FABBRICA DEL VAPORE- Dal 9 al 14 aprile 2019 - INIZIATIVE DEL FUORISALONE 2019

Di seguito le iniziative del periodo del Fuorisalone 2019.

La Cattedrale ospiterà mostre, talk, incontri e progetti artistici di Paratissima Milano Art&Design Fair, l’appuntamento dedicato alle contaminazioni e agli sviluppi futuri di arte e design (a cura di PRS e IAAD).

Al piano terra dello Spazio Messina andrà in scena “Design No Brand”, un progetto espositivo delle associazioni Milano Makers, T12 lab, Giacimenti Urbani e Mediterranea, che da anni si occupano di design autoprodotto, sociale e inclusivo, economia circolare, identità plurale e progetti innovativi. 

Sempre nello Spazio Messina, ma al primo piano, sarà invece protagonista il design dedicato al mondo dell’infanzia con “Unduetrestella Design Week”, il format nato nel 2008, a cura di Unduetrestella, per mettere in mostra le più interessanti soluzioni artistiche e creative per vivere e crescere con i bambini, grazie alla collaborazione con marchi, aziende, designer, artisti e creativi che si occupano del mondo dei più piccoli.

Il piazzale sarà invece il palcoscenico della serata speciale di sabato 13 aprile, a cura di Marco Nereo Rotelli in coproduzione con il Comune di Milano: un’installazione metterà in luce la facciata e la corte della Fabbrica del Vapore. L’artista interverrà dal vivo su una lavagna luminosa per creare un’esperienza immersiva con in sottofondo una playlist dedicata alla musica e alle parole della e per la città di Milano, che farà da colonna sonora alla serata. Dal 9 al 14 aprile, inoltre, il piazzale ospiterà anche Floristeria Design Week 2019 a cura di Floristeria: classi di yoga e danza, performance di artisti e musicisti, food truck per bere e mangiare e interventi di esperti internazionali sulla salvaguardia del clima.

A cura di Archivio ViaFarini, dal 9 al 14 aprile dalle 17 alle 20, lo spazio Lotto 15 sarà interessato da “Green Guests - eco/dentro”, un progetto di Sdarch Trivelli & Associati, Angus Fiori Architects e Alhadeff Architects: una stanza verde dove il visitatore vivrà un’esperienza sensoriale, immergendosi nei concetti di biophilic design, utilizzato in edilizia per i suoi benefici sulla salute e per l’ambiente. Sempre a cura di Archivio ViaFarini, il 13 e il 14 aprile dalle 10 alle 20, nel Lotto 15 si terrà il workshop ‘Ethical Fashion’: un progetto di EcoCouture, Associazione Para Todos, che coinvolge stilisti e fashion designer emergenti provenienti da tutto il mondo che utilizzano materiali naturali e di riciclo. Al termine del workshop, domenica 14 aprile alle ore 16, si terrà la cerimonia di premiazione per la miglior proposta.

Il Lotto 1 ospiterà il progetto “SkinCities” di Frank&Frank, a cura di Fattoria Vittadini, una coraggiosa riflessione attraverso l’accostamento di mappe di luoghi più conosciuti con città le cui bellezze sono state quasi dimenticate: Milano accanto ad Aleppo, New York vicino a Hable e Matan, Venezia con l’antica capitale dell’Afghanistan Kandahar.

Negli spazi di Careof, Lotto 12, prenderà forma il progetto Wunderkammer: BTM Officina ricostruirà qui il proprio spazio-workshop di Murano, per far scoprire ai visitatori le infinite potenzialità della lavorazione del vetro.
Per il primo anno, Fabbrica del Vapore partecipa alle attività di Isola Design District: oltre alla vicinanza, infatti, il pubblico del distretto coincide spesso con quei giovani a cui Fabbrica del Vapore si rivolge.

Post più popolari