Passa ai contenuti principali

STORIA E ARTE A FIRENZE - UN VIAGGIO ALLA SCOPERTA DELLA CITTA' COMINCIA NEGLI HOTEL DEL CENTRO CONGRESSI AL DUOMO

Michelangelo
Un viaggio nella storia e nella cultura di Firenze è la promessa del Centro Congressi al Duomo che con le sue due strutture 4 stelle nel centro della città arricchisce l’esperienza e lancia un messaggio di accoglienza all’insegna della conoscenza e valorizzazione del patrimonio artistico-culturale del territorio.

Entrando all’Hotel Pitti Palace al Ponte Vecchio, a pochi passi dal Ponte Vecchio, si respira già la storia della città.

L’hotel sorge infatti sui resti di quella che era la Torre De’ Rossi, l’antica torre medievale distrutta poi durante la Seconda Guerra Mondiale, costruito con i sassi della vecchia facciata e utilizzando le “buche pontate” come sorgenti di luce esterna, le cui feritoie sono ancora presenti in alcune stanze dalle quali ammirare gli scorci più suggestivi di Firenze. Inoltre, la terrazza al sesto piano con il Ristorante alla Torre De’ Rossi è ancora oggi uno dei punti più panoramici di Firenze.  

Il Pitti Palace Hotel custodisce anche altri tesori: l’antico Muro Romano sul quale la potente famiglia dei Cerchi innalzò una torre antichissima già esistente nel 1210 d.C. e molte opere d’arte, sculture disseminate negli spazi comuni dell’hotel.

La hall accoglie i suoi ospiti con la preziosa consolle di marmo bianco Allegoria” scolpita a fine dell’800 dallo Studio D’Arte De Ranieri, famiglia di scultori in Pietrasanta da quattro generazioni. La consolle, già esposta al celebre Gran Salon de Paris, è fiore all’occhiello della storica struttura nel cuore di Firenze dove i viaggiatori che vi soggiornano possono vivere un’esperienza unica, fatta non solo dell’accogliente ospitalità alberghiera, ma anche di un arricchimento culturale e personale.

La Consolle completa la collezione delle altre opere dei De Ranieri presenti in esposizione temporanea nelle strutture del Centro Congressi al Duomo come prestito del Museo Fondazione Del Bianco: “Bacco” e “Cyrano” all’Hotel Laurus al Duomo, “Gusteau e l’oca intelligente” nella terrazza del ristorante  wine bar Alla Torre De’ Rossi dell’Hotel Pitti Palace al Ponte Vecchio, “Galileo”, “Leonardo Da Vinci” e “Roberto Longhi” presso l’Auditorium al Duomo all’interno dell’Hotel Laurus al Duomo.

La parte più consistente delle opere d’arte è esposta presso il Museo Fondazione Del Bianco a Palazzo Coppini, il luogo della memoria degli oltre 25 anni di attività della Fondazione Romualdo Del Bianco, dove le diverse culture si incontrano e dialogano nel pieno centro storico di Firenze: prenotando al ricevimento si potranno gratuitamente ammirare insieme alle collezioni del Museo anche  “Michelangelo”, “Pegasus”, “La bandiera del dialogo” e la serie de “La Famiglia Umana” che comprende 12 busti in marmo, raffiguranti gli stati d’animo che - aldilà delle differenze culturali - accomunano l’umanità tutta, con i testi a corredo elaborati da Maurizio Bossi.

Grazie a questa particolare esperienza culturale che il Centro Congressi al Duomo fa vivere ai propri ospiti, prosegue la salvaguardia, la valorizzazione e la fruizione del patrimonio artistico-culturale in stile Life Beyond Tourism® a cui i due alberghi aderiscono: l’offerta per il soggiorno dei viaggiatori si arricchisce così di iniziative e progetti concreti che favoriscono la conoscenza e il dialogo tra culture.

