Passa ai contenuti principali

Il Vino nell’Arte Dai Riti Pagani alla Cristianità - Martedi 14 maggio 2019

Iannone, MAssella Ducci Teri, Strinati; Tamiozzo
Una straordinaria e affascinante lectio magistralis sulla simbologia del vino nell’arte figurativa, tenuta dal professor Claudio Strinati, è stata il cuore di un evento davvero speciale organizzato, lo scorso martedì 14 maggio 2019 a Roma, all’Avvocatura generale dello Stato, dall’Associazione culturale “L’Alba del Terzo Millennio”, presieduta e fondata da Sara Iannone.
La manifestazione, subito dopo il saluto dell’Avvocato generale Massimo Massella Ducci Teri che ha voluto sottolineare quanto l’Avvocatura sia lieta di ospitare l’Associazione per circostanze come questa, ha aperto una piccola parentesi al premio Le Ragioni della Nuova Politica. Infatti, il noto riconoscimento de L’Alba del Terzo Millennio, nell’edizione del 2018 era stato conferito anche al professor Strinati il quale, però, non riuscì a ritirarlo; pertanto, trovandosi nella stessa sede dove il premio viene celebrato da anni, il presidente Iannone ha voluto che il professore ritirasse il trofeo per mano dell’Avvocato di Stato Raffaele Tamiozzo, il quale, nel tratteggiare un ritratto di Strinati ne ha esaltato le capacità di “portare l’ascoltatore all’interno delle opere”, di farle vivere facendo capire la loro storia, il perché di forme e colori… Capacità di cui, di lì a poco, ha potuto beneficiare il pubblico estasiato dalla lectio magistralis, Il vino nell’arte, dai riti pagani alla cristianità, nella meravigliosa Sala Vanvitelli che, per il suo affresco La moltiplicazione dei pani e dei pesci, di Gregorio Guglielmi, è stata l’ispiratrice di questo evento “proprio per il desiderio di dare il giusto risalto a questa splendida opera che ormai da oltre un decennio è la scenografia del nostro premio Le Ragioni della Nuova Politica”, come ha spiegato il presidente Iannone.
Nel suo meraviglioso viaggio tra le epoche, gli artisti, la religione e la paganità, il professor Strinati - storico dell’arte tra i più autorevoli, straordinario divulgatore, già soprintendente del Polo museale romano - ha illustrato una ventina di opere tra le quali il Bacco di Caravaggio, dio pagano dell’antica Roma, e il mosaico con i putti vendemmianti del mausoleo di Santa Costanza, a Roma, facendo riferimento alla parabola di Gesù sui lavoratori della vigna.
Ospite d’eccezione della manifestazione è stata la Banda dell’Esercito italiano rappresentata dall’Ensamble Ciao Euphonium che ha tenuto uno straordinario Concerto di Primavera. Una splendida esibizione di fiati, fisarmonica e percussioni che, con grande coinvolgimento del pubblico, ha attraversato generi diversi, da La leggenda del Piave a When the saint’s go marching in, passando per The pink panter e Let’s be happy, fino a un emozionante arrangiamento de Il silenzio. Motivi allegri alternati a brani istituzionali e commoventi culminati in una solenne esecuzione dell’Inno d’Italia.
La serata si è conclusa con un momento conviviale dedicato a tutti gli ospiti, con la degustazione di sei pregiate etichette di vini di Casale del Giglio, tra cui lo Chardonnay 2018, Medaglia d’oro Chardonnay du monde 2019, abbinati alle diverse proposte salate e dolci del buffet.
Tra gli invitati: Angelo Buscema, Presidente della Core dei Conti; Corrado Calabrò; Fabia Baldi; Oscar Fiumara; il prefetto Fulvio Rocco; Laura Nuccetelli; Alessandro D’Orazio; Anna Maria Croce; Luigi Tivelli; il prefetto Gianni Ietto; padre Raphael Niengi; Giuseppe Nisticò; la contessa Erika Fodrè; la pittrice Pietra Barrasso; Giuliana Guidotti; Sergio Tirletti; Carla Ficoroni; Antonella Sica; Maria Teresa Stabile; Federico Vigo; Bianca Maria Lucibelli…

