Inaugurata “Bleu de Chine” l'opera di Bruno Catalano al Sina Centurion Palace di Venezia

«Il Sina Centurion Palace, luogo di viaggi, d’incontro e confronto tra i turisti di tutto il mondo, è onorato di ospitare una delle prestigiose opere dedicate ai viaggiatori dell’artista francese Bruno Catalano». Paolo Morra, general manager del Sina Centurion Palace, hotel cinque stelle lusso della Sina Hotels, dà il benvenuto alla scultura che rappresenta l'enigmatico personaggio “Bleu de Chine (305 x 115 x 95 cm, bronzo) dell’artista Bruno Catalano. L’opera è esposta sulla terrazza dell’hotel affacciata sul Canal Grande. Il Sina Centurion Palace è, infatti, una delle prestigiose location scelte dalla Ravagnan Gallery per ospitare la mostra diffusa "Poser Ses Valises" dedicata allo scultore. Oltre all’opera affacciata sul Canal Grande, l’hotel espone, all’interno della struttura, altre due sculture Hubert (215 x 100 x 76 cm, bronzo) e la delicata Vichinie (174 x 83 x 60 cm, bronzo).
Il General Manager dell’hotel dal design contemporaneo ha inaugurato l’opera assieme ai galleristi Chiara e Carlo Ravagnan e allo stesso artista Bruno Catalano.
In occasione della 58° Biennale d'Arte di Venezia, i Viaggiatori di Bruno Catalano, artista italo-francese, saranno dislocati in cinque diverse sedi espositive, tra San Marco e Dorsoduro: Chiesa di San GalloTeatro GoldoniSina Centurion Palace, la storica Ravagnan Gallery, in Piazza San Marco 50/A e la nuova sede a Dorsoduro 686. Les Voyageurs sono sorprendenti sculture di bronzo caratterizzate dalla totale mancanza della parte centrale del corpo, sono personaggi eterei capaci di instaurare un dialogo con il mondo circostante fino a identificarsi con esso, abitandolo in quest’occasione per sei mesi, creando una nuova connessione con la città di Venezia.
Il progetto espositivo di Bruno Catalano vanta il patrocinio del Comune di Venezia, della Diocesi Patriarcato di Venezia (Ufficio Beni Culturali), dell'Associazione Piazza San Marco e dell’Alliance Française.
L’opera è visibile tutti i giorni, dalle 10.00 alle 19.00, fino al 24 novembre 2019.
Il Sina Centurion Palace si trova a Dorsoduro, 173 Venezia.
Biografia di Bruno Catalano
Di origini miste e mediterranee, Bruno Catalano nasce in Marocco nel 1960. Nel 1975 è costretto all'esilio con la sua famiglia. Sbarcato a Marsiglia, con la speranza di ricominciare una nuova vita, conserva nella memoria il dolore del proprio sradicamento. A 18 anni diventa marinaio, poi elettricista, a 30 incontra 
l'arte e la scultura in argilla attraverso artisti come Rodin, Giacometti, César. 
Da quel momento decide di consacrarvi la propria esistenza. 
Notato per la prima volta nel 2005 da un gallerista parigino a una mostra d'arte contemporanea, evolve dall'argilla al bronzo e scolpisce personaggi sempre più grandi, realizzando così notevoli prodezze tecniche. Oggi i "Viaggiatori" arricchiscono 
le più prestigiose collezioni private e sono regolarmente esposti 
in tutto il mondo.

Antinoo’s Restaurant Opening Hours: from 12.30 pm to 2.30 pm and 7.30 pm to 10.30 pm
Antinoo’s  Lounge Bar: from 10.30 am to 00.30 am
Info and bookings Dorsoduro 173 - 30123 Venice, Italy 

Ph. 
+39 041 34281 sinacenturionpalace@sinahotels.com