Tornano Merano Flower Festival e Anteprima Merano Wine Festival | 18/20 Giugno 2021

Un fine settimana come mai prima, con la terza edizione di Merano Flower Festival, in concomitanza di una speciale Anteprima Merano Wine Festival (Naturae et Purae), ovvero, profumi e colori, per nutrire anima e corpo.
Per tre giorni, sulla Passeggiata Lungo Passirio, dove si affaccia il Kurhaus, palazzo simbolo della città, le persone potranno tornare a provare la gioia di partecipare a un evento, nell’assoluto rispetto delle regole, delle distanze e della normativa anti-Covid vigente.
Una festa internazionale con proposte straordinarie di piante rare, articoli per il giardinaggio e momenti di intrattenimento e di degustazione delle eccellenze del vino.
Trentadue vivaisti da tutta Italia, in rappresentanza delle Regioni del Friuli, del Lazio, del Piemonte, della Lombardia, del Veneto, della Toscana, delle Marche e della Provincia di Trento e di quella di Bolzano, oltre alla presenza di operatori provenienti dall’Olanda e dalla Germania, porteranno sulle rive del Passirio piante e fiori unici e spettacolari, per inondare di profumi e colori questa bellissima passeggiata.
All’interno del Kurhaus, invece, 250 invitati potranno godersi momenti indimenticabili, deliziati da vini eccellenti e premiati.

Ma veniamo al programma.

Si inizia venerdì 18.06 – ore 10.30 – con MERANO BiodiverCITY di Mauro Tomasi.
Il sentiero naturalistico di Merano è un percorso con 14 stazioni attraverso i parchi e le passeggiate della città, per una “lettura” in chiave ecologica e ambientale del territorio urbano.
Durata: circa 90 min.

Sempre venerdì 18.06 – ma alle ore 17.00 – ALBERI E PIANTE A MERANO.
Un percorso botanico lungo la passeggiata Gilf, fino all’area ricreativa Lazago, con l’esperta Anni Schwarz, direttrice della Giardineria Comunale di Merano. Grazie al clima mediterraneo, Merano ospita un vero e proprio giardino botanico con una vegetazione lussureggiante e piante del Mediterraneo, dell’Asia e del Nord America. Durata: circa 90 min.

Il giorno dopo, sabato 19.06 – ore 07.30 – EARLY BIRD – ALZARSI PRESTO FA BENE!
Con Early Bird potrete esplorare la natura cittadina accompagnati da un’esperta che dispensa utili consigli sul benessere. Punto di ritrovo la statua di Sissi, presso il Parco Elisabetta, vicino al ponte della Posta. La partecipazione alla passeggiata è gratuita, necessaria la prenotazione. Info: tel. 0473 272000, www.merano.eu/early-bird.
A seguire, sempre sabato 19.06 – ore 09.15 – KNEIPP: UNA BOTTA DI ENERGIA.
Christine Sighele farà scoprire i benefici di natura e acqua, attraverso alcuni esercizi.

Alle ore ore 10.30 – VISITA GUIDATA ALLA CITTÀ.
Ideale per esplorare la città, con le guide cittadine competenti. Anche chi già conosce Merano scoprirà nuove sfaccettature. Durata: circa 90 min.

Il programma di sabato 19.06 si concluderà con THE SWIFT – IL RONDONE.
Alle ore 10.00, sul palco del Merano Flower, laboratorio creativo assieme all’autrice Sarah Chevau, per bambini dai 6 ai 9 anni, con partecipazione gratuita e iscrizione obbligatoria: tel. 0473 276391
Mentre, alle ore 12.30, sempre sul palco del Merano Flower Festival, presentazione del libro con Sarah Chevau e un rappresentante della LIPU (Associazione Italiana Protezione Uccelli), che ha assunto il patrocinio del testo.

