Passa ai contenuti principali

A Christmas Carol il musical - Dal romanzo di Charles Dickens - da fine novembre 2018 a tutto dicembre nei teatri italiani

COMPAGNIA BIT e DPM Produzioni
presentano
“A Christmas Carol”
L’incantevole e Magico Musical di Natale
liberamente tratto dal romanzo di Charles Dickens
scritto e diretto da Melina Pellicano
musiche di Stefano Lori e Marco Caselle – liriche di Marco Caselle
Coreografie Melina Pellicano
Scene Alessandro Marrazzo e Francesco Fassone
Costumi Marco Biesta
Disegno luci Alessandro Marrazzo
Disegno suono Fulvio Fusaro
Effetti speciali Alessandro Marrazzo
Arrangiamenti e produzione musicale Stefano Lori
Collaboratori alle musiche Federico e Nicolò Vese
Vocal Coach Ensamble Angelo Galeano
Coreografie Tap Davide Accossato
Trucco Vanessa Ferrauto
Direzione di produzione Chiara Marro
Assistente alla produzione Jasmine Mazza
Progetto video e grafico Riccardo Antonino “Robin Studio”
Distribuzione Equipe Eventi di Fanzia Verlicchi
Organizzazione generale Franco Di Spirito
Dopo il successo delle anteprime dello scorso dicembre a Milano, Torino e Lugano, con dieci repliche sold out ed un totale di più di 12.000 spettatori di cui quasi 3.200 bambini, debutta la nuova tournée nazionale di A Christmas Carol - il musical, seconda produzione originale della Compagnia Bit dopo Il Principe Ranocchio.
Lo spettacolo sarà in scena, nel consueto periodo natalizio, in dieci prestigiosi teatri italiani: Genova (Politeama Genovese) dal 28 novembre la 2 dicembre - Milano (Teatro Carcano) 8 e 9 dicembre – Livorno (Teatro Goldoni) 15 dicembre – Grosseto (Teatro Moderno) 16 dicembre – Foggia 18 dicembre (Teatro San Severo) - Udine (Teatro Nuovo Giovanni da Udine) 21 dicembre – Verona (Teatro Nuovo) 22 e 23 dicembre – Torino (Teatro Alfieri) 25 dicembre – Asti (Teatro Alfieri) 27 dicembre – Varese (Teatro Openjobmetis) 28 dicembre – Novara (Teatro Coccia) 5 gennaio.
Liberamente tratto dall’omonimo romanzo di Charles Dickens, questa importante produzione di A Christmas Carol possiede tutti i requisiti che lo rendono un musical incantevole, straordinario ed emozionante.
Il testo, già di per sé molto teatrale, non ha avuto bisogno di grandi trasformazioni, è volutamente fedele all’originale e desidera rendere omaggio al suo autore e ad uno dei romanzi più commoventi sul Natale.
Molto efficace è l’impatto delle scenografie il cui riferimento iconografico è quello tradizionale dickensiano: tavoli di legno, addobbi, vetrate appannate con infissi in ferro, si respira tutta l’atmosfera della Londra ottocentesca, anche i suoi odori, la sua nebbia, il clima di festa nell’aria, il calore della famiglia, il suono allegro dei bambini .
L’importante macchina scenica è accompagnata da sorprendenti effetti speciali che contribuiscono a ricreare tutta la magia che coinvolge ed emoziona e a far rivivere al pubblico l’atmosfera incantevole del Natale.
Ad arricchire il palcoscenico colorate coreografie, 150 costumi in stile, liriche originali ed una intensa colonna sonora, un cast di oltre venti persone tra attori e comparse e la partecipazione di una trentina di bambini, scelti dopo accurate selezioni lo scorso maggio, che si alterneranno nelle varie date di tournée.
Nuova sfida della compagnia torinese, A Christmas Carol - il musical è un’operazione più matura delle precedenti e nonostante sia un family show si rivolge questa volta non solo ai bambini ma ad un pubblico più adulto, regalando due ore intense di divertimento e di stupore, momenti magici ed indelebili.
LA STORIA
