Facebook
Twitter
Youtube
Instagram

Biennale di Venezia 2022 | Festival Internazionale di Musica Contemporanea

La Biennale di Venezia

66. Festival Internazionale di Musica Contemporanea

Out of Stage

New Experimental Music Theatre

Direttore Lucia Ronchetti

Venezia, 14>25 settembre 2022

con il sostegno della Regione del Veneto

MERCOLEDÌ 14 SETTEMBRE

ore 20.00 Teatro La Fenice teatro musicale sperimentale




GIORGIO BATTISTELLI / ARS LUDI
Giorgio Battistelli (1953) Jules Verne immaginazione in forma di spettacolo per trio di percussioni, tre voci, tromba e pianoforte (1984-85, 60’) prima es. ass. della versione italiana libretto Giorgio Battistelli Ars Ludi Gianluca Ruggeri, Antonio Caggiano, Rodolfo Rossi scene e luci Angelo Linzalata regia Giorgio Battistelli regia del suono Thierry Coduys CIMM – Centro di Informatica Musicale Multimediale produzione La Biennale di Venezia in collaborazione con Fondazione Teatro La Fenice

GIOVEDÌ 15 SETTEMBRE

ore 12.00 Ca’ Giustinian – Sala delle Colonne cerimonia

ore 17.00 Arsenale – Sala d’Armi A (fino al 25 settembre) installazione sonora


ore 20.30 Arsenale – Teatro alle Tese teatro musicale sperimentale


























ore 22.30 Ca’ Giustinian – Sala delle Colonne radio live
GIORGIO BATTISTELLI cerimoniadi consegna del Leone d’oro alla carriera a seguire Helga de la Motte dialoga con Giorgio Battistelli
BIENNALE COLLEGE MUSICA – COMPOSITORI
Paul Hauptmeier (1993) Diaphanous sound installazione sonora con realtà aumentata (2022, 30’) prima es. ass. produzione La Biennale di Venezia – CIMM (Centro di Informatica Musicale Multimediale)
ONDŘEJ ADÁMEK / RINO MURAKAMI
Ondřej Adámek (1979) / Rino Murakami (1995) Reaching Out moving voices(2022, 55’) prima es. it.
Ondřej Adámek(1979)Knock Earth Stone Dust rielaborazione di Man Time Stone Time per sei voci, due percussionisti, due danzatori; poesie di Sjón (Sigurjón Birgir Sigurðsson) (20’) Rino Murakami(1995) Salmon Crossing per sei voci, due percussionisti, due danzatori; testo da Sake no Uta (Salmon Song) di Keiko Oguro (15’) Ondřej Adámek (1979)Schlafen gut. Warm per sei voci, due percussionisti, due danzatori (nuova versione, 20’)
ideazione, regia Ondřej Adámek ideazione, regia Eric Oberdorff disegno luci Jean-Gabriel Valot produzione Marie Hoffmann Ensemble N.E.S.E.V.E.N. (Never Ending Searching for Exact Vocal Expression and Nuances) voce/oggetti/movimenti Olga Siemieńczuk, Shigeko Hata, Landy Andriamboavonjy, Nicolas Simeha, Steve Zheng, Paul-Alexandre Dubois Compagnie Humaine oggetti/movimenti Cécile Robin Prévallée, Luc Bérnad strumenti/oggetti/movimenti Jeanne Larrouturou, Miguel Angel Garcia Martin produzione La Biennale di Venezia, GMEM (Groupe de Musique Expérimental de Marseille) – Centre national de création musicale
BIENNALE COLLEGE MUSICA – COMPOSITORI / RAI RADIO3
Gemma Ragués (1993) Verità a Venezia performative radio composition (2022, 50’) prima es. ass. voce e performance sperimentale Gemma Ragués produzione La Biennale di Venezia – CIMM (Centro di Informatica Musicale Multimediale) in diretta su Rai Radio3 – Il Teatro di Radio3