L’accoglienza in stile Life Beyond Tourism®, con gli hotel a 4 stelle Pitti Palace al Ponte Vecchio e Laurus al Duomo, definisce un nuovo concetto di ospitalità altamente valoriale, capace di soddisfare anche le curiosità artistiche dei propri ospiti, coinvolgendoli nella vita di Firenze e del territorio che la circonda in tutti i suoi aspetti. Soggiornando in una delle due strutture del Centro Congressi al Duomo di Firenze il viaggiatore diventa parte integrante di un movimento culturale e assapora la città in maniera unica e autentica.

HOTEL LAURUS AL DUOMO 1 notte in camera doppia con colazione a partire da € 239 per camera
HOTEL PITTI PALACE AL PONTE VECCHIO 1 notte in camera doppia con colazione a partire da € 239 per camera

Post popolari in questo blog

Add-Url

Potete condividere i vostri post nel gruppo Eventinews24 di Facebook al link https://www.facebook.com/groups/eventinews24group/?ref=bookmarks   Al fine di velocizzare l'inserimento mandate il comunicato dovrebbe essere scritto nel corpo della mail e l'immagine allegata alla mail. Mandate almeno due settimane prima. Scrivete a iaphet@hotmail.com Non vi garantiamo l'inserimento, solo le informazioni più interessanti. Cordiali saluti, Iaphet Elli www.eventinews24.com _____________ あなたが ウェブサイトを持っている、あなたが 知りたいですか? www.eventinews24.com はあなたに、このページに あなたのリンク を追加したすることができます。 iaphet@hotmail.com に 書き込み、 オブジェクトを入力し 、「リンクの友達を追加 」 _____________ 你有一個網站,你想知道嗎? www.eventinews24.com為您提供了添加你的鏈接此頁面上的能力。 寫iaphet@hotmail.com和輸入對象“添加鏈接FRIEND ” _____________ У вас есть сайт и вы хотите знать? www.eventinews24.com дает вам возможность добавили свою ссылку на этой странице. Напишите iaphet@hotmail.com и введите объект " Добавить ссылку ДРУГУ " ______

Arte Fiera 2016 > 29 gennaio - 1 febbraio 2016, BOLOGNA

ph. di @Cecile De Montparnasse La 40° edizione di Arte Fiera torna a Bologna 29 gennaio - 1 febbraio 2016 COMUNICATO STAMPA Tra Gallerie e artisti sempre in aumento, la 40° edizione della Fiera Internazionale di Arte Moderna e Contemporanea apre le porte di BolognaFiere al grande pubblico dal 29 gennaio all’ 1 febbraio 2016 . Arte Fiera 2016 si prepara a celebrare i suoi primi 40 anni: un importante anniversario da festeggiare insieme ai protagonisti che ne hanno fatto la storia, tra artisti, galleristi e personaggi, mostrando per la prima volta i Maestri italiani che si sono distinti nel mondo, tutti passati per i padiglioni bolognesi. L'anniversario cade in un momento storico in cui l’arte italiana domina i mercati internazionali. I grandi artisti contemporanei e moderni registrano record senza precedenti e questo conferma una leadership mondiale per la Fiera bolognese. Il ruolo di Arte Fiera è sempre più affermato e questa edizione servirà non sol

I glass cube sul Lago di Dobbiaco | Chalets dotati di letto matrimoniale

glass cube Il candore splendente della neve trasforma gli alberi del bosco in uno scenario fatato, illuminando e filtrando tra le grandi vetrate degli Skyview Chalets, 12 innovativi glass cube sul Lago di Dobbiaco (BZ), a pochi chilometri dalle maestose Tre Cime di Lavaredo. Qui non ci sono confini tra il paesaggio invernale e gli ambienti interni che profumano di trucioli di cirmolo e avvolgono di calde emozioni gli ospiti, che scelgono di ritagliarsi momenti preziosi in questi originali e riservati Chalets in totale sintonia con la natura. Sdraiarsi sul letto e ammirare come la neve scende dolce dal cielo mentre il bosco è inondato di luce è solo una delle private sensazioni che si possono vivere negli Skyview Chalets. Il tetto, infatti, può diventare trasparente per sognare osservando i fiocchi che cadono o di notte le stelle che brillano. Un rifugio romantico e raffinato, per fuggire dal caos quotidiano, ma nel cuore delle Dolomiti Patrimonio Mondiale UNESCO. Gli Chalets sono dotat