Passa ai contenuti principali

Italian Movie Award | NEW YORK 19 NOVEMBRE 2019 ORE 18:30

L’XI edizione del Italian Movie Award ® Festival Internazionale del Cinema Italiano All’Estero
sarà dedicata al 500° anniversario dalla scomparsa di Leonardo da Vinci. Il Festival, come ogni anno
è stato presentato il 20 maggio a Cannes presso l'Italian Pavilion in occasione del Festival De
Cannes. La kermesse è poi proseguita a Pompei dal 27 luglio al 4 agosto e si concluderà a New
York dal 18 al 21 novembre. Il Festival torna dopo il grande successo di pubblico e critica ottenuto
durante le celebrazioni in occasione della X edizione del festival. Oltre 32.000 presenze nella storica
Città di Pompei ad agosto. Infine il grande successo in occasione della cerimonia di premiazione a
New York, all’interno del prestigioso Frank A Bennack Theater presso il The Paley Center for
Media di Manhattan, trasmessa dalle reti Mediaset Iris, Extra e Mediaset Italia, superando 1 milione
di ascoltatori in Italia e all’estero. Anche quest’anno la location dell’evento newyorkese sarà il teatro
del The Paley Center For Media posto in una location strategica tra le 52nd St e la Fifth Avenue.
Il Festival a Pompei dal 27 luglio al 4 agosto ha visto la presenza di Claudia Gerini, Carlo
Buccirosso, Vinicio Marchioni, Ludovica Nasti, Luca Ward, Paolo Conticini, Maurizio
Casagrande, Diana Del Bufalo, Giorgio Tirabassi e Sergio Muniz. Anche quest’anno il festival
ha goduto di una straordinaria cornice di pubblico con oltre 5.000 presenze. Per l’evento Newyorkese
sono attesi grandi nomi del cinema nazionale e internazionale. Grande attesa per la consegna del
premio speciale “Roots” all’attore e regista italo-americano John Turturro. Per il momento sono
confermate le presenze dall’Italia di Claudio Bisio, Luca Ward, Massimilano Gallo in attesa di
altre illustri conferme come Pierfrancesco Favino, Luca Argentero, Tony Servillo, Valentina
Lodovini, Enzo Avitabile. Anche quest’anno ad affiancare il presidente e direttore artistico Carlo
Fumo ci sarà Luca Abete, celebre conduttore del festival dal 2009.
A New York si assegneranno i premi per le migliori opere del cinema italiano all’estero. Nuovo e
originale format del festival che sta riscuotendo grande successo tra il pubblico e soprattutto, tra gli
addetti ai lavori. Nel 2018 il premio per il miglior film andò a “Dogman” di Matteo Garrone, “Hitler
Vs Picasso e gli altri” di Claudio Poli si aggiudicò il premio miglior documentario e “Bismillah” di
Alessandro Grande quello per il miglior cortometraggio. Da ricordare il premio Tv Series a
“Gomorra” ritirato dall’attore Salvatore Esposito e i premi miglior attore e miglior attrice che
andarono rispettivamente a Alessandro Borghi (Sulla Mia Pelle) e Carolina Crescentini (A Casa
Tutti Bene). Infine il premio Indie alla Sunshine Production per il film “Il Grande Salto”.

__NOMINATION UFFICIALI 2019

- Per la categoria lungometraggi sono: “La Paranza Dei Bambini” di Claudio Giovannesi; “Il Traditore” di Marco Bellocchio; “Martin Eden” di Pietro Marcello; “Il Sindaco del Rione Sanità” di Mario Martone; “5 E’ Il Numero Perfetto” di Igor Tuveri.

-  Per la categoria documentari: “Arrivederci Saigon” di Wilma Labbate; “Selfie” di Agostino Ferrente; “Io, Leonardo” di Jesus Garces Lambert; “Diabolik Sono Io” di Giancarlo Soldi; “Dafne” di Federico Bondi.

- Per la categoria cortometraggi: “Anna” di Federica D’Ignoti; “Im Baren” di Lilian Sassanelli; “Frontiera” di Alessandro Di Gregorio; “Roba Da Grandi” di Rolando Ravello; infine “Goodbye Marilyn” di Maria Di Razza già vincitrice del premio speciale Intel per il miglior cortometraggio di animazione.

- New entry di questa edizione le nomination per la categoria serie tv: “L’Amica Geniale” di Saverio Costanzo; “Suburra” (2° stagione) di  Andrea Molaioli e Piero Messina; “Gomorra” (4° stagione) di Francesca Comencini e Claudio Cupellini ; “The New Pope” di Paolo Sorrentino. “Made In Italy” di Luca Lucini e Ago Panini.