VENERDÌ 16 SETTEMBRE

ore 11.00 Ca’ Giustinian – Sala delle Colonne conferenza
ore 19.00 Teatro Piccolo Arsenale teatro musicale sperimentale

























ore 21.00 Teatro del Parco – Mestre performance sperimentale
Il nuovo teatro musicale, ieri, oggi e domani conferenza a cura di Laura Berman (Sovraintendente e Direttore artistico Staatsoper Hannover)
SIMON STEEN-ANDERSEN
Simon Steen-Andersen (1976) The Return (a.k.a. Run Time Error @ Venice feat. Monteverdi) (2022, 60’) prima es. ass. – commissione La Biennale di Venezia da Il ritorno di Ulisse in patria di Claudio Monteverdi teatro musicale per tre cantanti, ensemble barocco, oggetti e video testo di Simon Steen Andersen dal libretto originale di Giacomo Badoaro
soprano Giulia Bolcato tenore Anicio Zorzi Giustiniani basso-baritono Davide Giangregorio con la partecipazione video di Ellen Rosand e Stefano Nardelli
VenEthos ensemble flauto Fabiano Martignago, Anna Chiara Mondin violini Giacomo Catana, Mauro Spinazzè viola Francesco Lovato contrabbasso Leonardo Galligioni tiorba Simone Vallerotonda cembalo (anche regale) Alberto Busettini violoncello, direzione Massimo Raccanelli ideazione, regia, microfoni e joystick performer Simon Steen-Andersen camera performer Peter Tinning produzione La Biennale di Venezia si ringraziano VELA S.p.a. e Comune di Venezia/ Venice Film Commission per la collaborazione in occasione delle riprese effettuate a febbraio
KLEIN
Klein performance per voce, chitarra ed electronics (2022, 30’) prima es. ass.
DANIELE CARCASSI / X. LEE
Daniele Carcassi (1993)/ X. Lee (1991)Parallax performance sperimentale (2022, 30’) prima es. ass. produzione La Biennale di Venezia – CIMM (Centro di Informatica Musicale Multimediale) in collaborazione con Settore Cultura Comune di Venezia

SABATO 17 SETTEMBRE

ore 9.00 Ca’ Giustinian – Sala delle Colonne radio live



ore 12.00 Ca’ Giustinian – Sala delle Colonne cerimonia

ore 18.00 Teatro Piccolo Arsenale teatro musicale sperimentale







ore 20.00 Fondazione Giorgio Cini – Lo Squero teatro musicale sperimentale












LEZIONI DI MUSICA / RAI RADIO 3
Giovanni Bietti Il Giasonedi Francesco Cavalli (1602-1676) al Teatro San Cassian di Venezia (1649) a cura di Paola Damiani in diretta su Rai Radio3
ARS LUDI cerimonia di consegna del Leone d’argento a seguire Guido Barbieri dialoga con Ars Ludi
SIMON STEEN-ANDERSEN
Simon Steen-Andersen (1976) The Return (a.k.a. Run Time Error @ Venice feat. Monteverdi) (2022, 60’) prima es. ass. – commissione La Biennale di Venezia da Il ritorno di Ulisse in patria di Claudio Monteverdi teatro musicale per tre cantanti, ensemble barocco, oggetti e video testo Simon Steen-Andersen dal libretto originale di Giacomo Badoaro replica
BIENNALE COLLEGE MUSICA – PERFORMER
François Sarhan (1972)SITUATION 4 – Vice versa per due performer (2010, 4’)
Georges Aperghis (1945) Graffitis per un percussionista (1981, 20’) Six Tourbillons per voce femminile (1989, 12’) Tryptique – Fidélité (Part III) per arpa (1982, 16’) Sept crimes de l’amour – per un film di Michel Fano per soprano, clarinetto e percussioni (1979, 12’)
Carola Bauckholt (1959) Hirn & Ei (frammenti dalla partitura) per quattro performer (2010, 4′)
soprano Esther-Elisabeth Rispens arpa Dafne Paris clarinetto Kathryn Vetter percussioni Federico Tramontana
produzione La Biennale di Venezia introduce il concerto Tom Service (BBC Radio 3)

