Passa ai contenuti principali

Rovigo da Scoprire | VENTI D'ORIENTE, MONASTERI, ARCHEOLOGIA

Dopo un inizio d’autunno “caldo” di eventi sociali e culturali sulle splendide note dei violoncelli di Rovigo Cello City e sulle interessanti riflessioni stemperate nei dialoghi, nei corpi e nella musica del Festival Tensioni che ha indagato sulla Geografia delle Relazioni, con i primi freddi si moltiplicano a Rovigo gli appuntamenti del ricco calendario artistico e turistico che la perla del Polesine offre tutto l’anno ai suoi visitatori.

Suggestive le pregevoli iniziative commerciali che quest’anno hanno stretto una vera e propria liaison con la cultura, in particolare con le mostre d’arte dei Palazzi Roverella e Roncale, che da oltre un decennio segnano il cambio di stagione, offrendo affascinanti opportunità per scoprire la “terra tra due fiumi”.

Una buona ragione per visitare Rovigo e dintorni in questa stagione è certamente la mostra a Palazzo Roverella Giapponismo, Venti d’Oriente nell’arte europea. 1860–1915 (aperta fino al 26 gennaio prossimo), una mostra imperdibile voluta e sostenuta dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, con il Comune di Rovigo e l’Accademia dei Concordi.

Si tratta di viaggio originale tra le tendenze giapponiste dell’Europa tra Ottocento e Novecento: dalla Germania all’Olanda, al Belgio, dalla Francia all’Austria, alla Boemia, fino all’Italia.

Accanto ai capolavori di Gauguin, Toulouse-Lautrec, Van Gogh, Klimt, si potranno ammirare le tendenze giapponiste nelle opere degli inglesi Moore, Lavery e Dresser, degli italiani De Nittis, Nomellini, Balla e Michetti (con il suo capolavoro del 1873 “La raccolta delle zucche”) e dei francesi Bonnard, Ranson, Denis e Gallé

Non solo poi uno sguardo al passato. A Palazzo Roncale (fino al 26 gennaio 2020) il pubblico, non necessariamente quello più giovane, potrà apprezzare Radiant. Venti d’Oriente nel manga europeo, una mostra dedicata a quel manga europeo che ha conquistato il Giappone. Creato dal     francese Tony Valente, Radiant mette in scena un intrigante mondo popolato da creature cadute dal cielo e da maghi.

MonasteroSan Bartolomeo15_16-11-19Accanto ai venti d’Oriente, Rovigo rende omaggio a un pezzo della sua storia. Il 15 e 16 novembre è in calendario infatti un interessante seminario dedicato al Monastero di San Bartolomeo promosso dall’Associazione Culturale La Minelliana ( www.minelliana.it ). 

Un significante focus sulle vicende archeologiche del sito e sull’Ordine degli Olivetani che ha animato la vita del monastero: visite guidate in programma nel weekend, offrono la possibilità di visitare anche il Museo dei Grandi Fiumi, che proprio all’interno del Monastero, nel Chiostro degli Olivetani, ha la sua sede.

Mostre e luoghi ricchi di storia che insieme ad abbazie, basiliche e ville venete (33 quelle catalogate dall’Istituto Regionale Ville Venete) costituiscono un patrimonio storico diffuso, immerso in uno splendido territorio naturale.

SquareGiapponismo_RCVBInoltre un centro storico che si fa apprezzare per la sua grande offerta di visite, incontri, spettacoli, mostre, eventi di taglio internazionale.

Senza dimenticare le raffinate eccellenze produttive, ben rappresentate nell'ultima edizione di Golosaria a Milano dopo il successo del roadshow 2018 a Rovigo raggiunto grazie all'impegno organizzativo di Rovigo Convention & Visitors Bureau e all'entusiasmo di tante aziende che con la loro professionalità hanno conquistato il grande pubblico.

E queste sono soltanto alcune delle suggestioni che sono via via inserite nelle IDEEweekend proposte da Rovigo Convention & Visitors Bureau nel quadro della sua intensa attività di promozione territoriale, sostenuta dalla Camera di Commercio Venezia Rovigo ed orientata a valorizzare le ricchezze culturali, gastronomiche, produttive e artigianali di questa piccola destinazione turistica, ma grande nel riservare piacevoli sorprese! Visitare per credere….