Post popolari in questo blog

Add-Url

Potete condividere i vostri post nel gruppo Eventinews24 di Facebook al link https://www.facebook.com/groups/eventinews24group/?ref=bookmarks   Al fine di velocizzare l'inserimento mandate il comunicato dovrebbe essere scritto nel corpo della mail e l'immagine allegata alla mail. Mandate almeno due settimane prima. Scrivete a iaphet@hotmail.com Non vi garantiamo l'inserimento, solo le informazioni più interessanti. Cordiali saluti, Iaphet Elli www.eventinews24.com _____________ あなたが ウェブサイトを持っている、あなたが 知りたいですか? www.eventinews24.com はあなたに、このページに あなたのリンク を追加したすることができます。 iaphet@hotmail.com に 書き込み、 オブジェクトを入力し 、「リンクの友達を追加 」 _____________ 你有一個網站,你想知道嗎? www.eventinews24.com為您提供了添加你的鏈接此頁面上的能力。 寫iaphet@hotmail.com和輸入對象“添加鏈接FRIEND ” _____________ У вас есть сайт и вы хотите знать? www.eventinews24.com дает вам возможность добавили свою ссылку на этой странице. Напишите iaphet@hotmail.com и введите объект " Добавить ссылку ДРУГУ " ______

Arte Fiera 2016 > 29 gennaio - 1 febbraio 2016, BOLOGNA

ph. di @Cecile De Montparnasse La 40° edizione di Arte Fiera torna a Bologna 29 gennaio - 1 febbraio 2016 COMUNICATO STAMPA Tra Gallerie e artisti sempre in aumento, la 40° edizione della Fiera Internazionale di Arte Moderna e Contemporanea apre le porte di BolognaFiere al grande pubblico dal 29 gennaio all’ 1 febbraio 2016 . Arte Fiera 2016 si prepara a celebrare i suoi primi 40 anni: un importante anniversario da festeggiare insieme ai protagonisti che ne hanno fatto la storia, tra artisti, galleristi e personaggi, mostrando per la prima volta i Maestri italiani che si sono distinti nel mondo, tutti passati per i padiglioni bolognesi. L'anniversario cade in un momento storico in cui l’arte italiana domina i mercati internazionali. I grandi artisti contemporanei e moderni registrano record senza precedenti e questo conferma una leadership mondiale per la Fiera bolognese. Il ruolo di Arte Fiera è sempre più affermato e questa edizione servirà non sol

MILANO MODA | COLLEZIONI UOMO - DAL 15 AL 19 GENNAIO 2021

Milano, 17 dicembre 2020 – L’eleganza maschile torna protagonista in città, con la Milano Fashion Week Women’s - Mens’ Collection Autunno/Inverno 2022, in programma dal 15 al 19 gennaio 2021, che prevede 39 brand presenti in calendario, di cui 10 per la prima volta e sarà aperta da Ermenegildo Zegna. A illustrare questa mattina, indiretta streaming, il calendario della manifestazione, l’assessore alle Politiche per il Lavoro, Attività Produttive, Moda e Design Cristina Tajani con Carlo Capasa, Presidente di Camera Nazionale della Moda Italiana e Costanza Cavalli Etro, ideatrice di Fashion Film Festival Milano.   “Un'edizione innovativa capace di adeguarsi e interpretare le particolari esigenze del momento, proponendo il giusto mix tra appuntamenti dal vivo e digitali - commenta l’assessora Cristina Tajani -.  Sfilate e presentazioni che si reinterpretano e reinventano nella forma e nei linguaggi, sfruttando a pieno le opportunità offerte dal web, indispensabili ormai