DOMENICA 18 SETTEMBRE

ore 9.00 Ca’ Giustinian – Sala delle Colonne radio live



ore 11.00 Conservatorio Benedetto Marcello – Sala dei Concerti conferenza
ore 16.00 Biblioteca Marciana – Salone Sansoviniano conferenza performance

performance






ore 20.00 Arsenale – Tese dei Soppalchi teatro musicale sperimentale
LEZIONI DI MUSICA / RAI RADIO 3
Giovanni Bietti Orlandodi Antonio Vivaldi (1678-1714) al Teatro dell’Angelo (1727) a cura di Paola Damiani in diretta su Rai Radio3
SIMON STEEN-ANDERSEN conferenza(50’)


Ad immitatione delle passioni” canto e declamazione tra Firenze e Venezia all’alba del Seicento testi di Claudio Monteverdi (1567-1643) e Giulio Caccini (1551-1618) (30’) lettura/ performance Paolo Da Col
MEHDI JALALI
Mehdi Jalali(1980) Unfolding preghiera rituale per solo tanbur (2022, 30’) prima es. ass. improvvisazione su maqâm di Khan-Amiri, Sahari, Chupi-Razbaari, Savar-Savar e Jelo-Shahi Raghs-e-Sama da Khat-e-Sevom (2016) tanbur Mehdi Jalali
ARS LUDI
Mauricio Kagel (1931-2008) Dressur per trio di percussioni con strumenti di legno (1977, 30’) Giorgio Battistelli (1953) Orazi e Curiazi per due percussionisti (1996, 13’)
Ars Ludi Gianluca Ruggeri, Antonio Caggiano, Rodolfo Rossi
introduce il concerto Tom Service (BBC Radio 3)

LUNEDÌ 19 SETTEMBRE

ore 11.00 Conservatorio Benedetto Marcello – Sala dei Concerti conferenza
ore 20.00 Teatro Goldoni teatro musicale sperimentale

Le prime opere veneziane: l’origine della sperimentazione nel teatro musicale conferenza a cura di Ellen Rosand (Yale University)

MICHEL VAN DER AA
Michel van der Aa (1970) The Book of Water teatro musicale da camera per attore, quartetto d’archi e film (2022, 70’) prima es. ass. – commissione La Biennale di Venezia, Ensemble Modern, Amsterdam Sinfonietta, Muziekgebouw Amsterdam da L’uomo nell’Olocene di Max Frisch adattamento di Michel van der Aa
attore Samuel West (Geiser giovane) attore film Timothy West (Geiser anziano) soprano film Mary Bevan (Corrine)
quartetto d’archi Ensemble Modern violini Jagdish Mistry, Giorgos Panagiotidis viola Megumi Kasakawa violoncello Eva Böcker musica, film, direzione Michael van der Aa drammaturgia Madelon Kooijman disegno luci Bart van den Heuvel produzione Djoere de Jong produzione tecnica Martijn van Nunen, Siemen van der Werf regia del suono Norbert Ommer (Ensemble Modern) produzione La Biennale di Venezia, doubleAFoundation

MARTEDÌ 20 SETTEMBRE

ore 11.00 Conservatorio Benedetto Marcello – Sala dei Concerti conferenza
ore 18.00 Ca’ Giustinian – Sala delle Colonne



















ore 21.00 Teatro del Parco – Mestre performance sperimentale
MICHEL VAN DER AA conferenza (50’)


