liffey in un sorprendente spettacolo di luci. Le candele
simboleggiano la diaspora irlandese e rappresentano le diverse
nazionalità di tutte le persone che sono giunte in Irlanda quest’anno.

E quando le lancette dell’orologio si avvicineranno alla mezzanotte,
la città risplenderà di luminarie, ad opera di visitatori e artisti, e
si infiammerà con danze e musica.

L’anno scorso migliaia di persone hanno preso parte alla Procession of Light, l’apertura ufficiale del Gathering.

Quest’anno la città di Dublino invita famiglie e amici ad unirsi a
questo corteo speciale per celebrare la chiusura del Gathering 2013.
Persone di tutte le età, provenienti dall’ Isola Verde o da più lontano,
ma soprattutto coloro che ritornano a casa per Natale e Capodanno, sono
caldamente invitati a partecipare alla processione che si snoda
attraverso le strade di Dublino.

Le iscrizioni per ll’edizione 2012 sono andate velocemente esaurite.
L’apertura delle registrazioni sarà pubblicata sul sito NYE di Dublino.
Per essere certi di poter accedere in tempo utile, è consigliabile
iscriversi alla mailing list.

La magia dei festeggiamenti culminerà nel Countdown Concert. Anche in
questo caso, per assicurarsi un posto è consigliabile la prenotazione
anticipata.

ENTRA IN BALLO IL 2014

I dublinesi non perdono mai di vivacità, perciò il 2014 comincerà in
grande stile, con eventi speciali gratuiti studiati per restituire tono e
vigore dopo una grande nottata!

Il 1 gennaio, la Meeting House Square a Temple Bar diventa il
quartier generale di Dublino con un Big Brunch, il Family Day e le
tipiche danze irlandesi Céilí. Dalle 11 .00 alle 18.00.

All’inizio della giornata invece, la piazza si presenta come un
affaccendato mercato gastronomico, con intrattenimento interattivo ed un
sacco di cose buffe per i bambini.

Gli irlandesi sostengono che le danze tradizionali siano un rimedio
alle ore piccole, sebbene “jigs” e “reels” siano anche noti per essere
la causa di più che una tarda festa chiassosa.

Intrattenetevi sulla Meeting House Square ad osservare il mercato trasformarsi in una sala da ballo, per un Céilí gigante.

In un attimo i vostri piedi saranno travolti dal ritmo e, che
conosciate i passi o meno, sarete trascinati nello “stomp” e nello
“swirl”. E questo è proprio il modo giusto per saltare nel Nuovo Anno!

IL GATHERING VINCENTE

L’anno scorso i festeggiamenti del New Year’s Eve hanno visto una
folla di oltre 50.000 persone animare le strade di Dublino. E
quest’anno, con la città vestita a festa, le luminarie, gli spettacoli e
la musica, i numeri sono destinati a salire.

Come Ultimate Gathering, un benvenuto particolare va ai visitatori
d’oltremare che vorranno partecipare ai festeggiamenti. L’intero pianeta
è invitato e Dublino attende con impazienza l’arrivo di visitatori da
tutto il mondo perché, se c’è un posto per ritrovarsi nel Nuovo Anno,
questo è Dublino.

Ufficialmente, quando l’orologio batterà la mezzanotte, l’anno del
Gathering sarà giunto a termine. E che anno! Ma i dublinesi sono
determinati a far durare l’emozione.

In tutta l’Irlanda si è percepita una crescente sensazione…che non
fosse la chiusura del Gathering ma l’inizio. Il suo impatto,
straordinario e permanente , ha regalato alle comunità di tutto il mondo
il piacere della festa . Ed è questo che non può essere cancellato.

In effetti l’Isola di Smeraldo è diventata l’epicentro festivaliero
del mondo, sede di eventi eccentrici e meravigliosi, come il Town of a
Thousand Beards, destinato a diventare un appuntamento costante e
regolare. Anche le rilevanti riunioni di clan sembrano destinate a
diventare un’abitudine.

Lo spirito del Gathering rimane, per esprimersi in ciò che l’Irlanda
fa meglio. Le proposte del 2014 saranno ancor più straordinarie, a
cominciare dal Capodanno di Dublino.

Non dovete mancare.

www.irlanda.com

www.nyedublin.ie

www.visitdublin.com

www.thegatheringireland.com

Europa News24 Francia News24

Le 13 Regioni Green della Francia #ExploreFrance

In occasione della Settimana Europea dello Sviluppo Sostenibile 2021, dal 20 al 26 settembre, con numerosi appuntamenti per tutta la Francia (www.esdw.eu) ecco una panoramica di suggestioni green nelle 13 regioni che partecipano alla Campagna 2021 per il rilancio del turismo “Quel che conta davvero” Parigi e la sua regione, per cominciare. La capitale, dove […]

Read More
Europa News24 Olanda News24

Al Rijksmuseum di Amsterdam dal 1 ottobre 2021 una grande mostra su 100 ritratti rinascimentali

Potenti imperatori, sofisticati aristocratici e agiati borghesi. Una collezione di ritratti rinascimentali da tutta Europa, di ampiezza mai vista prima nei Paesi Bassi. Dal 1 ottobre fino al 16 gennaio sarà possibile ammirare un centinaio di capolavori internazionali di artisti di fama mondiale – tra cui Holbein, Dürer, Memling e il Veronese – nell’ambito della […]

Read More
Cinema News24 Europa News24 Svizzera News24

Clip Inedite di Alberto Lattuada in Streaming al Locarno Film Festival (4-14 agosto 2021)

Nell’archivio di Alberto LattuadaIl fondatore di Cineteca Milano protagonista della retrospettiva a Locarno74 Film, tavola rotonda e clip inedite del suo archivio privato in streaming Cineteca Milano collabora alla 74° edizione del Locarno Film Festival (4-14 agosto 2021) con alcune preziose pellicole d’epoca e digitalizzazioni provenienti dal proprio archivio che comporranno la retrospettiva del festivaldedicata ad Alberto Lattuada.Fondatore, […]

Read More