Passa ai contenuti principali

#LuccaComics & Games Evento speciale - 1 Novembre 2018

EVENTO SPECIALE A LUCCA COMICS & GAMES
in occasione dell’uscita de
LE STAGIONI DEL COMMISSARIO RICCIARDI. IL GIORNO DEI MORTI
tratto dai
ROMANZI DEL COMMISSARIO RICCIARDI
DI MAURIZIO DE GIOVANNI

L’1 novembre Maurizio de Giovanni presenta
il quarto volume del Commissario Ricciardi a fumetti

Una storia sceneggiata da Sergio Brancato, Claudio Falco e Paolo Terracciano
con i disegni di Luigi Siniscalchi
Arriverà in libreria il prossimo 25 ottobre la quarta avventura del commissario Ricciardi a fumetti che questa volta ci guiderà nelle tinte vinaccia dell’autunno.



Su soggetto di Maurizio de Giovanni, con sceneggiatura di Sergio Brancato, Claudio Falco e Paolo Terracciano e disegni di Luigi Siniscalchi e copertina di Daniele Bigliardo, Il giorno dei morti è la quarta avventura del Commissario Ricciardi a fumetti, ispirato all’omonimo romanzo della serie.



A pochi giorni dalla visita del duce in città, sotto una pioggia battente viene trovato morto sulle scale di Capodimonte un piccolo orfanello. Ricciardi non vede il suo fantasma, per cui non può ipotizzare una morte violenta. Ma il cagnolino che è accanto al cadavere del piccolo e che continua a ululare disperato nella pioggia sembra voler assegnare al commissario un compito irrinunciabile. Perché a Ricciardi questo bambino morto sembra chiedere giustizia, nonostante i suoi superiori non ne vogliano sapere perché l’arrivo di Mussolini a Napoli non deve essere funestato da cattive notizie... Così, mentre la dolce Enrica e la (consolabile) vedova Vezzi sono sempre più innamorate di lui, il commissario si prenderà una settimana di ferie e, sotto la pioggia, comincerà a indagare per cercare di scoprire che cosa è realmente successo al povero Tettè.

Il pubblico potrà incontrare Maurizio de Giovanni per la presentazione ufficiale del volume proprio il prossimo 1 novembre (che prelude al giorno dei morti di cui racconta l’autore) in occasione di Lucca Comics & Games. De Giovanni sarà prima allo stand Bonelli alle ore 16 per autografare copie del libro e incontrerà poi i lettori per un dibattito alle ore 17 presso la Sala del Vescovado dell’Arcidiocesi di Lucca. All’evento prenderanno parte anche il direttore editoriale Sergio Bonelli Editore, Michele Masiero, Daniele Bigliardo, autore delle copertine della serie, e Luigi Siniscalchi, disegnatore della storia.

Spiega Maurizio de Giovanni: “Il giorno dei morti è il romanzo dell’autunno. Ed è forse il romanzo più dolente e disperato che io abbia scritto del commissario Ricciardi. Sotto una pioggia battente che non smette mai di cadere e che sembra togliere dalla testa i pensieri e dal cuore i sentimenti”.

Aggiunge Siniscalchi: “La parte che più mi ha divertito illustrare ne “Il giorno dei morti” è stato il momento più decadente del protagonista, la febbre che attanaglia il commissario; ideato graficamente su carta dal disegnatore Daniele Bigliardo, Ricciardi è stato reso quasi statuario e immobile nel viso, con solo un ciuffo di capelli fuori posto sulla fronte. Finalmente mi appare nella sua condizione limite, sofferto, sudato e bagnato fradicio (dalla pioggia mai assente sulle pagine del mio episodio, come già ricordavo prima), con la barba incolta, pallido in viso e con gli occhi arrossati”.

Il volume sarà disponibile nelle due versioni: quella da libreria, con 16 pagine di extra e in grande formato cartonato (19 euro), e nella versione edicola nel classico formato Bonelli (7.90 euro).



La serie



Nel progetto del commissario Ricciardi a fumetti sono stati coinvolti come sceneggiatori Sergio Brancato, Claudio Falco e Paolo Terracciano. Questi tre superesperti delle trame tessute da Maurizio de Giovanni hanno discusso con lui su come adattarle al linguaggio del fumetto e ricrearle affidandole ai disegni di quattro artisti come Daniele Bigliardo, Lucilla Stellato, Alessandro Nespolino e Luigi Siniscalchi. Attraverso i loro pennelli, la Napoli degli Anni Trenta ha preso vita. Daniele Bigliardo ha realizzato gli studi preparatori dei personaggi e firmerà anche le copertine della serie.  I colori sono stati affidati alla Scuola Italiana di Comix di Napoli che ha animato con il suo lavoro la varia umanità che circonda il commissario Ricciardi così come la complessità della brulicante città partenopea negli interni e negli esterni. Per ogni storia e ogni Stagione, che compongono i primi quattro episodi, è stato studiato un colore specifico. La squadra di coloristi è composta da Ylenia Di Napoli, Mariastella Granata, Francesca Carotenuto, Marco Matrone e Andrea Errico ed è stata coordinata da Mario Punzo e Giuseppe Boccia.



