Press "Enter" to skip to content

FISICO – Sfilata PE 2014 – COLLEZIONE PRIMAVERA ESTATE 2014

Emozioni
che riecheggiano dai tropici. La magia delle spiagge indonesiane, la sensualità
sognante delle terre d’Oriente che ammaliano il corpo e lo spirito con
misteriosi incanti. Sono queste le mete preferite da Cristina Ferrari. La sua
viaggiatrice segue l’impulso della bellezza e della seduzione, esprimendo scelte
precise che ne rivelano tutta l’anima neo-hippy, ma calata nella realtà
metropolitana.

Il
floreale e le righe balinesi offrono il pretesto per effetti tridimensionali,
così come il tie-dye sfuma nella sperimentazione di un nuovo pizzo intagliato al
laser. Segnali particolari che rivisitano i temi tradizionali con il graffio di
oggi.

GLI
ESEMPI PIU’ SIGNIFICATIVI. Sono i laminati e le catene decorative dei ricami e
dei pavé di micro-puntine metalliche  che impreziosiscono il beachwear con
riflessi e  bagliori souvenir dei tramonti sui mari delle isole. Mentre la
microfibra double-face , sempre tagliata al laser, segna l’evoluzione del taglio
sartoriale. 

BLUSE.
In tulle elasticizzato e mini-abiti in maglina di lino riscrivono il guardaroba
da giorno all’insegna della leggerezza e della femminilità. Gli abiti da
cocktail e da sera sono pensati in crepe di viscosa per accarezzare morbidamente
la silhouette. Come anche le stampe “flower power” che arricchiscono la
composizione con la loro esuberanza visiva.

ACCESSORI.
Vivaci borse da mare percorse da ruches e clutch impreziosite da minuti
cristalli.  Gioielli importanti come polsiere intrecciate, bracciali e collane
concluse da nappe. Sandali flat serrati da lacci in microfibra policroma e zeppe
in corda che riprendono la tavolozza della collezione. In tutte le sfumature più
lussureggianti scippate dalla natura tropicale e dalle gradazioni marine. Come 
il lime e l’ametista, il melone e lo zafferano con le tinte piene e  succose dei
frutti maturi. Non manca l’intermezzo dei neutri: stuzzicanti lampi d’argento,
oro rosa e antracite. 

Insomma,
un inno alle gioie estive che ha una genesi tutta musicale. Ogni gesto creativo
di Cristina Ferrari s’ispira infatti a precise sonorità che spaziano dall’house
alla lounge tribale fino al ritmo più incalzante.  Nasce così l’idea di una
compilation di remix inediti che diventa colonna sonora e ricordo della
sfilata.  

LA
CURIOSITA’. Per le più giovani la designer ha pensato alla serie I love Fisico,
uno swimwear agile e disinvolto che comprende canotte e t-shirt, bikini e
pashmine da usare come parei.

www.dellavolpeandpartners.com