Passa ai contenuti principali

Yvone Christa Retro Chic Collection: il ritorno al futuro della Belle Epoque. Le designer saranno a VicenzaOro per presentare in anteprima la collezione | VicenzaOro dal 17 al 22 gennaio 2020

Una retrospettiva dei primi vent’anni del Nuovo Millennio, di quei canoni femminili tracciati dalla moda che hanno sdoganato il lusso di due secoli di tradizione e innovazione nei costumi.
È una miscela preziosa di ricercati spunti di femminilità la percezione estetica che si avverte dall’esclusiva Retrò Chic Collection firmata Yvone Christa New York.

L’ultima creazione delle iconiche designer svedesi attraversa due decenni di straordinaria creatività, in un condensato di carattere e personalità, complementari a bellezza e fascino, nella ricerca di una nouvelle Belle Époque della fashion jewellery d’autore.

L’arcobaleno cromatico della spring summer 2020, tra tinte neutre e nuance vitaminiche,
si sposa nell’equilibrio delle forme di collane e pendenti, nell'estro di un design che fonde il  fior fior della natura alla sobria leggerezza della filigrana argentata.

Petali, foglie, corolle di una primavera che sboccia in un affresco di charme sconfinato che ritrae la donna in tutta la sua fatale attrazione e ricercata eleganza.

La luce di un gioiello per ogni occasione, a tratti easy, a tratti chic, per certi versi bohémienne, per quella sobria civetteria che sprigiona quel sottile appeal della donna Yvone Christa, come prima, più di prima ispirata da vezzi romantici. In perfetta nuance con i pantoni di stagione: neo mint, purist blue, cantaloupe, cassis e mellow yellow.

Un gioiello contemporaneo ricco di valore artistico e di contenuti simbolici

Los Angeles 1991. Yvone Christa, firma internazionale del bijou d’autore, nasce qui, dall’estro delle due stiliste svedesi Yvonne Clamf e Christina Söderström. Dai loro nomi di battesimo creano un brand che conosce il successo immediato quando uno sceneggiatore cinematografico rimane coinvolto dal fascino delle loro R5362prime collezioni e chiede alle due designer di farle indossare alle star di due grandi serie tv: “Beverly Hills” e “Melrose Place”.

L’amore per l’arte, la passione per la moda, il design e l’architettura danno vita a una linea di gioielli unica che conquistò subito gli States, vetrina cult di tutte le nuove tendenze. Ogni singolo pezzo viene creato a mano secondo l'antica tecnica della filigrana veneziana, i sottili fili d'argento vengono modellati su forme esclusive e trattati con una finitura particolare che dona al gioiello una patina antica.

La grande sensibilità delle designer sta nel calibrare le forme per realizzare gioielli leggeri dal gusto un po' rétro e iper femminili. Con l'ausilio di perle, pietre semipreziose e zirconi vengono creati monili dalle mille sfumature.

La natura, in tutte le sue forme è ricca fonte d’ispirazione: la perfezione di una rosa, di un’orchidea, di un tulipano. Di un petalo o di uno stelo, ma anche gli insetti, le gocce di rugiada o le nuvole. Tutto ciò che colpisce l’occhio sensibile e attento delle designer viene tradotto in un linguaggio di sottili fili d’argento.

Le creazioni di Yvone Christa hanno conquistato stelle di prima grandezza. Attrici, artisti, top models, politici, persino reali. Lo stile della griffe newyorchese ha fatto ormai il giro del mondo…

Le designer hanno fatto anche collaborazioni con importanti musei d’arte internazionali. Il National Museum di Stoccolma, commissionò a Yvone Christa la collezione "The Butter Cup" in occasione di una mostra sui gioielli degli Zar di Russia. La National Gallery of Art di Washington D.C. incaricò il duo di realizzare la collezione “Forget Me Not” su ispirazione di un dipinto di Van Huysum. I gioielli di Yvone Christa sono in vendita presso le boutique di diversi musei d’arte.

