Passa ai contenuti principali

TRENORD: CON "TRAIN&TREK" IN CAMMINO CON GLI APPASSIONATI DEL TREKKING #trenord #trekking

Milano, 4 maggio 2018 – Non hai ancora organizzato il fine settimana? Vuoi trovare la meta ideale per una passeggiata, ma sei a corto di idee e vorresti i consigli di un esperto? Cerchi la compagnia adatta per una giornata di trekking o una guida specializzata? Trenord ti porta nella community del trekking con “Train&Trek”, la nuova idea per il tempo libero che grazie alla partnership con il portale specializzato “Gite in Lombardia” propone itinerari treno+trekking con guida alla scoperta dei paesaggi lombardi.    
Un calendario di gite guidate di gruppo per tutti i livelli di difficoltà, da percorsi didattici per i bambini a camminate per i più esperti; la possibilità di iscriversi in pochi click alle iniziative e, per chi raggiunge in treno il punto di partenza, sconti dedicati per la prenotazione e per l’adesione alla community di “Gite in Lombardia”: queste le opzioni offerte da “Train&Trek”.
In più, grazie alla partnership con il portale sul sito di Trenord sono disponibili consigli di viaggio per itinerari liberi treno+trekking in Lombardia.
“Train&Trek” si inserisce nel pacchetto di soluzioni turistiche del cluster “Parchi e montagne di Lombardia” di Discovery Train, l’offerta di Trenord per scoprire le bellezze naturalistiche della regione viaggiando in modo sostenibile.
LE GITE CON GUIDA
I clienti Trenord che aderiscono alle escursioni guidate di “Gite in Lombardia” hanno diritto a uno sconto dedicato. Per ottenerlo è sufficiente acquistare il biglietto del treno sull’e-Store o sull’App Trenord e comunicare via WhatsApp al numero 371 3206816 di “Gite in Lombardia” il codice PNR riportato. “Gite in Lombardia” risponderà con il codice sconto da inserire durante la prenotazione della gita.
In più, gli abbonati Trenord che decidono di entrare nella community di “Gite in Lombardia” tesserandosi ricevono un credito per le gite dell’anno 2018.
Il calendario delle gite organizzate è pubblicato mese per mese sul sito di Trenord. Di seguito le proposte per il mese di maggio:  
12 maggio, “Grandi e bambini alla scoperta dello spirito del Bosco” (stazione di Canzo, sulla linea Milano-Asso);
13 maggio, “Torbiere del Sebino: natura e buon vino” (stazione di Provaglio d’Iseo, sulla linea Edolo-Iseo-Brescia)
20 maggio, “Tra incisioni rupestri, castagni e caprioli” (stazione di Sellero, sulla linea Edolo-Iseo-Brescia
26 maggio, “Sentiero del Tracciolino” (stazione di Novate Mezzola, sulla linea Chiavenna-Colico)
GLI ITINERARI LIBERI
I 7 percorsi scelti da Trenord, in partnership con “Gite in Lombardia”, partono nelle vicinanze di stazioni ferroviarie e si snodano su percorsi fra natura e cultura.
Passeggiata da Civate a San Pietro al Monte (Lecco)
Arrivo in treno alla stazione di Civate, sulla linea Lecco-Molteno-Monza-Milano Porta Garibaldi.
La passeggiata porta al complesso benedettino di San Pietro al Monte, su un grande spiazzo erboso dove i bambini possono giocare liberamente. Il tragitto è di circa un’ora di cammino, intervallato da tratti in pianura e altri più impegnativi.
Passeggiata da Valmadrera a San Tomaso (Lecco)
Arrivo in treno alla stazione di Valmadrera, sulla linea Lecco-Molteno-Monza-Milano Porta Garibaldi.
La piana di San Tomaso offre una vista spettacolare su Lecco e sul gruppo dei Corni di Canzo. In primavera è possibile anche assistere alla fioritura dei mandorli. Il percorso, molto facile, prevede circa 45 minuti di cammino.
Passeggiata in Val Codera e sul Sentiero del Tracciolino (Sondrio)
Arrivo in treno alla stazione di Novate Mezzola, sulla linea Colico-Chiavenna.
Il percorso offre una vista spettacolare sul Lario, sul Lago di Mezzola e sulla Val Chiavenna. Degno di nota anche il Sentiero del Tracciolino, antica ferrovia scavata nella roccia. Il percorso è per i più esperti e prevede un dislivello di circa 900 metri.
Passeggiata da Maccagno a Luino (Varese)
Arrivo in treno alla stazione di Maccagno, sulla linea Cadenazzo-Luino-Malpensa.
Il cammino presenta numerosi punti da cui è possibile godere di una vista mozzafiato sul Lago Maggiore. Il percorso, della durata di circa 3 ore e mezza, prevede dei tratti molto impegnativi.
Passeggiata alla Cascata del Cenghen (Lecco)
Arrivo in treno alla stazione di Abbadia Lariana, sulla linea Milano-Monza-Lecco-Sondrio-Tirano.
Il percorso prevede un’escursione con ampie vedute sul Lago di Como e arrivo alla Cascata di Cenghen, un’oasi di pace all’interno della Val Monastero. Il tragitto è adatto anche ai bambini.
Camminata sulla Via dei Terrazzamenti (Bergamo)
Arrivo in treno alla stazione di San Pietro Berbenno, sulla linea Milano-Monza-Lecco-Sondrio-Tirano.
L’itinerario attraversa i terrazzamenti delle viti e tocca edifici di alto valore artistico e culturale. Il percorso è lungo 15km; è percorribile in circa 5 ore (solo andata).
Passeggiata alle Torbiere del Sebino (Brescia)
Arrivo in treno alla stazione di Iseo, sulla linea Brescia-Iseo-Edolo.
L’itinerario prevede l’attraversamento della Riserva Naturale delle Torbiere del Sebino, popolata da un’ampia varietà di specie animali e vegetali.
Tutte le informazioni e il calendario aggiornato delle escursioni con guida sono disponibili sul sito www.trenord.it.