NATIVE AMERICA INSPIRATIONS A Music Drama in Voice
Brent Michael Davids (Mohican/Munsee-Lenape, 1959) Mohican Soup (1997), Night Chant (1996), City of Water (2022) prima es. ass. – commissione Shenandoah Conservatory & Shenandoah University Russell Wallace (St’at’imc, 1965) Journey (2002, rivista 2021) Louis Ballard (Quapaw/Cherokee, 1931–2007) Mohave Bird Dance Songs (arr. 2003) Dawn leriho:kwats Avery (Mohawk, 1950?) Teionkhiyà:taton (2022) Jennifer Stevens (Oneida, 1972), Beginning of Time (2022)
Vocal Ensemble Students of Shenandoah Conservatory & Shenandoah University direttore Matt Oltman regia Ella Marchment produzione La Biennale di Venezia, Sala 1 – Centro Internazionale d’Arte Contemporanea, Shenandoah Conservatory&Shenandoah University
YVETTE JANINE JACKSON
Yvette Janine Jackson(1973) Left Behind opera radiofonica (2022, 60’) prima es. ass.
Radio Opera Workshop Ensemble voce Malesha Jessie Taylor fagotto Joy Guidry viola Amy Cimini violoncello Judith Hamann contrabbasso Tommy Babin elettronica Yvette Janine Jackson in collaborazione con Settore Cultura Comune di Venezia

MERCOLEDÌ 21 SETTEMBRE

ore 11.00 Conservatorio Benedetto Marcello – Sala dei Concerti conferenza
ore 21.00 Basilica di San Marco sacra rappresentazione


YVETTE JANINE JACKSON conferenza(50’)


HELENA TULVE
Helena Tulve (1972) Visions per ensemble vocale, cori spezzati e ensemble strumentali (2022, 50’) prima es. ass. – commissione La Biennale di Venezia libretto Helena Tulve dai frammenti di sacra rappresentazione ritrovati da Giulio Cattin a Santa Maria della Fava e dal Vangelo gnostico di Maria Maddalena
Vox Clamantis direttore Jaan-Eik Tulve Cappella Marciana direttore Marco Gemmani nyckelharpa Marco Ambrosini, Angela Ambrosini kannel e percussioni Anna-Liisa Eller Ensemble barocco del Conservatorio “Benedetto Marcello” di Venezia concertatore e direttore Francesco Erle regia Marius Peterson produzione La Biennale di Venezia in collaborazione con Basilica e Procuratoria di San Marco

GIOVEDÌ 22 SETTEMBRE

ore 10.00 Fondazione Ugo e Olga Levi – Sala Biblioteca tavola rotonda





ore 16.00 / ore 18.00 Arsenale – Sale d’Armi E (e poi ore 12.00/14.00/16.00/18.00 fino al 25/09) installazione sonora – performance

















