Giroparchi Nature Trail 2019: un trekking in lingua inglese per ragazzi indagando Gli Elementi della Natura

Fondation Grand Paradis e Parco Nazionale Gran Paradiso organizzano “Giroparchi Nature Trail 2019”, la settima edizione del trekking in lingua inglese rivolto ai più giovani che sarà dedicata al 150° anniversario dell’invenzione da parte di Dmitrij Mendelev del sistema periodico e della relativa Tavola.

La consolidata iniziativa del trekking è il risultato di una reazione chimica di grande successo che ha coinvolto sinora 200 ragazzi, bilanciando la conoscenza del contesto naturalistico e paesaggistico con l’apprendimento della lingua inglese. Il prodotto è un’esperienza unica, curata da un insegnante madrelingua, da una guida naturalistica e da un animatore di Fondation Grand Paradis.

“Giroparchi Nature Trail 2019” è rivolto a ragazzi di età compresa tra gli 11 ed i 14 anni e si svolgerà su due turni, il primo dal 19 al 23 agosto, il secondo dal 2 al 6 settembre. I posti disponibili sono 20 per turno e verrà data priorità ai ragazzi residenti nei seguenti 7 comuni del Parco Nazionale Gran Paradiso: Aymavilles, Cogne, Introd, Rhêmes-Notre-Dame, Rhêmes-Saint-Georges, Valsavarenche, Villeneuve. Il costo di partecipazione, pari a 220,00 euro a partecipante, è comprensivo di vitto, alloggio e di tutte le attività previste dal programma.

Il trekking si svolgerà a cavallo tra la Valsavarenche e la Valle Orco. Il primo giorno si partirà da Praviou in Valsavarenche per salire e pernottare al rifugio Federico Chabod, situato ai piedi della parete nordest del Gran Paradiso. Si procederà quindi per la classica traversata che porta al rifugio Vittorio Emanuele II, per poi scendere sul sentiero del Re fino al rifugio Tetra Lyre. Il terzo giorno si percorrerà il bellissimo altopiano del Nivolet per raggiungere l’omonimo colle (quota 2.641 metri), e soggiornare presso il Rifugio Città di Chivasso. Il giorno successivo, passando dai laghi della Losere, i ragazzi avranno l’occasione unica di approfondire la conoscenza del lavoro del corpo di sorveglianza del Parco presso il Casotto Bastalon, ex casotto dei guardacaccia reali oggi utilizzato dai guardaparco del Gran Paradiso come base per le loro attività di monitoraggio. Il quinto giorno comincerà la discesa verso Pont di Valsavarenche attraverso il selvaggio e solare vallone delle Meyes.

Il percorso approfondirà, nelle sue cinque giornate, i temi scientifici legati agli Elementi della Natura:

    N2 - Aria, elemento essenziale che ci circonda attraverso i boschi alpini;
    H2O - Acqua, al cospetto del ghiacciaio per ripercorrere i tre stati della materia gassosa, liquida e solida;
    Si - Terra, fonte di vita per le piante e gli animali del Parco;
    O - Fuoco, forza creatrice della profondità della terra;
    C - Uomo, Primo Levi e la “sua tavola periodica” parte integrante dell’ecosistema e connettore fra tutti gli elementi.

Per partecipare è necessario inviare la scheda di iscrizione, disponibile sui siti www.grand-paradis.it e www.giroparchi.it, entro il 05 giugno 2019 all’indirizzo info@grand-paradis.it.

Per rivivere un assaggio delle edizioni precedenti è possibile visitare il sito http://www.giroparchi.tv/