Il 30 marzo 2019 , il Castello di Petroia in Umbria, spegne tutte le fonti luminose, per la campagna WWF a tutela del pianeta.

 il Castello di Petroia (PG) nella serata di sabato 30 marzo 2019, per l’Ora della Terra
Castello di Petroia (PG)
Solo la luce delle candele e quella brillante delle stelle illumineranno il Castello di Petroia (PG) nella serata di sabato 30 marzo 2019, per l’Ora della Terra, l’iniziativa globale organizzata da WWF al fine di dimezzare le emissioni inquinanti che alterano il clima e fermare la perdita di biodiversità sul pianeta. Il maniero millenario immerso in una tenuta di 300 ettari ricca di boschi, prati e pascoli, sull’antica strada che collega Gubbio e Perugia, contribuisce alla campagna per il risparmio energetico, spegnendo ogni fonte luminosa artificiale nei suoi saloni, lungo il viale e le mura della storica fortezza. Un’iniziativa che si aggiunge alle pratiche ecologiche intraprese dal Castello di Petroia, che da anni utilizza fonti energetiche alternative e promuove stili di vita sostenibili. Sarà un’esperienza magica per gli ospiti, i quali potranno cenare con il solo bagliore delle candele, ammirare il firmamento dalla piazzetta di bianco sassolino del borgo medievale, e chiedere di illuminare la propria camera con i candelieri. Il ristorante del Castello di Petroia resterà aperto con menu alla carta anche per coloro che non soggiornano.


Per informazioni: Castello di Petroia
Loc. Petroia -  Gubbio (PG)
Tel. 075 920287
E-mail: info@petroia.it