ore 20.00 Arsenale – Teatro alle Tese teatro musicale sperimentale
Ricostruzione critica di Giulio Cattin dei drammi liturgici del XVI secolo conservati a Santa Maria della Fava e il nuovo trattamento compositivo di Helena Tulve
con Helena Tulve (Estonian Academy of Music and Theatre), Roberto Calabretto (Fondazione Ugo e Olga Levi, Università di Udine), Antonio Lovato (Università di Padova), Francesco Erle (Conservatorio “Benedetto Marcello” di Venezia) in collaborazione con Fondazione Ugo e Olga Levi
ALEXANDER SCHUBERT
Alexander Schubert (1979)Sleep Laboratory installazione sonora per musicisti, performer e VR/360 Video (2022, 50’) prima es. it.
United Instruments of Lucilin flauto Sophie Deshayes violino Winnie Cheng
viola Danielle Hennicot violoncello Ingrid Schoenlaub
pianoforte Pascal Meyer       percussioni Guy Frisch
wearevisual progetto scenico Felix Jung, Marc Einsiedel
Multimedia Kontor Hamburg (MMKH)
VR/360 video Leonhard Onken Menke, Sebastian Olariu collaborazione e sviluppo artistico Tobias Johannes Pfeil costumi Felina Levits  consulenza scientifica Jonathan Harth ideazione e regia Alexander Schubert produzione La Biennale di Venezia, ACHT BRÜCKEN-Musik für Köln, Philharmonique Luxemburg (rainy days festival), United Instruments of Lucilin 
PAOLO BUONVINO
Paolo Buonvino (1968) çiatu per vocalist, disklaviers, ensemble, voci registrate e live electronics (2022, 50’) prima es. ass. – commissione La Biennale di Venezia libretto Paolo Buonvino da frammenti letterari e documentari sul concetto di respiro in Sicilia
PMCE – Parco della Musica Contemporanea Ensemble flauti Manuel Zurri clarinetti Paolo Ravaglia violini Francesco Peverini, Filippo Fattorini viola Luca Sanzò violoncello Anna Armatys contrabbasso Massimo Ceccarelli percussioni Flavio Tanzi Yamaha C7X EN Disklavier Paolo Buonvino Yamaha Disklavier D U1 EN  direttore Tonino Battista sound design e live electronics Thierry Coduys, Paolo Buonvino, Tommaso Cancellieri disegno luci Marco Lucarelli regia Antonello Pocetti produzione La Biennale di Venezia

VENERDÌ 23 SETTEMBRE

ore 11.00 Conservatorio Benedetto Marcello – Sala dei concerti conferenza
ore 16.00/ 16.30/ 17.00/ 17.30 Arsenale – Teatro alle Tese installazione sonora




ore 20.00 Arsenale – Tese dei Soppalchi performance sperimentale



ONDŘEJ ADÁMEK conferenza(50’)


PAOLO BUONVINO
Paolo Buonvino (1968)çiatu installazione sonora (30′) prima es. ass. disegno luci Marco Lucarelli mise en espace Antonello Pocetti produzione La Biennale di Venezia
BIENNALE COLLEGE MUSICA – PERFORMER
Tania Cortés (1993) R I Z O M A per elettronica e video (2022, 30’) prima es. ass. performer Tania Cortés
Jacopo Cenni (1995) HUNT teatro sonoro per elettronica e lampade a incandescenza (2022, 25’) prima es. ass. performer Jacopo Cenni
produzione La Biennale di Venezia – CIMM (Centro di Informatica Musicale Multimediale)

SABATO 24 SETTEMBRE

ore 9.00 Ca’ Giustinian – Sala delle Colonne radio live



ore 11.00 Conservatorio Benedetto Marcello – Sala dei concerti conferenza
ore 16.00/ 16.30/ 17.00/ 17.30 Arsenale – Teatro alle Tese installazione sonora



ore 18.00 Teatro Piccolo Arsenale teatro musicale sperimentale












ore 21.00 Scuola Grande di San Rocco madrigale rappresentativo




















LEZIONI DI MUSICA / RAI RADIO 3
Giovanni Bietti Hyperion di Bruno Maderna (1920-1973) al Teatro La Fenice di Venezia (1964) a cura di Paola Damiani in diretta su Rai Radio3
PAOLO BUONVINO conferenza(50’)


