Passa ai contenuti principali

Giro d'Italia 2019 - La parola ai protagonisti #Giro

Foto Credit: LaPresse - D'Alberto / Ferrari / Paolone / Alpozzi
Primoz Roglic ha detto: "Abbiamo iniziato la stagione andando davvero forte, sia io che tutta la squadra. Dopo la Tirreno-Adriatico abbiamo avuto un duro ritiro d'allenamento e corso il Giro di Romandia. È stata una buona preparazione ma il Giro sarà una gara completamente diversa. Non ho dovuto nascondermi in quella corsa. Ogni gara che inizio la corro per vincere. Il Giro sembra duro sulla carta. Ho fatto la ricognizione delle tappe principali di montagna. Posso fare bene su tutti i terreni. Sento più pressione rispetto al mio primo Giro di tre anni fa ma è normale. Sarà molto importante divertirsi in corsa, altrimenti una gara di tre settimane diventa troppo lunga e troppo dura per tutti".
Jos van Emden ha aggiunto: "Abbiamo un obiettivo: vincere il Giro. È un obiettivo più grande di quello che potrei avere personalmente, ovvero vincere le prove contro il tempo. La cronometro di apertura poi è troppo dura per le mie caratteristiche".
 Arnaud Démare ha dichiarato: "Mi aspettavo di più dalle Classiche, sono stato il primo ad essere rimasto deluso. Vengo al Giro con il desiderio di alzare le braccia al cielo... sono pronto per la mia personale rivincita. Ho scelto di correre il Giro perché il percorso mi si addice di più rispetto al Tour de France di quest'anno, più adatto alle ambizioni di classifica generale di Pinot. Abbiamo una squadra orientata allo sprint e vogliamo vincere più tappe possibili, tenendo presente che qui il livello dei velocisti è molto alto".
 Caleb Ewan ha dichiarato: "Penso che ci saranno cinque o sei opportunità per le volate, non molte ma abbastanza. La mia integrazione alla Lotto Soudal è stata buona finora. Mi è mancato solo l'ultimo elemento del treno, Jasper De Buyst, che è caduto alla prima tappa della Parigi-Nizza e non era ancora in grado di aiutarmi in Turchia. Ci vuole tempo prima che un velocista ed il suo ultimo uomo lavorino al meglio, e cominciare al Giro non è certo l'ideale ma va bene così. Provo un po' più di pressione rispetto al passato essendo al mio primo grande giro con la Lotto Soudal, ma preferisco sentire la pressione e una squadra che mi consideri il capitano piuttosto che il contrario".
Victor Campenaerts ha aggiunto: "Non ho fatto una preparazione specifica per il Giro. Il record dell'ora era l'obiettivo principale. L'allenamento in quota mi ha messo in buona forma e spero di avere ancora delle buone gambe. La cronometro di Verona sembra la miglior tappa sulla carta per me. Sabato posso ottenere un buon risultato ma sarà difficile battere Roglic e Dumoulin. Non ci saranno benefici da un eventuale cambio di bici prima dell'ultima salita. Tutto ciò di cui ho bisogno è un rapporto più agile".
Caleb Ewan ha dichiarato: "La Maglia Azzurra non è un mio obiettivo ma potrebbe diventarlo se farò punti entrando nelle fughe della prima parte del Giro".

 Tao Geoghegan Hart ha dichiarato: "Il Tour of the Alps mi ha dato sicurezza. Pavel Sivakov ed io ci siamo goduti la gara. Era la nostra prima volta al centro dell'attenzione con cerimonie sul podio e conferenze stampa, non eravamo abituati ad arrivare all'hotel un'ora dopo i nostri compagni di squadra. Il Team Sky era famoso per le corse a tappe. Abbiamo vinto la nostra ultima gara come Team Sky e abbiamo anche vinto la prima gara come Team Ineos con Chris [Lawless] e Eddie [Dunbar] non lontano da lui in generale. È stato molto strano sentire la notizia di Egan [la caduta di Bernal], ero in sella con lui la mattina quel giorno. È stato uno shock per tutti coloro che hanno lavorato con l'obiettivo di supportarlo per mesi. Questo sport è davvero brutale, ma un grande giro offre molte opportunità rispetto a qualsiasi altra corsa. Egan tornerà presto, ora tocca a noi di Ineos rendere questo Giro speciale. Stiamo portando molta energia ed entusiasmo in questa corsa correndo da squadra giovane". 
www.giroditalia.it 

