RAI, SALONE DEL LIBRO: A LORENZO BANFI "RADIO1 PLOT MACHINE"

Un mondo in millecinquecento caratteri

“Non è facilissimo ridurre un mondo in millecinquecento caratteri, ma è una sfida piacevole da affrontare. Nel mio caso, poi, quel mondo è un’automobile, ma anche un ambito così ristretto è davvero un mondo”. Lorenzo Banfi, classe 1961, libero imprenditore milanese sintetizza così “Ne avevo una uguale”, il racconto vincitore di “Radio1 Plot Machine” il programma di scrittura creativa con il record di interazioni della prima rete radiofonica del servizio pubblico.

A lui l’onore di aprire la serie di ventisei racconti selezionati tra le centinaia arrivati al sito plot.rai.it e raccolti nel nuovo e-book di Rai Eri, presentato al Salone del Libro di Torino da Vito Cioce, ideatore del format, e Marcella Sullo. Ospite della presentazione – che andrà in onda lunedì 14 maggio alle 23.05 su Radio1 - anche lo scrittore Marco Buticchi, il maestro italiano dell’avventura. “Radio e scrittura – aggiunge Banfi - si incontrano benissimo. Viviamo in un mondo di immagini, ma la radio ha un fascino che non si è perso. La scrittura ha il potere di far immaginare e la radio ha lo stesso potere della parola che stimola l’immaginazione. Anche sentire testi letti alla radio è sempre un’esperienza gradevolissima”.

Per Banfi, la vittoria è il coronamento di un percorso fatto di libri: “Io sono un imprenditore che lavora nel mondo dei libri per l’editoria scolastica – conclude - e la scrittura è sempre stata la mia passione. Ho sempre cercato di viverla in parallelo rispetto alla mia attività professionale. Sono due facce di una stessa medaglia: una legata al mondo scolastico, l’altra alla creatività e alla scrittura di inventiva che sento mia”.

http://www.rai.it