Facebook
Twitter
Youtube
Instagram

DogVille 2022 | Fuga dall’Egitto

Prosegue la stagione teatrale DOGVILLE di Cineteca Milano, Teatro Menotti Milano e Comune di Paderno Dugnano, realizzata grazie al contributo di Fondazione Cariplo – Bando Cultura Sostenibile, che ha premiato il progetto per offrire a Cineteca Milano METROPOLIS di Paderno Dugnano una stagione teatrale di alto livello da affiancare alla consueta offerta filmica.

Il prossimo spettacolo si terrà lunedì 14 marzo alle ore 20.30 con Fuga dall’Egitto, una performance che unisce il teatro documentario alla musica, in un intreccio tra atto performativo e cinema del reale, sonorità orientali e installazioni sonore. Il progetto, ideato da Miriam Selima Fieno trae ispirazione dal libro “Fuga dall’Egitto inchiesta sulla diaspora del dopo-golpe” della giornalista Rai e docente universitaria Azzurra Meringolo Scarfoglio, e getta luce sul fenomeno della diaspora egiziana post-2013, ovvero su quei giornalisti, sindacalisti, artisti, medici, poeti, politici e attivisti per i diritti umani che minacciati di repressione e tortura in Egitto, a causa delle loro idee, sono stati costretti a scegliere la via precaria e dolorosa dell’esilio, dopo il golpe che ha riportato i militari al potere.

SCHEDA SPETTACOLO

Lunedì 14 marzo ore 20.30
Spettacolo teatrale
Biglietto unico € 5,00
FUGA DALL’EGITTO
Drammaturgia: Miriam Selima Fieno
Ideazione e regia: Nicola Di Chio, Miriam Selima Fieno
Con: Nicola Di Chio, Miriam Selima Fieno, Yasmine Elbaramawy.
Musiche originali: Yasmine Elbaramawy / Con la partecipazione di Bahey Eldin Hassan, Taher Mokhtar, Ahmed Said
Filmmaking: Julian Soardi
Produzione: Tieffe Teatro Milano, Teatro Piemonte Europa, Festival delle Colline Torinesi – Torino Creazione Contemporanea. Si ringrazia il Teatro del Buratto.

Una performance che unisce il teatro documentario alla musica, in un intreccio tra atto performativo e cinema del reale, sonorità orientali e installazioni sonore. Il progetto, ideato da Miriam Selima Fieno trae ispirazione dal libro “Fuga dall’Egitto inchiesta sulla diaspora del dopo-golpe” della giornalista Rai e docente universitaria Azzurra Meringolo Scarfoglio, e getta luce sul fenomeno della diaspora egiziana post-2013, ovvero su quei giornalisti, sindacalisti, artisti, medici, poeti, politici e attivisti per i diritti umani che minacciati di repressione e tortura in Egitto, a causa delle loro idee, sono stati costretti a scegliere la via precaria e dolorosa dell’esilio, dopo il golpe che ha riportato i militari al potere. Lo spettacolo porta sulla scena queste testimonianze, attraverso un’esperienza tra teatro e cinema che il pubblico vive assieme ai performer in una dimensione iper realistica che sovrappone sfera personale e sfera politica e da cui emergono fatti, biografie, memorie

Cineteca Milano METROPOLIS
Via Oslavia 8 – Paderno Dugnano (MI)
T 02.87242114 – T 02.9189181

Biglietto unico € 5,00 in prevendita online sul sito www.cinetecamilano.it o direttamente alla cassa del cinema.
Si accede alla sala solo con GreenPass rafforzato digitale o cartaceo e indossando mascherina Ffp2.

www.cinetecamilano.it