L’attrice Claudia Conte torna sul set con un nuovo progetto cinematografico che la vede ricoprire il ruolo di una mendicante.

L’attrice Claudia Conte, da sempre vicina e sensibile ai temi del sociale, torna sul set con un nuovo progetto cinematografico che la vede ricoprire il ruolo di una mendicante.
Partite oggi nella Capitale le riprese dello short-movie dal titolo “Shall the last be...”, scritto e diretto da Giorgio Paoletti, cineasta con anni di esperienza in Irlanda, amante del cinema di Billy Wilder e Sam Peckinpah. Una storia intrigante che propone una visione innovativa dell’inclusione ma soprattutto del donarsi agli altri. La protagonista, l’attrice Claudia Conte, con un make-up di rara verosimiglianza ed un lavoro ad hoc sviluppato con l’acting coach, l’attore e regista James La Motta, è riuscita a dare vita ad un personaggio credibile, avvincente e mai fuori le righe. La Conte non ha paura di  “sporcarsi”, di coprire la sua bellezza per trasformarsi in questo nuovo ruolo, una mendicante dal cuore tenero e determinata verso la sua mission. A contrastare il suo obiettivo troverà “l’altra faccia della medaglia”, persone superficiali che permettono ai pregiudizi di prevalere sul senso di umanità e solidarietà.

Nel cast ci sono anche lo stesso James La Motta, Alessio Rizzitiello, Francesca Bertocchini ed i giovanissimi fratellini Maira per la prima volta sullo schermo.

Scritto e diretto da: Giorgio Paoletti

Direttore della Fotografia e riprese: Francesco Mattioli

Aiuto Regia e Acting Coach: James La Motta

Make up ed Assistente di set: Cristina Dragut

Tecnico Del suono: Alfredo Cantagallo

Set Designer: Arianna Porfiri

Producer: Denis Nazzari

Set photographer: Michele Simolo

Post più popolari