DOMENICA A BARI LA GIORNATA CONCLUSIVA DELLA SETTIMANA EUROPEA DELLA MOBILITÀ CICLISTICA

Domenica prossima, 22 settembre, in occasione della
giornata conclusiva della settimana europea della mobilità ciclistica, la città
di Bari ospiterà una serie di iniziative che avranno come protagonista la
bicicletta.

Alle ore 9.30 raduno a parco 2 Giugno per partecipare
alla ciclopasseggiata organizzata dall’associazione Ruotalibera FIAB. Si
percorrerà viale Unità d’Italia, piazza Luigi di Savoia, via De Giosa, via
Cognetti, corso Cavour, piazza del Ferrarese, lungomare Di Crollalanza,
lungomare Nazario Sauro, corso Trieste fino a Parco Perotti.

In piazza del Ferrarese, dalle ore 9.00 alle ore
18.00, in collaborazione con l’associazione Ciclospazio, sarà effettuata la
targatura gratuita delle biciclette che saranno iscritte nell’anagrafe delle
due ruote del Comune di Bari, una pratica utile per scoraggiare i furti.

Sempre in piazza del Ferrarese, alle ore 12.00, sarà
illustrato ai cittadini ed alla stampa il nuovo piano della mobilità ciclistica
alla presenza del consigliere incaricato per la Mobilità sostenibile Antonio
Decaro, dell’assessore regionale ai Trasporti Giovanni Giannini e
dell’ingegnere Nicola Berloco, il progettista del biciplan – progetto Cielo.

“Domenica – ha dichiarato Antonio Decaro – sarà una
giornata interamente dedicata alla bici, organizzata per sensibilizzare i
cittadini all’utilizzo delle due ruote e, allo stesso tempo, per ridurre i
fattori inquinanti e per recuperare spazi di città da restituire a pedoni e
ciclisti. In questa occasione presenteremo il nuovo biciplan, una rete
complessiva di 190 km di piste ciclabili, di cui 15,5 già realizzati e 31
appaltati, che metteranno in connessione tutti i quartieri di Bari, compresa la
zona industriale. Una volta realizzato, questo progetto porrà Bari allo stesso
livello di altre città italiane virtuose dal punto dell’offerta di percorsi
ciclabili”.

You may also like...