Il vecchio Ebenezer Scrooge, dopo la morte del suo socio d’affari Jacob Marley, continua a condurre il suo banco d’affari con cinica avarizia rifuggendo da ogni rapporto umano e affamando il suo sfortunato impiegato Bob Cratchit. Scrooge odia il Natale e nemmeno l’invito a cena di suo nipote riesce a fargli cambiare idea. La notte della vigilia riceve la visita del fantasma del suo defunto socio Jacob Marley che gli annuncia la visita di tre spiriti. Lo spirito dei Natali passati gli mostra gli errori della sua vita passata, lo spirito del Natale presente gli fa vedere la felicità che il Natale genera nella gente, mentre lo spirito dei Natali futuri gli mostra il suo orrendo destino qualora non modificasse la vita che ora conduce. Dopo la visita degli spiriti Scrooge si risveglia la mattina di Natale profondamente cambiato nell’anima. D’ora in poi non mancherà mai di festeggiare il Natale e non perderà nessuna occasione per fare del bene.
NOTE DI REGIA
Ebenezer Scrooge compie una trasformazione, un cambiamento importante la notte della vigilia di Natale. Il Natale può essere un'occasione in cui potersi fermare a riflettere, un momento per porsi in maniera propositiva verso il cambiamento. Il Natale diventa un'occasione per un coraggioso atto di trasformazione, che ognuno di noi vorrebbe fare ma che spesso dimentica.
Melina Pellicano, regista e autrice del libretto dello spettacolo dichiara che nell'adattamento al musical ha voluto essere il più fedele possibile al romanzo perché la scrittura di C. Dickens è già di per sé molto teatrale.
“Certo c'è qualche differenza nella vicenda e nei personaggi – dichiara la regista - ma sempre nel rispetto del racconto originale e nello spirito di Dickens. Questo è stato voluto ed è un piccolo modo personale per rendere omaggio allo scrittore.”
“Ho scelto di aprire lo spettacolo con il monologo e la canzone del piccolo Tim (il figlio piccolo di Bob Cratchit, impiegato di Scrooge), per affidare ad un bambino il compito di spiegare "come stanno le cose veramente", per spiegare al pubblico il punto di vista di un bambino che guarda al mondo con occhi limpidi e senza giudizio. Tiny Tim racconta infatti che Scrooge "non è capace di sorridere ed è sempre in collera con chiunque gli rivolga la parola" ma che in realtà "è soltanto solo" e nessuno dovrebbe rimanere solo a Natale.”
La solitudine di Scrooge e la sua ricchezza economica sono in contrapposizione con la serenità della famiglia e la modesta situazione sociale degli altri personaggi.
La ricchezza d'animo e il coraggio di far fronte ad una situazione poco agiata sono la vera ricchezza. E' un concetto vecchio ma assolutamente attuale.
IL CAST ARTISTICO
Ebenezer Scrooge - Fabrizio Rizzolo
Fantasma di Jacob Marley e Ebenezer Scrooge giovane - Marco Caselle
Fantasma dei Natali passati e Todd - Nicholas Rossi
Fantasma del Natale presente e Dick Wilkins - Salvo Montalto George Fezziwig e Joe - Stefano Saccotelli
Anna Fezziwig e signora Dilber: Luisa Trompetto
Mina - Noemi Garbo
Fred e ensemble - Jacopo Siccardi
Bob Cratchit - Alessandro Germano
Rose Cratchit - Valeria Camici
Tim Cratchit - Lorenzo Penna / Gregorio Cattaneo della Volta / Iacopo Cioni
Peter Cratchit e ensemble - Andrea Mortarino
Martha Cratchit e ensemble – Francesca Canova
Fan e Belinda Cratchit - Alice Fanelli / Falcetti Carmen Giulia / Alexandra Romano / Vittoria Marfella
Nicholas Cratchit e giovane Ebenezeer – Leonardo De Martini / Filippo Soave / Francesco Saias
Marito Mina e ensemble – Maurizio Misceo
Eloise e ensemble- Beatrice Burelli
Loren e ensemble - Gea Rambelli
e con la partecipazione di un cast junior di oltre 30 attori e comparse
TOUR 2018/2019
Dal 28 novembre al 2 dicembre Genova Politeama Genovese
8 e 9 dicembre Milano Teatro Carcano
15 dicembre Livorno Teatro Goldoni
16 dicembre Grosseto Teatro Moderno
18 dicembre Foggia Teatro San Severo
21 dicembre Udine Teatro Nuovo Giovanni da Udine
22 e 23 dicembre Verona Teatro Nuovo
25 dicembre Torino Teatro Alfieri
27 dicembre Asti Teatro Alfieri
28 dicembre Varese Teatro Openjobmetis
5 gennaio Novara Teatro Coccia
Per informazioni e prenotazioni:
Tel. 010.8692530 – 348.4106061
Biglietti in vendita on line: www.ticketone.it - www.magicticket.it - www.happyticket.it
Link di A Christmas Carol il musical
Video teaser: https://www.youtube.com/watch?v=_isux_dexG4&feature=youtu.be
Sito web: www.achristmascarolmusical.it
Facebook: www.facebook.com/achristmascarolmusical
Compagnia Bit: www.compagniabit.com

