Il Museo Guggenheim di NewYork si prepara per accogliere i visitatori a partire dal 3 ottobre 2020 #Guggenheim

Ph David Heald

(NEW YORK, NY, 9 settembre 2020) – Dopo sette mesi senza precedenti di
chiusura, il Solomon R. Guggenheim Museum invita il pubblico a tornare a
partire da sabato 3 ottobre. Le nuove ore sono dalle 11:00 alle 18:00,
da giovedì a lunedì. Per celebrare i primi due mesi di riapertura, il
Guggenheim accoglie i newyorkesi, i vicini e tutti gli altri visitatori
con orari pay What You Wish ampliati dalle 16 alle 18 il venerdì e il
sabato. Fino al 1 dicembre, il museo si abbina ad ogni acquisto di un
biglietto a prezzo pieno con un pass per famiglie gratuito per un
lavoratore essenziale attraverso il programma Art for the Front Line. Il
Guggenheim offrirà ai membri del museo e ai mecenati i giorni di
anteprima mercoledì 30 settembre; Giovedì 1 ottobre; e venerdì 2
ottobre. A partire dal 5 ottobre, il museo offrirà ore aggiuntive per i
membri il lunedì dalle 18 alle 20, in segno di apprezzamento per il
continuo sostegno dei membri attraverso le sfide poste dalla pandemia di
coronavirus (COVID-19). La capacità sarà limitata al 25% con accesso
disponibile solo tramite l’ingresso a tempo. I biglietti sono
disponibili per l’acquisto guggenheim.org/tickets..

I
visitatori saliranno sulla rampa a spirale del Guggenheim seguendo
sentieri guidati a senso unico, con una nuova segnaletica per sostenere
il flusso misurato degli ospiti e le distanze sociali. I contenuti
espositivi, tra cui etichette d’arte e testi a parete, saranno
disponibili online per consentire un ulteriore coinvolgimento con le
mostre e un migliore apprendimento fuori loco.

Per la riapertura di ottobre, il Guggenheim presenta due nuove mostre: Lontano dal Easel: il Mural di Jackson Pollock,una presentazione mirata del primo monumentale dipinto di Jackson Pollock,
Commissionato per la casa di Peggy Guggenheim a Manhattan nel 1943, e Knotted, Torn, Scattered: Sculpture after Abstract Expressionism,
con una serie di approcci alla pratica scultoreadegli anni ’60 e ’70,
con opere della collezione Guggenheim di Lynda Benglis, Maren Hassinger,
Robert Morris, Senga Nengudi, Richard Serra e Tony Smith.

Countryside, The Future,
una mostra di AMO/Rem Koolhaas, esamina i cambiamenti radicali, molti
dei quali hanno assunto nuova rilevanza in mezzo alla pandemia, nel
mondo al di là delle città. The Fullness of Color: 1960s Painting esplora diversi corsi di artisti attraverso l’astrazione. Marking Time: Process in Minimal Abstraction, con opere di Agnes Martin, Roman Opaàka e Park Seo-Bo, invita gli spettatori a immaginare il processo creativo. 

Admission:Adults $25, students/seniors (65+) $18, members and children
under 12 free. Open Thursdays through Mondays from 11 am to 6 pm. Pay
What You Wish hours are Fridays and Saturdays from 4 to 6 pm. Timed
tickets are required. Explore the Guggenheim with our free Digital
Guide, a part of the Bloomberg Connects app. Find it in the Apple App Store or in the Google Play Store. 

www.guggenheim.org.

Lombardia News24 Museo News 24 Tempo LiberoNews24

CULTURA. AL MUSEO DEL NOVECENTO LA “COLLEZIONE GIANNI MATTIOLI”, UNA DELLE PIÙ IMPORTANTI RACCOLTE PRIVATE D’ARTE ITALIANA DEL XX SECOLO

Milano, 19 settembre 2021 – Sarà ceduta al Museo del Novecento la “Collezione Gianni Mattioli”, dichiarata dalla Soprintendenza “complesso di eccezionale interesse artistico e storico”, pertanto vincolata e indivisibile. La Giunta ha infatti accettato la proposta di comodato gratuito per 5 anni (rinnovabili) da parte dell’unico proprietario Giacomo Rossi, nipote di Gianni Mattioli.  La collezione […]

Read More
Maldive World News 24

Visit Maldives lancia il concorso d’arte “Thasveeru: Maldives Through Art”

Visit Maldives ha lanciato un concorso internazionale d’arte “Thasveeru: Maldives Through Art” con l’obiettivo di promuovere la bellezza naturale delle Maldive mettendo in mostra il talento di artisti locali e internazionali. La competition sarà fonte di ispirazione non solo per la comunità artistica internazionale, ma anche per i viaggiatori più esigenti di tutto il mondo […]

Read More
Japan News24 Turismo News World News 24

Olimpiadi 2020: le località che ospiteranno le gare oltre Tokyo

Sapporo – Hokkaido La capitale dello Hokkaido offre spunti di viaggio in tutte le stagioni dell’anno, ma la riteniamo perfetta per i match olimpici di calcio e le gare di atletica leggera grazie al suo clima fresco e ventilato! Già sede nel lontanissimo 1972 di Olimpiadi – questa volta invernali – è soprattutto nota per […]

Read More