Pininfarina Codex, lo scrigno di design ispirato dal "Codice da Vinci"

Uno scrigno in grado diracchiudere un oggetto, conservandolo come un tesoroprezioso; un oggetto iconico che arricchisce una scrivania
di design, conferendole un carattere elegante e misterioso.
Codex è una creazione Pininfarina Segno, ispirata dal
genio di Leonardo Da Vinci e dedicata a chi ama la storia,
un racconto fatto di enigmi, citazioni e, al tempo stesso, di
maestria artigiana e design. Prodotto in un’edizione limitata
di 500 pezzi numerati.
La struttura di Codex unisce la purezza dell’alluminio
all’essenzialità del legno di noce massello, per formare
un cilindro all’interno del quale si può accedere
esclusivamente allineando le lettere nella giusta
sequenza, andando a comporre il codice segreto che sigilla
il contenuto. Al centro del cilindro, uno spazio vuoto si
presta a custodire uno stilo Pininfarina Segno, così come
informazioni preziose, o piccoli oggetti personali, rendendo
Codex un vero secretaire di design, raffinato ed elegante.
Il progetto di Codex prende ispirazione dal “Cryptex”,
inventato da Dan Brown nel suo best seller “Il codice
da Vinci” e attribuito dallo scrittore a Leonardo da Vinci.
Un’idea suggestiva e affascinante, che Pininfarina Segno
dedica a tutti gli appassionati del “Codice da Vinci” e a tutti
coloro che amano pensare che la creazione del Cryptex
sia davvero nata dal genio di Leonardo, per rivivere nella
quotidianità un po’ del mistero evocato dal romanzo.
L’idea è frutto di un progetto che ha visto gli studenti
dell’Istituto Europeo di Design (IED) di Torino cimentarsi
con la progettazione di un oggetto originale per una scrivania
d’autore, che rispettasse i valori di innovazione, attenzione
allo stile e alla qualità artigianale che rappresentano
Pininfarina Segno. La proposta presentata da Claudia Gentili,
all’epoca giovane studentessa del corso di Product Design,
è stata quella che meglio ha saputo rispondere alle richieste
con tecnica e genialità, dando così vita agli studi
di prototipazione e successiva produzione di Codex.
www.pininfarina.com

Ultimi 30 Giorni

La cantautrice italo-francese GIORDANA ANGI in gara al 70° Festival di Sanremo con il brano "COME MIA MADRE".

IRENE GRANDI AL FESTIVAL DI SANREMO CON “FINALMENTE IO” LA CANZONE SCRITTA PER LEI DA VASCO ROSSI

Zelig Cabaret si condivide amore con una risata insieme a PAOLO CASIRAGHI / FAUSTO SOLIDORO - MARTA ZOBOLI / GIANLUCA DE ANGELIS - Dal 13 al 18 febbraio 2015@zelig@Sanremo2015#AMORE