Post popolari in questo blog

Add-Url

Potete condividere i vostri post nel gruppo Eventinews24 di Facebook al link https://www.facebook.com/groups/eventinews24group/?ref=bookmarks   Al fine di velocizzare l'inserimento mandate il comunicato dovrebbe essere scritto nel corpo della mail e l'immagine allegata alla mail. Mandate almeno due settimane prima. Scrivete a iaphet@hotmail.com Non vi garantiamo l'inserimento, solo le informazioni più interessanti. Cordiali saluti, Iaphet Elli www.eventinews24.com _____________ あなたが ウェブサイトを持っている、あなたが 知りたいですか? www.eventinews24.com はあなたに、このページに あなたのリンク を追加したすることができます。 iaphet@hotmail.com に 書き込み、 オブジェクトを入力し 、「リンクの友達を追加 」 _____________ 你有一個網站,你想知道嗎? www.eventinews24.com為您提供了添加你的鏈接此頁面上的能力。 寫iaphet@hotmail.com和輸入對象“添加鏈接FRIEND ” _____________ У вас есть сайт и вы хотите знать? www.eventinews24.com дает вам возможность добавили свою ссылку на этой странице. Напишите iaphet@hotmail.com и введите объект " Добавить ссылку ДРУГУ " ______

Arte Fiera 2016 > 29 gennaio - 1 febbraio 2016, BOLOGNA

ph. di @Cecile De Montparnasse La 40° edizione di Arte Fiera torna a Bologna 29 gennaio - 1 febbraio 2016 COMUNICATO STAMPA Tra Gallerie e artisti sempre in aumento, la 40° edizione della Fiera Internazionale di Arte Moderna e Contemporanea apre le porte di BolognaFiere al grande pubblico dal 29 gennaio all’ 1 febbraio 2016 . Arte Fiera 2016 si prepara a celebrare i suoi primi 40 anni: un importante anniversario da festeggiare insieme ai protagonisti che ne hanno fatto la storia, tra artisti, galleristi e personaggi, mostrando per la prima volta i Maestri italiani che si sono distinti nel mondo, tutti passati per i padiglioni bolognesi. L'anniversario cade in un momento storico in cui l’arte italiana domina i mercati internazionali. I grandi artisti contemporanei e moderni registrano record senza precedenti e questo conferma una leadership mondiale per la Fiera bolognese. Il ruolo di Arte Fiera è sempre più affermato e questa edizione servirà non sol

I glass cube sul Lago di Dobbiaco | Chalets dotati di letto matrimoniale

glass cube Il candore splendente della neve trasforma gli alberi del bosco in uno scenario fatato, illuminando e filtrando tra le grandi vetrate degli Skyview Chalets, 12 innovativi glass cube sul Lago di Dobbiaco (BZ), a pochi chilometri dalle maestose Tre Cime di Lavaredo. Qui non ci sono confini tra il paesaggio invernale e gli ambienti interni che profumano di trucioli di cirmolo e avvolgono di calde emozioni gli ospiti, che scelgono di ritagliarsi momenti preziosi in questi originali e riservati Chalets in totale sintonia con la natura. Sdraiarsi sul letto e ammirare come la neve scende dolce dal cielo mentre il bosco è inondato di luce è solo una delle private sensazioni che si possono vivere negli Skyview Chalets. Il tetto, infatti, può diventare trasparente per sognare osservando i fiocchi che cadono o di notte le stelle che brillano. Un rifugio romantico e raffinato, per fuggire dal caos quotidiano, ma nel cuore delle Dolomiti Patrimonio Mondiale UNESCO. Gli Chalets sono dotat