Il mito di un'artista inconfondibile stimola la creatività delle stiliste di Manhattan che, nel 2002, disegnano una linea di accessori gioiello che diventa nel tempo una vera e propria icona della “costume jewellery’” è l'affascinante Frida Kahlo Collection, che offre colori, sentimenti, emozioni di quello stile di vita della Grande Mela Anni '40 che ha segnato il percorso artistico della pittrice. I grandi orecchini bohémien, cult della collezione, sono espressione del carattere femminile, sintesi di una donna che sa imporre la propria personalità. Forme leggere e filigrana lavorata ad arte, la margherita in fiore, la mezzaluna intarsiata e la pioggia di vibranti pietre e perle colorate inquadrano, tra tradizione e innovazione, un gioiello contemporaneo ricco di valore artistico ma soprattutto di valori simbolici. Per quella donna firmata Yvone Christa NY che non sfiorisce mai...

www.yvonechrista.com 

Post popolari in questo blog

Add-Url

Potete condividere i vostri post nel gruppo Eventinews24 di Facebook al link https://www.facebook.com/groups/eventinews24group/?ref=bookmarks   Al fine di velocizzare l'inserimento mandate il comunicato dovrebbe essere scritto nel corpo della mail e l'immagine allegata alla mail. Mandate almeno due settimane prima. Scrivete a iaphet@hotmail.com Non vi garantiamo l'inserimento, solo le informazioni più interessanti. Cordiali saluti, Iaphet Elli www.eventinews24.com _____________ あなたが ウェブサイトを持っている、あなたが 知りたいですか? www.eventinews24.com はあなたに、このページに あなたのリンク を追加したすることができます。 iaphet@hotmail.com に 書き込み、 オブジェクトを入力し 、「リンクの友達を追加 」 _____________ 你有一個網站,你想知道嗎? www.eventinews24.com為您提供了添加你的鏈接此頁面上的能力。 寫iaphet@hotmail.com和輸入對象“添加鏈接FRIEND ” _____________ У вас есть сайт и вы хотите знать? www.eventinews24.com дает вам возможность добавили свою ссылку на этой странице. Напишите iaphet@hotmail.com и введите объект " Добавить ссылку ДРУГУ " ______

Arte Fiera 2016 > 29 gennaio - 1 febbraio 2016, BOLOGNA

ph. di @Cecile De Montparnasse La 40° edizione di Arte Fiera torna a Bologna 29 gennaio - 1 febbraio 2016 COMUNICATO STAMPA Tra Gallerie e artisti sempre in aumento, la 40° edizione della Fiera Internazionale di Arte Moderna e Contemporanea apre le porte di BolognaFiere al grande pubblico dal 29 gennaio all’ 1 febbraio 2016 . Arte Fiera 2016 si prepara a celebrare i suoi primi 40 anni: un importante anniversario da festeggiare insieme ai protagonisti che ne hanno fatto la storia, tra artisti, galleristi e personaggi, mostrando per la prima volta i Maestri italiani che si sono distinti nel mondo, tutti passati per i padiglioni bolognesi. L'anniversario cade in un momento storico in cui l’arte italiana domina i mercati internazionali. I grandi artisti contemporanei e moderni registrano record senza precedenti e questo conferma una leadership mondiale per la Fiera bolognese. Il ruolo di Arte Fiera è sempre più affermato e questa edizione servirà non sol

I glass cube sul Lago di Dobbiaco | Chalets dotati di letto matrimoniale

glass cube Il candore splendente della neve trasforma gli alberi del bosco in uno scenario fatato, illuminando e filtrando tra le grandi vetrate degli Skyview Chalets, 12 innovativi glass cube sul Lago di Dobbiaco (BZ), a pochi chilometri dalle maestose Tre Cime di Lavaredo. Qui non ci sono confini tra il paesaggio invernale e gli ambienti interni che profumano di trucioli di cirmolo e avvolgono di calde emozioni gli ospiti, che scelgono di ritagliarsi momenti preziosi in questi originali e riservati Chalets in totale sintonia con la natura. Sdraiarsi sul letto e ammirare come la neve scende dolce dal cielo mentre il bosco è inondato di luce è solo una delle private sensazioni che si possono vivere negli Skyview Chalets. Il tetto, infatti, può diventare trasparente per sognare osservando i fiocchi che cadono o di notte le stelle che brillano. Un rifugio romantico e raffinato, per fuggire dal caos quotidiano, ma nel cuore delle Dolomiti Patrimonio Mondiale UNESCO. Gli Chalets sono dotat