Gli albi del commissario Ricciardi prodotti da Sergio Bonelli Editore e curati da Luca Crovi. Ogni singolo episodio propone una fogliazione di 158 pagine di fumetto, arricchito nella versione libraria da inediti apparati redazionali.



La sequenza delle storie a fumetti del Commissario Ricciardi:



“Il senso del dolore” (soggetto di Maurizio de Giovanni, sceneggiatura di Claudio Falco, disegni di Daniele Bigliardo)



“La condanna del sangue” (soggetto di Maurizio de Giovanni, sceneggiatura di Sergio Brancato, disegni di Lucilla Stellato)



“Il posto di ognuno” (soggetto di Maurizio de Giovanni, sceneggiatura di Paolo Terracciano, disegni di Alessandro Nespolino)



“Il giorno dei morti” (soggetto di Maurizio de Giovanni, sceneggiatura di Sergio Brancato, Claudio Falco e Paolo Terracciano e disegni di Luigi Siniscalchi).



 Giovedì 1 novembre
Lucca Comics&Games

Firmacopie di Maurizio de Giovanni ore 16 allo stand Bonelli
Incontro con Maurizio de Giovanni, Michele Masiero, Daniele Bigliardo, Luigi Siniscalchi
alle ore 17 presso la Sala del Vescovado dell’Arcidiocesi di Lucca



 
Il Commissario Ricciardi a fumetti
Il giorno dei morti
 
Soggetto: Maurizio de Giovanni
Sceneggiatura: Sergio Brancato, Claudio Falco, Paolo Terracciano
Disegni: Luigi Siniscalchi
Copertina: Daniele Bigliardo
Colori: Francesca Carotenuto
uscita: 25/10/2018
Tipologia: Cartonato
Formato: 19 x 26 cm, colore
Pagine: 176

Sui social e online


Post popolari in questo blog

Add-Url

Potete condividere i vostri post nel gruppo Eventinews24 di Facebook al link https://www.facebook.com/groups/eventinews24group/?ref=bookmarks   Al fine di velocizzare l'inserimento mandate il comunicato dovrebbe essere scritto nel corpo della mail e l'immagine allegata alla mail. Mandate almeno due settimane prima. Scrivete a iaphet@hotmail.com Non vi garantiamo l'inserimento, solo le informazioni più interessanti. Cordiali saluti, Iaphet Elli www.eventinews24.com _____________ あなたが ウェブサイトを持っている、あなたが 知りたいですか? www.eventinews24.com はあなたに、このページに あなたのリンク を追加したすることができます。 iaphet@hotmail.com に 書き込み、 オブジェクトを入力し 、「リンクの友達を追加 」 _____________ 你有一個網站,你想知道嗎? www.eventinews24.com為您提供了添加你的鏈接此頁面上的能力。 寫iaphet@hotmail.com和輸入對象“添加鏈接FRIEND ” _____________ У вас есть сайт и вы хотите знать? www.eventinews24.com дает вам возможность добавили свою ссылку на этой странице. Напишите iaphet@hotmail.com и введите объект " Добавить ссылку ДРУГУ " ______

Gadget promozionali come strategia per fidelizzare i clienti

Power Bank Personalizzabile  I regali personalizzabili al giorno d'oggi sono una delle strategie di marketing, se non la migliore, atte a fidelizzare la propria clientela. Ci sono diverse modalità. La pubblicità ha assunto un significato più profondo da attuare non più coi soliti mezzi, quali quelli cartacei oppure sotto forma di banner sui siti web. Si è trasformata come anche i consumatori. Seguire il cliente tramite il merchandising al fine del raggiungimento di marketing e vendita. Questo prende il nome di Fidelizzazione e la si può attuare con diversi metodi che andremo a scoprire. 1 – Regali pubblicitari inserendovi il tuo logo 2 – Regali promozionali per i tuo clienti ____________Regali pubblicitari economici con il tuo logo Questa forma di pubblicità invece consiste nel fare seguito di prodotti promozionali a basso costo alle campagne pubblicitarie, al fine di raggiungere una platea di persone maggiore. Nel pubblicizzare il tuo evento, mostrando il tuo logo unit

Regio People. Il Teatro Regio presenta un nuovo volume fotografico

1958 Turandot 230 scatti, dal 1909 a oggi, per disegnare, in 260 pagine, il ritratto di una delle componenti più importanti di uno spettacolo dal vivo, il pubblico : RegioPeople è il nuovo volume fotografico realizzato dal Teatro Regio di Parma , per il progetto speciale 2019 dell’associazione Reggio Parma Festival , che immortala gli sguardi e le emozioni di chi, al di là della quarta parete, ha partecipato e partecipa alla creazione degli spettacoli del Teatro Regio e del Festival Verdi, catturando assieme a questi la magica, unica atmosfera che pervade gli spazi e regna da sempre nel pubblico di uno dei più bei teatri del mondo. Questo speciale racconto, a cura dello storico della musica Giuseppe Martini , presenta per la prima volta riunite, selezionate e restaurate, immagini preziose custodite dall’Archivio Storico del Teatro Regio di Parma e negli archivi privati dei fotografi Alberto e Gianluca Montacchini e di Giovanni Ferraguti, che hanno documentato la vita del Re