Perchè l'ESTA è necessario per i cittadini Italiani?

L’Italia è uno dei 38 Paesi accettati nell'ambito dello speciale Visa Waiver Program per viaggiare verso gli Stati Uniti. L’ESTA, Sistema Elettronico Per l’Autorizzazione al Viaggio, è stato sviluppato per rafforzare le misure di sicurezza e garantire ai viaggiatori sicurezza e incolumità. Il processo di autorizzazione ESTA USA consiste in una procedura di screening che analizza le informazioni del viaggiatore e determina la sua ammissibilità a recarsi negli Stati Uniti.
Assicurati che la tua domanda ESTA venga completata senza errori per ottenere facilmente la tua Autorizzazione.

"Richiedi adesso un Visto ESTA
Per registrarti clicca qui sotto.
https://www.esta.it/registrations/application

_________Alcune tra le domande più comuni___________


    1) Devi viaggiare negli Stati Uniti? Hai bisogno dell’autorizzazione ESTA?
    Su ESTA.it, vogliamo farvi viaggiare negli Stati Uniti in modo semplice, senza alcuna confusione e facendo in modo che sia un’esperienza positiva. Il nostro sito è stato progettato per consentirvi una facile navigazione, con le informazioni più aggiornate e rilevanti. Ogni giorno rispondiamo a centinaia di domande. Hai recentemente acquistato un biglietto aereo per visitare gli Stati Uniti? Vuoi viaggiare negli Stati Uniti con la tua famiglia? Hai ancora qualche domanda a cui non hai trovato risposta? ESTA.it può aiutarti!
   
    2) Perchè l’ESTA è richiesta per i cittadini italiani?

L’autorizzazione ESTA (Electronic System for Travel Authorisation) è stata sviluppata per rafforzare le misure di sicurezza e garantire protezione ai visitatori diretti negli Stati Uniti d’America (US). Il processo on-line di richiesta dell’autorizzazione ESTA è, in sostanza, una procedura di controllo che analizza le informazioni dei viaggiatori e che determina l’idoneità al viaggio verso gli Stati Uniti all’interno di questo programma. Infatti, solo i cittadini degli Stati appartenenti al programma “Viaggio senza Visto” (Visa Waiver Program), possono fare richiesta dell’ESTA.
 
3) Chi è idoneo all’ESTA?

Oltre al requisito fondamentale di essere cittadino di uno Stato appartenente al programma “Viaggio senza Visto” (Visa Waiver Program), bisogna che il periodo di permanenza negli USA non ecceda i 90 giorni. Devi inoltre possedere un biglietto di ritorno per confermare la volontà di non stare più a lungo. Sei idoneo all’ESTA se stai visitando gli Stati Uniti per turismo o per andare a trovare membri della famiglia, così come per viaggi di lavoro, per attività sportive e culturali, o per motivi medici. Se invece devi recarti negli USA per studiare, per cercare un lavoro, per risiedere o come reporter, non hai i requisiti per richiedere l’ESTA e dovrai eseguire una diversa e specifica procedura.
 
4)  Come essere certi che la mia richiesta venga accettata?

Al fine di avere più opportunità di riuscita, puoi compilare la tua richiesta sul sito esta.it. Qui, gli assistenti, localizzati sia in Europa che negli Stati Uniti, potranno assisterti passo dopo passo nella richiesta, accelerando e semplificandone il processo. Questi esperti trattano migliaia di domande ogni anno e sono capaci di individuare le principali cause di intoppi che potrebbero rallentare la procedura o portare alla negazione della richiesta. Inoltre, questi assistenti saranno a tua disposizione utilizzando la tua lingua, facilitandoti nella compilazione della domanda ed evitando quindi di commettere errori di comprensione. Ti basterà fornire loro le informazioni richieste e loro penseranno a tutto per il resto del processo.

5)  Come funziona?
Prima di tutto tieni a portata di mano il tuo passaporto e la carta di credito. Dovrai compilare un apposito formulario on-line, in cui inserire le tue informazioni personali, i tuoi contatti, le informazioni del tuo passaporto ed infine rispondere alle consuete domande dell’immigrazione americana. Non dimenticare di inserire il tuo indirizzo di posta elettronica perché riceverai qui la tua autorizzazione ESTA approvata. I nostri esperti saranno a tua completa disposizione per seguirti in ogni passaggio: potrai contattarli per posta elettronica o attraverso la chat on-line del nostro sito. Una volta compilato il formulario, questo verrà analizzato dai nostri esperti e poi trasmesso alle autorità americane. In seguito riceverai la tua autorizzazione per posta elettronica, in formato PDF: solitamente questo avviene solo dopo pochi minuti, ma potrebbero impiegarci fino a 24 ore.

6) In quanto tempo verrà esaminata la mia richiesta?

Una domanda ESTA viene esaminata immediatamente dopo essere stata compilata on-line. Tutte le domande vengono analizzate da un esperto che ne corregge eventuali errori od omissioni. Riceverai il tuo documento autorizzato in pochi minuti, o al massimo entro 24 ore.

7) Perché una richiesta ESTA può essere rifiutata? Cosa si può fare?

Le più comuni cause di rifiuto di una richiesta ESTA possono essere: l’inserimento di un numero di passaporto che risulta smarrito o rubato; aver risposto in maniera errata ad alcune domande; essere stati più a lungo del tempo consentito negli Stati Uniti (90 giorni) in una precedente visita; aver avuto rigettata una precedente richiesta di Visto per gli USA. Si tenga presente che a noi non viene comunicato, in nessun caso, l’esatto motivo di rifiuto della vostra pratica. I nostri esperti ti assisteranno per evitare gli errori più comuni o le omissioni, e ti contatteranno in caso di richiesta di chiarimenti.

8) Quando scadrà la mia ESTA?

La tua autorizzazione ESTA è valida per due (2) anni dalla data di rilascio. Tuttavia, se il tuo passaporto scade nel corso di questi due anni, allora dovrai richiedere un’altra autorizzazione.

9)  Quali Paesi richiedono un’ESTA?

I seguenti Paesi partecipano al programma ESTA. Se sei un cittadino di uno di questi Paesi, e prevedi una visita negli Stati Uniti, dovrai richiedere l’autorizzazione ESTA on-line. Paesi: Andorra, Australia, Austria, Belgio, Brunei, Cile, Corea del Sud, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Giappone, Grecia, Irlanda, Islanda, Italia, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Malta, Monaco, Norvegia, Nuova Zelanda, Olanda, Portogallo, Regno Unito,Repubblica Ceca, San Marino, Singapore, Slovacchia, Slovenia,Spagna, Svezia, Svizzera, Taiwan,Ungheria.

10)  Sono idoneo: e adesso?

Essere idoneo per ESTA USA non significa che automaticamente sei autorizzato all’ingresso negli Stati Uniti. Dovrai, prima di tutto, compilare il formulario, spedirlo ed attendere che questo sia accettato (o rifiutato), prima di ricevere la tua autorizzazione in debita forma.

Articoli Più Visti

BENVENUTO PRESIDENTE! Film -SCHEDA MUSICHE... #benvenutopresidente #innodimameli

Vacanze sui Fiumi navigabili | VENEZIA, LA LAGUNA VENETA E IL FRIULI CON LE BOAT

Bentornato Presidente Film - Le Musiche e le Curiosità