Parolario – COMO – Cernobbio – Brunate 14-23 giugno 2018 #parolario

Villa Olmo a Como si conferma fulcro centrale, ma gli eventi si estenderanno anche alle affascinanti Villa del Grumello, Villa Sucota/Fondazione Antonio Ratti e Villa Parravicini Revel, tutte a Como, oltre che a Villa Bernasconi a Cernobbio e alla Biblioteca comunale di Brunate.

PAROLARIO 2018: LA FELICITÀ È UNO ZUCCHERO FILATO

Parolario compie diciotto anni e celebra il traguardo con il tema della “La felicità”.

La felicità può essere una piccola gioia quotidiana per alcuni, un miraggio inafferrabile per altri o momenti preziosi e fugaci. C’è chi la considera un dono della fortuna, il risultato di una vita di dedizione, il frutto dell’amore o della cura di ciò che ci circonda. I filosofi dubitano della sua natura ambigua, ma è noto che indagano ogni concetto. La felicità è protagonista, esplicita o nascosta, di opere letterarie, cinematografiche, artistiche e filosofiche e occupa i pensieri di persone di ogni ambito, dalle scienze alla politica, dalla musica alla cura del verde.

Parolario invita a riflettere sulla felicità tramite i libri, la poesia (Tiziano Fratus, Patrizia Valduga), la filosofia (Laura Boella, Luciano Canova), le scienze (Guido Barbujani) e persino il semplice dialogo, che potrebbe rivelarsi fonte di serenità.

Il programma include incontri con rinomati romanzieri, scrittori, filosofi e poeti, ma anche proiezioni cinematografiche serali, eventi di arte, musica (Laura Fedele, Alberto Fortis), teatro (Bruno Gambarotta), discussioni su economia (Giulio Sapelli, David Bidussa) e momenti speciali come la Filosofiacoibambini, lo yoga con letture e il laboratorio di lettura rilassata con trattamenti shiatsu.

Tra i molti ospiti di quest’anno vi sono Massimo Bubola, Oney Tapia, Ritanna Armeni, Hanne Ørstavik, Alessandro Milan, Sandra Petrignani, Antonio Caprarica, Franco Brevini, Marcello Foa, Alberto Mattioli, Carolina Orlandi, Sergio Valzania, Carlo Pagani, Mimma Pallavicini, Marco Bay, Marco Martella, Fabio Genovesi, Andrea Vitali, Beppe Bergomi, Annarita Briganti, …

La scelta dell’immagine per l’edizione corrente di Parolario si è posata sulla “lana di fata”, o zucchero filato, simbolo di un mondo fatato e festoso, di ricordi e di libertà. Il design tipografico, in contrasto con la delicatezza evocata, presenta linee grafiche e decise, suggerendo la fugacità di un’illusione in tempi di incertezza.

Quest’anno Parolario si affianca alla cooperativa sociale Il Mosaico come charity partner.

L’accesso a tutti gli eventi di Parolario è gratuito.