Passa ai contenuti principali

Teatro Arcimboldi: "Milano Opera & Ballet" presenta "Madama Butterly" il 10 luglio e "La Traviata" il 24 luglio 2019 entrambe alle ore 20:30

TRAVIATA ASTI I° ATTO
Al Teatro degli Arcimboldi la lirica nel segno della tradizione con Traviata e Madama Butterfly
10 luglio 2019 MADAMA BUTTERFLY 
24 luglio 2019 LA TRAVIATA
Al via al Teatro degli Arcimboldi  Milano Opera & Ballet, nuovo festival dedicato all'opera lirica ideato e diretto artisticamente dal M° Carlo Pesta. “Un progetto internazionale che, partito da Locano, quest'anno è stato esteso a Ginevra, Asti, Arenzano e, grazie alla collaborazione con il Teatro degli Arcimboldi, a Milano”, spiega il Direttore Artistico.

Madama Butterfly di Giacomo Puccini e La Traviata di Giuseppe Verdi sono le due opere che, rispettivamente il 10 e il 24 luglio, vedranno alternarsi sul prestigioso palcoscenico milanese artisti di grande spessore. Spiccano tra questi Hiroko Morita, superlativa Cio-Cio-San acclamata su scene internazionali, i tre cantanti del Teatro alla Scala Roberta Salvati, splendida Violetta, il tenore Luigi Albani e il baritono Giorgio Valerio, impegnati nei primi ruoli in entrambe le produzioni come il mezzosoprano russo Victoria Shapranova. Tutti artisti che sanno coniugare alle importanti doti vocali presenze sceniche non comuni.
Le produzioni si contraddistinguono anche per le accurate messinscena realizzate nel segno  tradizione: preziosi allestimenti scenografici, costumi in stile e regie fedeli ai libretti originali. “Restiamo fedeli alla tradizione per non disattendere le attese della maggior parte degli spettatori che vedranno opere complete con il coinvolgimento di oltre 120 artisti  tra solisti, orchestra, coro e corpo di ballo”, sottolinea il M° Pesta. È raffinata ed intima la Madama Butterfly firmata da Massimo Pezzutti per la regia e Marco Pesta per le scenografie, fastosa con magnifici fondali dipinti dello storico laboratorio Sormani Cardaropoli la Traviata. I costumi sono di un altro storico nome milanese, l'Atelier Bianchi, le acconciature sono curate da Enzo Altomonte.

Al M° Gianmario Cavallaro sono affidate le conduzioni delle due opere che vedono la presenza dell'Orchestra Filarmonica Italiana e Coro Opera Ballet Swiss. Incisiva anche la presenza del Balletto di Milano per le danze di Traviata con coreografie di Agnese Omodei Salè.


Milano Opera & Ballet 2019 - Teatro degli Arcimboldi – Milano 
direzione artistica Carlo Pesta
direttore musicale e d'orchestra Gianmario Cavallaro
direzione allestimenti Marco Pesta

10 luglio 2019 MADAMA BUTTERFLY  opera lirica di Giacomo Puccini
regia Massimo Pezzutti – scenografie Marco Pesta – costumi atelier Bianchi Milano

24 luglio 2019 LA TRAVIATA opera lirica di Giuseppe Verdi
regia Carlo Pesta – scenografie Sormani Cardaropoli – costumi atelier Bianchi Milano


Biglietti in vendita on line sul circuito Ticketone e presso la biglietteria del Teatro degli Arcimboldi.
Biglietti a partire da 20 euro
Informazioni e prevendita biglietti Teatro degli Arcimboldi– tel. 02-611.42.212
Informazioni e prenotazioni biglietti: biglietteria@ballettodimilano.com– tel. 347-877.93.84
Online ticket: www.ticketone.it

Post popolari in questo blog

Add-Url

Potete condividere i vostri post nel gruppo Eventinews24 di Facebook al link https://www.facebook.com/groups/eventinews24group/?ref=bookmarks   Al fine di velocizzare l'inserimento mandate il comunicato dovrebbe essere scritto nel corpo della mail e l'immagine allegata alla mail. Mandate almeno due settimane prima. Scrivete a iaphet@hotmail.com Non vi garantiamo l'inserimento, solo le informazioni più interessanti. Cordiali saluti, Iaphet Elli www.eventinews24.com _____________ あなたが ウェブサイトを持っている、あなたが 知りたいですか? www.eventinews24.com はあなたに、このページに あなたのリンク を追加したすることができます。 iaphet@hotmail.com に 書き込み、 オブジェクトを入力し 、「リンクの友達を追加 」 _____________ 你有一個網站,你想知道嗎? www.eventinews24.com為您提供了添加你的鏈接此頁面上的能力。 寫iaphet@hotmail.com和輸入對象“添加鏈接FRIEND ” _____________ У вас есть сайт и вы хотите знать? www.eventinews24.com дает вам возможность добавили свою ссылку на этой странице. Напишите iaphet@hotmail.com и введите объект " Добавить ссылку ДРУГУ " ______

Gadget promozionali come strategia per fidelizzare i clienti

Power Bank Personalizzabile  I regali personalizzabili al giorno d'oggi sono una delle strategie di marketing, se non la migliore, atte a fidelizzare la propria clientela. Ci sono diverse modalità. La pubblicità ha assunto un significato più profondo da attuare non più coi soliti mezzi, quali quelli cartacei oppure sotto forma di banner sui siti web. Si è trasformata come anche i consumatori. Seguire il cliente tramite il merchandising al fine del raggiungimento di marketing e vendita. Questo prende il nome di Fidelizzazione e la si può attuare con diversi metodi che andremo a scoprire. 1 – Regali pubblicitari inserendovi il tuo logo 2 – Regali promozionali per i tuo clienti ____________Regali pubblicitari economici con il tuo logo Questa forma di pubblicità invece consiste nel fare seguito di prodotti promozionali a basso costo alle campagne pubblicitarie, al fine di raggiungere una platea di persone maggiore. Nel pubblicizzare il tuo evento, mostrando il tuo logo unit

Regio People. Il Teatro Regio presenta un nuovo volume fotografico

1958 Turandot 230 scatti, dal 1909 a oggi, per disegnare, in 260 pagine, il ritratto di una delle componenti più importanti di uno spettacolo dal vivo, il pubblico : RegioPeople è il nuovo volume fotografico realizzato dal Teatro Regio di Parma , per il progetto speciale 2019 dell’associazione Reggio Parma Festival , che immortala gli sguardi e le emozioni di chi, al di là della quarta parete, ha partecipato e partecipa alla creazione degli spettacoli del Teatro Regio e del Festival Verdi, catturando assieme a questi la magica, unica atmosfera che pervade gli spazi e regna da sempre nel pubblico di uno dei più bei teatri del mondo. Questo speciale racconto, a cura dello storico della musica Giuseppe Martini , presenta per la prima volta riunite, selezionate e restaurate, immagini preziose custodite dall’Archivio Storico del Teatro Regio di Parma e negli archivi privati dei fotografi Alberto e Gianluca Montacchini e di Giovanni Ferraguti, che hanno documentato la vita del Re