Post popolari in questo blog

Add-Url

Potete condividere i vostri post nel gruppo Eventinews24 di Facebook al link https://www.facebook.com/groups/eventinews24group/?ref=bookmarks   Al fine di velocizzare l'inserimento mandate il comunicato dovrebbe essere scritto nel corpo della mail e l'immagine allegata alla mail. Mandate almeno due settimane prima. Scrivete a iaphet@hotmail.com Non vi garantiamo l'inserimento, solo le informazioni più interessanti. Cordiali saluti, Iaphet Elli www.eventinews24.com _____________ あなたが ウェブサイトを持っている、あなたが 知りたいですか? www.eventinews24.com はあなたに、このページに あなたのリンク を追加したすることができます。 iaphet@hotmail.com に 書き込み、 オブジェクトを入力し 、「リンクの友達を追加 」 _____________ 你有一個網站,你想知道嗎? www.eventinews24.com為您提供了添加你的鏈接此頁面上的能力。 寫iaphet@hotmail.com和輸入對象“添加鏈接FRIEND ” _____________ У вас есть сайт и вы хотите знать? www.eventinews24.com дает вам возможность добавили свою ссылку на этой странице. Напишите iaphet@hotmail.com и введите объект " Добавить ссылку ДРУГУ " ______

Regio People. Il Teatro Regio presenta un nuovo volume fotografico

1958 Turandot 230 scatti, dal 1909 a oggi, per disegnare, in 260 pagine, il ritratto di una delle componenti più importanti di uno spettacolo dal vivo, il pubblico : RegioPeople è il nuovo volume fotografico realizzato dal Teatro Regio di Parma , per il progetto speciale 2019 dell’associazione Reggio Parma Festival , che immortala gli sguardi e le emozioni di chi, al di là della quarta parete, ha partecipato e partecipa alla creazione degli spettacoli del Teatro Regio e del Festival Verdi, catturando assieme a questi la magica, unica atmosfera che pervade gli spazi e regna da sempre nel pubblico di uno dei più bei teatri del mondo. Questo speciale racconto, a cura dello storico della musica Giuseppe Martini , presenta per la prima volta riunite, selezionate e restaurate, immagini preziose custodite dall’Archivio Storico del Teatro Regio di Parma e negli archivi privati dei fotografi Alberto e Gianluca Montacchini e di Giovanni Ferraguti, che hanno documentato la vita del Re

Gadget promozionali come strategia per fidelizzare i clienti

Power Bank Personalizzabile   I regali personalizzabili al giorno d'oggi sono una delle strategie di marketing, se non la migliore, atte a fidelizzare la propria clientela. Ci sono diverse modalità: Offrire un regalo con la tua pubblicità è una strategia promozionale molto utile per raggiungere i tuoi obiettivi di marketing e di vendita. Puoi usare il nostro merchandising per avere un dettaglio aziendale con i tuoi clienti come parte della tua strategia di fidelizzazione. ____________ Regali pubblicitari economici con il tuo logo Accompagna le tue campagne pubblicitarie con prodotti promozionali a basso costo per raggiungere più pubblico. Rafforzare il messaggio del tuo evento con un regalo aziendale con un buon rapporto qualità-prezzo è sempre una buona combinazione. Puoi utilizzare articoli pubblicitari personalizzati con il tuo logo per aumentare le tue vendite attraverso campagne promozionali indirizzate al tuo tipo di cliente ideale. ___________ Regali promozionali ide