Domenica 20.06 – ore 17.00 – ALBERINCANTO.
Il percorso Alberincanto/Baumklang nasce dall’idea di unire spirito, equilibro e armonia con la natura e vede la collaborazione tra il musicista Markus Prieth, l’artista Laura Zindaco e la direttrice delle Giardinerie Comunali, Anni Schwarz. È un progetto del Comune di Merano e del Centro per la Cultura e la Comunicazione Club Est Ovest.
Infine, ricordiamo la mostra al MUSEO DELLE DONNE, dal titolo Amicizie femminili.
Il Museo delle Donne di Merano dedica una mostra speciale all’appassionante tema delle amicizie femminili e, nei giorni del Merano Flower Festival, ci sarà una sorpresa per i visitatori.
Orari di apertura: venerdì ore 10.00-17.00 e sabato, ore 10.00-12.30.
Quota di partecipazione € 9,00 a persona; gratis per i bambini sotto i 12 anni.

In concomitanza con Merano Flower Festival (MFF), dal 18 al 20 Giugno 2021, si volgerà anche un’Anteprima Merano Wine Festival (MWF) la famosa kermesse altoatesina, imperdibile appuntamento annuale di novembre con l’eccellenza dei vini e della gastronomia mondiale.

Merano Wine Festival (MWF) si presenterà sotto le vesti di Naturae et Purae, un evento dedicato alla sostenibilità, con contenuti di grande interesse, che si rivolgerà a un pubblico selezionato e consisterà in un percorso sensoriale tra aromi e profumi della natura, abbinati alla purezza del vino.
Nel rispetto della normativa anti Covid-19 saranno rispettate le seguenti regole: 5m² per persona, lunghezza tavoli almeno 5m, spazio tra un tavolo e l’altro minimo 1m, massimo 3 persone per la gestione del tavolo, 3 visitatori per tavolo con il rispetto di minimo 1m di distanza tra loro.

Il programma dell’evento prevede cinque distinti momenti:

Campania Felix – Blanc de Blanc, Kurhaus - Pavillon des Fleurs   
Cult Enologist, Kurhaus - Kursaal 
Catwalk Rosè, Kurhaus – Kursaal
Think Tank – Sostenibilità della Filiera Vitivinicola, Digital Event
Flower Cocktail & Drink

Per partecipare all’anteprima del Merano WineFestival bisogna registrarsi online al seguente link:
https://winehunter.it/evento/naturae-et-purae/
L’accesso è gratuito, i posti sono 250.
Per saperne di più: http://www.winehunter.it/naturaeetpurae

La Primavera a Merano
In primavera la città si trasforma in un festival di colori e profumi, e Merano, per valorizzarli e celebrarli, ha ideato la Primavera a Merano, un contenitore di eventi e manifestazioni organizzate in un’ottica di sensibilità ecologica e ambientale. La Primavera a Merano – tema di quest’anno la biodiversità – è organizzata dall’Azienda di Soggiorno, in collaborazione con i paesi di Scena, Tirolo e Naturno, e consiste in una serie di iniziative e attività in grado di donare benessere al corpo e alla mente e di aprire nuovi spazi dove godere della natura e delle sue proprietà rigeneranti. Merano Flower Festival, in programma dal 18 al 20 giugno è da qualche anno uno dei momenti clou della Primavera a Merano, con installazioni fiorite e imponenti figure vegetali, un mercato dei fiori e di prodotti per il giardinaggio, un programma per bambini e adulti e diversi laboratori. Un altro appuntamento di forte richiamo è il Mercato Meranese (MM), che, dalla primavera diventa uno dei principali momenti in cui trascorrere il sabato mattina, acquistando prodotti selezionati locali o degustando piccole prelibatezze. Infine, ricordiamo Muoviti a Merano, il programma che inizia in primavera e si conclude tardo autunno, per mettere in movimento corpo e anima, con istruttori e guide qualificate. Early Bird, per esempio, è un’attività di movimento nella natura facile e accessibile a tutti, durante la quale si cammina e si eseguono semplici esercizi, ogni sabato mattina, con partenza dal Parco Elisabetta.