PAOLO BUONVINO
Paolo Buonvino (1968)çiatu installazione sonora (30′) progetto luci Marco Lucarelli mise en espace Antonello Pocetti produzione La Biennale di Venezia
BIENNALE COLLEGE MUSICA – COMPOSITORI
Timothy Cape (1991) Still Drowsy per voce, trio di percussioni, video e diffusione del suono (2022, 25’) prima es. ass. collage testuale di Timothy Cape
Daniil Posazhennikov (1994) RELICT mantra per voce, trio di percussioni ed electronica (2022, 35’) prima es. ass. soprano Ester-Elisabeth Rispens Ars Ludi Gianluca Ruggeri, Antonio Caggiano, Rodolfo Rossi regia Daniil Posazhennikov drammaturgia Egor Zaytsev produzione La Biennale di Venezia – CIMM (Centro di Informatica Musicale Multimediale)
ANNELIES VAN PARYS
Annelies Van Parys (1975) Notwehr per due voci soliste, ensemble vocale e strumentale (2022, 50′) prima es. ass. – commissione La Biennale di Venezia da Barca di Venetia per Padova – Dilettevoli Madrigali à cinque Voci di Adriano Banchieri (1605-1623) libretto Gaea Schoeters
soprano Johanna Zimmer mezzosoprano Els Mondelaers
VENETIAETERNA soprano Silvia Porcellini mezzosoprano Elisabetta Cuman contralto Miranda Ying Quan tenore Giacomo Schiavo basso Francisco Augusto Bois direttore Francesco Erle
HERMESensemble flauto Karin de Fleyt violoncello Stijn Saveniers trombone Bram Fournier percussioni Gaetan La Mela mise en espace Sjaron Minailo produzione La Biennale di Venezia, Studio Minailo, HERMESensemble

DOMENICA 25 SETTEMBRE

ore 9.00 Ca’ Giustinian – Sala delle Colonne radio live



ore 11.00 Ca’ Giustinian – Sala delle Colonne cerimonia



ore 14.00 – 16.00 Fondazione Giorgio Cini – Sala Barbantini tavola rotonda




ore 16.00/ 16.30/ 17.00/ 17.30 Arsenale – Teatro alle Tese installazione sonora



ore 20.00 Arsenale – Teatro alle Tese teatro musicale sperimentale

LEZIONI DI MUSICA / RAI RADIO 3
Giovanni Bietti Intolleranza di Luigi Nono (1924-1990) al Teatro La Fenice di Venezia (1961) a cura di Paola Damiani in diretta su Rai Radio3
PREMIAZIONE cerimonia di consegna del Premio Giuria degli studenti
Coordinatore della Giuria Guido Barbieri (30’)



Il teatro musicale oggi. Voci, azioni e tecnologie
Robert Adlington (University of Huddersfield), Susanne Kogler (Universität Graz), Giordano Ferrari (Université Paris 8), Dorothea Hartmann (Deutsche Oper Berlin), Koen Bollen (Opera Ballet Vlaanderen) coordinatori Gianmario Borio, Vincenzina Caterina Ottomano in collaborazione con Fondazione Giorgio Cini e Università Ca’ Foscari Venezia – Dipartimento di Filosofia e Beni Culturali
PAOLO BUONVINO
Paolo Buonvino (1968)çiatu installazione sonora (30′) progetto luci Marco Lucarelli mise en espace Antonello Pocetti produzione La Biennale di Venezia
GIORGIO BATTISTELLI
Giorgio Battistelli (1953) Experimentum Mundi opera di musica immaginistica per un attore, quattro voci naturali di donne, sedici artigiani e un percussionista (1981, 60’) libretto Giorgio Battistelli dall’Encyclopédie ou Dictionnaire raisonné des sciences, des arts et des métiers di Denis Diderot e Jean Le Rond D’Alembert
attore Peppe Servillo percussioni Nicola Raffone coro donne Paola Calcagni, Flora Molle, Rosa Pulcini, Anna Rita Severini bottai Alfredo Sannibale, Fabio Sannibale falegnami Roberto Festuccia, Alberto Casini pastaio Marcello Di Palma selciaiolo Oberdan Carpineti, Pietro Melelli muratori Ciro Paudice, Marco Carbone fabbri Gianni Sannibale, Marco Sannibale arrotini Aldo Sardilli, Luigi Battistelli calzolai Enzo Iezzi, Luigi Diotavelli scalpellino Francesco Campanella direzione Giorgio Battistelli luci Angelo Linzalata regia del suono Thierry Coduys CIMM (Centro di Informatica Musicale Multimediale La Biennale di Venezia)