- Altra importante novità le nomination per il premio Best Location: Comune di Matera per “007-No Time To Die” di Cary Fukunaga; Comune di Firenze per “Six Underground” di Michael Bay; Comune di Maiori (SA) per “Tenet” di Christopher Nolan; Comune di Torino per “The King’s Man – Le Origini” di Matthew Vaughn; Comune di Napoli per “Maria Maddalena” di Garth Davis;

 - Grazie alla collaborazione con il festival “I Sassi D’Oro” di Matera sono state pubblicate anche le nomination Best Crew, premio alle migliori maestranze del cinema italiano a livello internazionale: a Carmine Guarino (Scenografia) per “Il Vizio della Speranza” di Edoardo De Angelis; a Michele D’Attanasio (Fotografia) per “Capri - Revolution” di Mario Martone; a Angelo Bonanni (Sonoro) per “Il Primo Re” di Matteo Rovere; a Jacopo Quadri (montaggio) per “Il Sindaco del Rione Sanità” di Mario Martone; a Daria Calvelli (Costumista) per “Il Traditore” di Marco Bellocchio;

Infine i premi speciali già assegnati: all’attore Pierfrancesco Favino il premio “Best Actor” per il film “Il Traditore”; all’attorice Paola Cortellesi il premio “Best Actress”;  al regista Mario Martone il premio “Best Director”; all’attore e regista italo-americano John Turturro il premio alla carriera “Best Roots”;  Medusa Film Spa per la miglior distribuzione all’AD Giampaolo Letta; comedy award all’attore Claudio Bisio per “Bentornato Presidente” di Giancarlo Fontana, Giuseppe Stasi; e i premi per la promozione del Made in Italy alla serie tv “Little Big Italy” di Francesco Panella, al produttore Enzo Sisti e alla celebre PR newyorkese Sally Fischer; Infine per il successo di ascolti al docu-film “Chiara Ferragni - Unposted” di Elisa Amoruso.

www.italianmovieaward.it

Post popolari in questo blog

Add-Url

Potete condividere i vostri post nel gruppo Eventinews24 di Facebook al link https://www.facebook.com/groups/eventinews24group/?ref=bookmarks   Al fine di velocizzare l'inserimento mandate il comunicato dovrebbe essere scritto nel corpo della mail e l'immagine allegata alla mail. Mandate almeno due settimane prima. Scrivete a iaphet@hotmail.com Non vi garantiamo l'inserimento, solo le informazioni più interessanti. Cordiali saluti, Iaphet Elli www.eventinews24.com _____________ あなたが ウェブサイトを持っている、あなたが 知りたいですか? www.eventinews24.com はあなたに、このページに あなたのリンク を追加したすることができます。 iaphet@hotmail.com に 書き込み、 オブジェクトを入力し 、「リンクの友達を追加 」 _____________ 你有一個網站,你想知道嗎? www.eventinews24.com為您提供了添加你的鏈接此頁面上的能力。 寫iaphet@hotmail.com和輸入對象“添加鏈接FRIEND ” _____________ У вас есть сайт и вы хотите знать? www.eventinews24.com дает вам возможность добавили свою ссылку на этой странице. Напишите iaphet@hotmail.com и введите объект " Добавить ссылку ДРУГУ " ______

Gadget promozionali come strategia per fidelizzare i clienti

Power Bank Personalizzabile  I regali personalizzabili al giorno d'oggi sono una delle strategie di marketing, se non la migliore, atte a fidelizzare la propria clientela. Ci sono diverse modalità. La pubblicità ha assunto un significato più profondo da attuare non più coi soliti mezzi, quali quelli cartacei oppure sotto forma di banner sui siti web. Si è trasformata come anche i consumatori. Seguire il cliente tramite il merchandising al fine del raggiungimento di marketing e vendita. Questo prende il nome di Fidelizzazione e la si può attuare con diversi metodi che andremo a scoprire. 1 – Regali pubblicitari inserendovi il tuo logo 2 – Regali promozionali per i tuo clienti ____________Regali pubblicitari economici con il tuo logo Questa forma di pubblicità invece consiste nel fare seguito di prodotti promozionali a basso costo alle campagne pubblicitarie, al fine di raggiungere una platea di persone maggiore. Nel pubblicizzare il tuo evento, mostrando il tuo logo unit

Regio People. Il Teatro Regio presenta un nuovo volume fotografico

1958 Turandot 230 scatti, dal 1909 a oggi, per disegnare, in 260 pagine, il ritratto di una delle componenti più importanti di uno spettacolo dal vivo, il pubblico : RegioPeople è il nuovo volume fotografico realizzato dal Teatro Regio di Parma , per il progetto speciale 2019 dell’associazione Reggio Parma Festival , che immortala gli sguardi e le emozioni di chi, al di là della quarta parete, ha partecipato e partecipa alla creazione degli spettacoli del Teatro Regio e del Festival Verdi, catturando assieme a questi la magica, unica atmosfera che pervade gli spazi e regna da sempre nel pubblico di uno dei più bei teatri del mondo. Questo speciale racconto, a cura dello storico della musica Giuseppe Martini , presenta per la prima volta riunite, selezionate e restaurate, immagini preziose custodite dall’Archivio Storico del Teatro Regio di Parma e negli archivi privati dei fotografi Alberto e Gianluca Montacchini e di Giovanni Ferraguti, che hanno documentato la vita del Re