Gli appuntamenti nei dintorni

Naturno
Naturno in estate offre un paesaggio da fiaba, dove anche i ciclisti possono pedalare immersi in un dipinto verde, sia lungo la pista ciclabile Via Claudia Augusta, inoltrandosi nei rigogliosi frutteti, sia più in alto lungo i sentieri di Monte Tramontana. Il paese celebra l’estate con diversi appuntamenti.
20.06. – 11.07. – 18.07.2021: Naturno unplugged
Naturno riapre la stagione delle malghe sul Monte Tramontana con un nuovo evento musicale che offre ai giovani musicisti altoatesini un palcoscenico per la loro reinterpretazione della musica tradizionale alpina.

Lagundo
A Lagundo sia gli amanti della natura che dei sapori trovano proposte adatte. Che si tratti di bagni nella foresta o di un’escursione nella soleggiata Lagundo con 300 giorni di sole. Particolarmente impressionanti sono l’Alta Via di Merano intorno al Parco Naturale del Gruppo di Tessa e un’escursione alla cascata di Parcines e ai dieci laghi di Spondinia a circa 2500 metri di altitudine.
Dal 09/06 al 29/09 – ogni mercoledì: forest bathing con l’esperta Berta P. Margesin
Un tuffo nell’atmosfera del bosco a sentire consapevolmente la natura con tutti i sensi.

Scena
Le vacanze a Scena sono vacanze con vista – non importa dove nel paese e in quale attività si godono le giornate di sole in un ambiente alpino-mediterraneo. La posizione unica sulla collina sopra la città di Merano concede a Scena il privilegio di una vista senza ostacoli sulle cime delle montagne e giù nella valle. Viste di cui non si può fare a meno nemmeno durante le escursioni.
9 – 23 – 30/06: escursione all’alba sullo «Spieler»
15/06: corso di cucina alpino-mediterraneo con vista panoramica: outdoor-cooking sulla malga Taser
11-18-25/06: Avanti: passeggiata nei giardini privati di Scena (rose, fiori e delle erbe)
22/08: The Unplugged Taste: cuochi stellati e chef cucinano sulla stufa a legna sulla malga Gompm

www.merano.eu   

Iaphet Elli

Iaphet Elli, blogger, ho partecipato come editor a ExpoMilano2015. Collaboro con diversi uffici stampa di città Italiane ,Stati Europei e Mondiali.

Turismo News24

Luxury Bike Hotels, Fughe d’autunno tra bicicletta ed emozioni

Ci sono ingredienti indispensabili per una vacanza d’autunno indimenticabile e ricca di emozioni in un periodo che consente ancora piacevoli pedalate ed escursioni in bicicletta avvolti dalla bellezza delle regioni italiane. Lo sa bene Luxury Bike Hotels, la collezione che racchiude oltre 40 strutture ricettive d’alta gamma in Italia (inclusi castelli, dimore storiche, resort, ville, […]

Read More
Trentino Alto AdigeNews24

Natale tra la Val Venosta e Merano, la proposta di uno degli alberghi più affascinanti e antichi dell’Alto Adige

“Hanswirt giorni d’inverno”, dal 25 al 30 dicembre e dal 2 al 6 gennaio (2022). L’Hanswirt è un rinomato resort ****S moderno e lussuoso ma dal fascino antico, le cui radici risalgono a oltre 700 anni fa. Una delle peculiarità dell’Hanswirt è la posizione: l’hotel si trova all’inizio della Val Venosta ma al tempo stesso […]

Read More
Trentino Alto AdigeNews24

Apre il Museo Nazionale Storico degli Alpini sul Doss Trento #alpini

Un’anteprima d’apertura di eccezione per il Museo Nazionale Storico degli Alpini sul Doss Trento.Lunedì 18 ottobre, infatti, alle ore 11, il Ministro della Difesa, on. Lorenzo Guerini, sarà nel capoluogo trentino per visitare la struttura espositiva storica che è stata ammodernata ed ampliata, con un’operazione sinergica varata in occasione dell’Adunata Nazionale degli Alpini a Trento nel […]

Read More