Post popolari in questo blog

Add-Url

Potete condividere i vostri post nel gruppo Eventinews24 di Facebook al link https://www.facebook.com/groups/eventinews24group/?ref=bookmarks   Al fine di velocizzare l'inserimento mandate il comunicato dovrebbe essere scritto nel corpo della mail e l'immagine allegata alla mail. Mandate almeno due settimane prima. Scrivete a iaphet@hotmail.com Non vi garantiamo l'inserimento, solo le informazioni più interessanti. Cordiali saluti, Iaphet Elli www.eventinews24.com _____________ あなたが ウェブサイトを持っている、あなたが 知りたいですか? www.eventinews24.com はあなたに、このページに あなたのリンク を追加したすることができます。 iaphet@hotmail.com に 書き込み、 オブジェクトを入力し 、「リンクの友達を追加 」 _____________ 你有一個網站,你想知道嗎? www.eventinews24.com為您提供了添加你的鏈接此頁面上的能力。 寫iaphet@hotmail.com和輸入對象“添加鏈接FRIEND ” _____________ У вас есть сайт и вы хотите знать? www.eventinews24.com дает вам возможность добавили свою ссылку на этой странице. Напишите iaphet@hotmail.com и введите объект " Добавить ссылку ДРУГУ " ______

Gadget promozionali come strategia per fidelizzare i clienti

Power Bank Personalizzabile  I regali personalizzabili al giorno d'oggi sono una delle strategie di marketing, se non la migliore, atte a fidelizzare la propria clientela. Ci sono diverse modalità. La pubblicità ha assunto un significato più profondo da attuare non più coi soliti mezzi, quali quelli cartacei oppure sotto forma di banner sui siti web. Si è trasformata come anche i consumatori. Seguire il cliente tramite il merchandising al fine del raggiungimento di marketing e vendita. Questo prende il nome di Fidelizzazione e la si può attuare con diversi metodi che andremo a scoprire. 1 – Regali pubblicitari inserendovi il tuo logo 2 – Regali promozionali per i tuo clienti ____________Regali pubblicitari economici con il tuo logo Questa forma di pubblicità invece consiste nel fare seguito di prodotti promozionali a basso costo alle campagne pubblicitarie, al fine di raggiungere una platea di persone maggiore. Nel pubblicizzare il tuo evento, mostrando il tuo logo unit

LA APP MARRIOTT BONVOY SI AGGIORNA PER OFFRIRE UN SERVIZIO PIÙ INTUITIVO E PERSONALIZZATO E ISPIRA I VIAGGI 2021

Marriott Bonvoy, il programma di viaggio di Marriott International, lancia una versione più intuitiva della sua App in previsione dell'aumento della domanda di viaggi entro la fine dell'anno. La nuova versione sarà disponibile in italiano da aprile di quest'anno. Con nuove opzioni per la ricerca di viaggi basate su destinazioni elettrizzanti e l'accesso alla vasta offerta Marriott, dall’affitto delle residenze Homes & Villas by Marriott International a tour e attività da svolgere a destinazione, l'App offre agli iscritti consigli e proposte personalizzati, permettendo loro di sfruttare al massimo i punti guadagnati sia in viaggio che quando si è stanziali. Rispecchiando la mentalità mobile-first dell'azienda, la nuova App Marriott Bonvoy garantisce agli ospiti la migliore tariffa al momento della prenotazione; vantaggi del programma come tariffe esclusive per gli iscritti, la possibilità di accumulare punti per i soggiorni e di personalizzare la loro esperie