Facebook
Twitter
Youtube
Instagram

Beer Challenge di Londra 2021| IBEER trionfa

Annoverato tra i concorsi birrari più importanti e prestigiosi a livello internazionale l’International Beer Challenge si svolge a Londra con cadenza annuale. La giuria è selezionata tra esperti degustatori, beerwriter e professionisti del settore che assaggiano alla cieca numerosi campioni che arrivano da tutto il mondo. Ideatore del premio e presidente di giuria c’è Jeff Evans, autore di numerosi libri birrari e tra gli opinion leader più ascoltati nel Regno Unito.
L’edizione 2021 ha visto un risultato a dir poco clamoroso per il birrificio marchigiano IBEER, fondato nel 2015 da Giovanna Merloni, imprenditrice e birraia formatasi nella scuola di specializzazione Doemens Akademie di Monaco di Baviera e detentrice del titolo di Miglior Biersommelier d’Italia vinto nel 2019.
Pioggia di medaglie per lei e il suo staff da Londra. Ben dieci delle sue birre hanno ricevuto una medaglia. Il massimo riconoscimento, la medaglia d’oro, è stata ottenuta dalla El Dorado, un’American Bitter da 5,2% vol dal profumo intenso e dal corpo secco e dissetante con un gradevole e persistente retrogusto amaro donatole dal blend di luppoli americani.

Quattro invece gli argenti ottenuti rispettivamente da Uniko, imponente barley wine da 14,5% vol con aggiunta di uve di Verdicchio e lunga maturazione, 18 mesi, in barrique di rovere; La Bionda, golden ale da 5,5% vol caratterizzata dall’uso del luppolo aromatico Nelson Sauvin che le regala gentili note vinose; A Testa In Giù, una Italian Grape Ale da 9% vol prodotta seguendo il Metodo Classico e con l’aggiunta di mosto di Lacrima di Morro d’Alba, fermentata in acciaio per due mesi e lasciata a riposare per 18 mesi sulle pupitre; Million Reasons, sorprendente saison da 5,4% vol speziata con rooibos, una varietà di tè rosso africano particolarmente dissetante.

Infine cinque le medaglie di bronzo che il Birrificio IBEER porta a casa da Londra. Rispettivamente da Ipils, pilsner d’ispirazione tedesca da 4,5% vol; Donna di Cuori, English Red Ale da 5,5% vol di classico stampo britannico; Edvige, weizen non filtrata da 4,6% vol e dalle intense note speziate e di frutta gialla; Kia Kaha, Pacific Pale Ale da 6,3% vol prodotta utilizzando esclusivamente luppoli australiani e neozelandesi e un pizzico di pepe varietà Murray; Bee Bock, una bock al miele da 7,5% vol realizzata con l’aggiunta di miele di melata prodotto localmente.

Un risultato dunque straordinario, che premia un birrificio ancora giovane ma che, con i riconoscimenti ottenuti in un concorso internazionale del valore dell’International Beer Challenge, ha dimostrato di saper eccellere in categorie molto diverse tra loro. Una conferma ulteriore del valore e dell’eccellenza del birrificio marchigiano IBEER, di Giovanna merloni e del suo staff.

Riepilogo medaglie dall’International Beer Challenge 2021.

Medaglia di Bronzo
[🥉] Donna di Cuori
[🥉] Edvige
[🥉] Kia Kaha
[🥉] Bee Bock
[🥉] IPils

Medaglia d’Argento
[🥈] A Testa In Giù
[🥈] Uniko
[🥈] Million Reasons
[🥈] La Bionda

Medaglia d’Oro
[🥇] El Dorado