(www.rovigoconventionbureau.com)

PROMOZIONE TURISTICA E CULTURALE

Rovigo Convention & Visitors Bureau (RCVB), dal 2015 promuove Rovigo e provincia come destinazione di viaggi Leisure e Business con lo scopo di far conoscere le ricchezze storiche artistiche culturali della città e dei borghi limitrofi e del Delta del Po, definito da Mab Unesco scrigno prezioso di biodiversità.

Rovigo Convention & Visitors Bureau è il partner ideale per chi desidera organizzare convegni, seminari, eventi aziendali, culturali e sportivi, post meeting-incentive mettendo a disposizione le proprie competenze nel rispondere ai bisogni di una domanda che cambia.

Materiali disponibili on-line:

mappa “Rovigo nel cuore” – Brochure RCVB – Brochure Polesine Grandi Orizzonti

Informazioni e richieste:

www.rovigoconventionbureau.com - eventi@rovigoconventionbureau.com

Post popolari in questo blog

Add-Url

Potete condividere i vostri post nel gruppo Eventinews24 di Facebook al link https://www.facebook.com/groups/eventinews24group/?ref=bookmarks   Al fine di velocizzare l'inserimento mandate il comunicato dovrebbe essere scritto nel corpo della mail e l'immagine allegata alla mail. Mandate almeno due settimane prima. Scrivete a iaphet@hotmail.com Non vi garantiamo l'inserimento, solo le informazioni più interessanti. Cordiali saluti, Iaphet Elli www.eventinews24.com _____________ あなたが ウェブサイトを持っている、あなたが 知りたいですか? www.eventinews24.com はあなたに、このページに あなたのリンク を追加したすることができます。 iaphet@hotmail.com に 書き込み、 オブジェクトを入力し 、「リンクの友達を追加 」 _____________ 你有一個網站,你想知道嗎? www.eventinews24.com為您提供了添加你的鏈接此頁面上的能力。 寫iaphet@hotmail.com和輸入對象“添加鏈接FRIEND ” _____________ У вас есть сайт и вы хотите знать? www.eventinews24.com дает вам возможность добавили свою ссылку на этой странице. Напишите iaphet@hotmail.com и введите объект " Добавить ссылку ДРУГУ " ______

Arte Fiera 2016 > 29 gennaio - 1 febbraio 2016, BOLOGNA

ph. di @Cecile De Montparnasse La 40° edizione di Arte Fiera torna a Bologna 29 gennaio - 1 febbraio 2016 COMUNICATO STAMPA Tra Gallerie e artisti sempre in aumento, la 40° edizione della Fiera Internazionale di Arte Moderna e Contemporanea apre le porte di BolognaFiere al grande pubblico dal 29 gennaio all’ 1 febbraio 2016 . Arte Fiera 2016 si prepara a celebrare i suoi primi 40 anni: un importante anniversario da festeggiare insieme ai protagonisti che ne hanno fatto la storia, tra artisti, galleristi e personaggi, mostrando per la prima volta i Maestri italiani che si sono distinti nel mondo, tutti passati per i padiglioni bolognesi. L'anniversario cade in un momento storico in cui l’arte italiana domina i mercati internazionali. I grandi artisti contemporanei e moderni registrano record senza precedenti e questo conferma una leadership mondiale per la Fiera bolognese. Il ruolo di Arte Fiera è sempre più affermato e questa edizione servirà non sol

I glass cube sul Lago di Dobbiaco | Chalets dotati di letto matrimoniale

glass cube Il candore splendente della neve trasforma gli alberi del bosco in uno scenario fatato, illuminando e filtrando tra le grandi vetrate degli Skyview Chalets, 12 innovativi glass cube sul Lago di Dobbiaco (BZ), a pochi chilometri dalle maestose Tre Cime di Lavaredo. Qui non ci sono confini tra il paesaggio invernale e gli ambienti interni che profumano di trucioli di cirmolo e avvolgono di calde emozioni gli ospiti, che scelgono di ritagliarsi momenti preziosi in questi originali e riservati Chalets in totale sintonia con la natura. Sdraiarsi sul letto e ammirare come la neve scende dolce dal cielo mentre il bosco è inondato di luce è solo una delle private sensazioni che si possono vivere negli Skyview Chalets. Il tetto, infatti, può diventare trasparente per sognare osservando i fiocchi che cadono o di notte le stelle che brillano. Un rifugio romantico e raffinato, per fuggire dal caos quotidiano, ma nel cuore delle Dolomiti Patrimonio Mondiale UNESCO. Gli Chalets sono dotat